Episodi di MacGyver (seconda stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
1leftarrow blue.svg Voce principale: MacGyver.

Di seguito la lista degli episodi della seconda stagione della serie televisiva MacGyver.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 The Human Factor Il fattore umano 22 settembre 1986
2 The Eraser Dieci anni dopo 29 settembre 1986
3 Twice Stung Giocato due volte 6 ottobre 1986
4 The Wish Child Il figlio del cielo 20 ottobre 1986
5 Final Approach Il passo finale 27 ottobre 1986
6 Jack of Lies Jack il bugiardo 3 novembre 1986
7 The Road Not Taken La strada non percorsa 10 novembre 1986
8 Eagles L’aquila dorata 17 novembre 1986
9 Silent World Mondo di silenzio 24 novembre 1986
10 Three For the Road Tre per la strada 15 dicembre 1986
11 Phoenix Under Siege Pochi secondi per morire 5 gennaio 1987
12 Family Matter Occhio per occhio 12 gennaio 1987
13 Soft Touch Tocco leggero 19 gennaio 1987
14 Birth Day Festa di compleanno 2 febbraio 1987
15 Pirates Pirati 9 febbraio 1987
16 Out in the Cold La valanga 16 febbraio 1987
17 Dalton, Jack of Spies Dalton, il resuscitato 23 febbraio 1987
18 Partners Soci 2 marzo 1987
19 Bushmaster Il campione della guerriglia 23 marzo 1987
20 Friends Amici 6 aprile 1987
21 D.O.A.: MacGyver L’attentato 27 aprile 1987
22 For Love or Money Per amore o per denaro 4 maggio 1987

Il fattore umano[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

MacGyver si ritrova a dover testare le difese anti intrusione di un bunker segreto progettato con i più moderni sistemi di sicurezza dell'epoca situato all'interno di una montagna rocciosa. Insieme alla progettista del sistema, la Dottoressa Jill Ludlum, si ritroveranno in pericolo, bloccati all'interno della struttura che tenterà in ogni modo di eliminare gli intrusi attraverso porte bloccate, robot e laser.

Dieci anni dopo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un dipendente infedele della Vectrocom Systems, Michael Simmons vende ad agenti della Germania dell’Est un finto sistema missilistico denominato Navcon-24. Peccato però che il lavoro fosse commissionato dalla mafia italoamericana.

Della situazione viene informata la Phoenix Foundation intenzionata a ritrovare Simmons e a comprendere i legami tra Simmons e i contatti con gli agenti tedeschi.

Comincerà così la solita corsa contro il tempo tra Simmons, MacGyver ed i mafiosi incaricati di eliminarlo che nel frattempo hanno ingaggiato Jimmy ‘L’eliminatore’ Kendall.

Giocato due volte[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un ex-dipendente della Phoenix Foundation, Kelly Sutton tenta il suicidio a causa di una truffa subita in cui ha perso tutti i risparmi di una vita. MacGyver, Thornton e una neo-assunta dell'agenzia si attivano per organizzare una truffa ai danni del criminale James Crowe.

Il figlio del cielo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Wish Child
  • Diretto da: Charles Correll
  • Scritto da: Stephen Kandel, Brian Alan Lane e Stephen Kronish

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una vecchia amica di MacGyver, di origini cinesi, gli chiede di andare a prendere il fratello minore a China Town. Scoprirà che il ragazzo, Paul Chan è convinto essere "Il figlio del cielo" una sorta di divinità e che un gruppo di criminali cinesi lo sta usando per truffare altri.

Il passo finale[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

MacGyver accetta la proposta di Thornton di fare da tutor ad un gruppo di ragazzi affidati ai servizi sociali in campeggio. Durante il viaggio di ritorno il pilota del piper muore d'infarto ma MacGyver riesce a farlo atterrare senza altri feriti. Rimarranno bloccati tra le montagne in cerca di aiuto tra continui litigi e difficoltà.

Jack il bugiardo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jack Dalton, un vecchio amico di università di MacGyver, torna a farsi vivo per una richiesta d'aiuto. Jack ha una piccola linea aerea tutta sua con la quale effettua viaggi non proprio legali. E proprio per via di uno dei suoi affari non proprio leciti (contrabbando di orchidee rare) che alcuni botanici americani ingaggiati da Jack, vengono rapiti e trattenuti in una località del Centro America. MacGyver non riesce a dirgli di no ma presto scopre che il motivo di quel viaggio è ben diverso da quanto detto da Jack.

La strada non percorsa[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Road Not Taken
  • Diretto da: Cliff Bole
  • Scritto da: Chuck Bowman

Trama[modifica | modifica wikitesto]

MacGyver e Pete Thornton volano in Thailandia per aiutare due volontarie, loro vecchie amiche, Debra Easton e Suor Margaret, condannate a morte ed inseguite da guerriglieri desiderosi di eseguire la condanna. Debra, infatti, ex fidanzata di MacGyver, partì anni prima per dedicarsi al volontariato in un paese sud-est asiatico. Arrivati sul posto, grazie ad un elicottero, MacGyver e Peter perlustrano la zona scoprendo che le donne hanno trovato rifugio, ma che i soldati sono sulle loro tracce.

Non resta che scappare lontano da quel posto per salvare le loro vite e quelle dei bambini che con tanto amore assistono.

L'aquila dorata[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Eagles
  • Diretto da: Paul Krasny
  • Scritto da: George Lee Marshall

Trama[modifica | modifica wikitesto]

MacGyver arriva nello Utah per lavorare ad un progetto denominato "Cavallo Morto", il nome ispirato al parco nazionale. Lo scopo è verificare e salvaguardare eventuali esemplari di uova deposte da una specie di aquila in via d'estinzione che, nel frattempo, ha attirato le attenzioni di alcuni cacciatori senza scrupoli.

A MacGyver non resterà che difendere se stesso e le aquile, con l'aiuto di un ragazzino di nome Darin Cooper e di sua nonna Susan.

Mondo di silenzio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Silent World
  • Diretto da: James L. Conway
  • Scritto da: Stephen Kandel

Trama[modifica | modifica wikitesto]

MacGyver e la Phoenix Foundation partecipano ad un progetto per aiutare bambini sordomuti. L'insegnante di questi sogni premonitori in cui vede vari episodi di pericolo tra cui la morte di MacGyver. Questi convince Peter Thornton a sottoporre la ragazza ad un esperimento per cercare di rivivere il sogno e comprenderlo meglio poiché con il passare delle ore, MacGyver inizia a convincersi che possa trattarsi di un sogno premonitore.

Tre per la strada[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Three For the Road
  • Diretto da: Alan Crosland Jr.
  • Scritto da: Rob Hedden e Mark Lisson

Trama[modifica | modifica wikitesto]

MacGyver si reca nella dormiente località di Mesa per incontrare Tony Sullivan, un confidente della Phoenix legato alla mafia locale e intenzionato a consegnare a MacGyver qualcosa di non meglio specificato.

Peccato però che i due non siano soli. Due mafiosi sono lì per intercettare la consegna che Tony fa giusto in tempo a nascondere nell'auto di due anziani ignari, ospiti dello stesso motel. Spetterà a MacGyver difendere la coppia di anziani quando tutti scopriranno dove si trova la borsa di Tony Sullivan.

Pochi secondi per morire[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

MacGyver e suo nonno hanno un appuntamento per andare assieme ad una partita di hockey. Peccato che MacGyver abbia dimenticato i biglietti alla Phoenix Foundation.

Quella stessa piovosa sera, purtroppo, un gruppo di terroristi ha pianificato un attentato proprio nella sede della Phoenix. Comincerà una caccia all'uomo in giro per i numerosi piani e uffici della Phoenix.

Occhio per occhio[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Louisiana. L'ex moglie di Peter Thornton, Connie, e suo figlio Michael vengono rapiti da un gruppo di criminali durante un'attività di ricerca archeologica. In cambio della loro liberazione, Peter è costretto a recarsi nel bel mezzo di una palude.

Si scoprirà che il gruppo è comandato da Frank Bonner e che il suo unico scopo è una vendetta personale per una disgrazia avvenuta durante una missione in Yemen, nella quale morì la sua famiglia.

MacGyver, anche questa volta, non rimarrà a guardare.

Tocco leggero[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Siberia. MacGyver si infiltra in un impianto nucleare russo per liberare e riportare negli USA Yuri Demetri, un rifugiato politico. Al ritorno nel suo appartamento, però, scopre che Penny Parker si è introdotta nel suo appartamento chiedendogli (o meglio, strappandogli) ospitalità per pochi giorni. Successivamente, Penny assisterà a un reato: tre uomini nell'atto di torturarne un quarto. Scappata da quell'appartamento, cercherà MacGyver nel tentativo di scoprire l'accaduto.

Festa di compleanno[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Birth Day
  • Diretto da: James L. Conway
  • Scritto da: Rob Hedden

Trama[modifica | modifica wikitesto]

MacGyver programma una giornata libera da dedicare alla pesca in solitaria. Decide così di partire all'alba, ma durante una sosta in un'area di servizio, una donna incinta gli chiede aiuto mentre viene inseguita da un'auto con due uomini armati.

MacGyver e la donna, Elaine Harryman, fuggono via, finendo per rimanere rinchiusi nei depositi di un vecchio molo e con poche possibilità di fuga.

Pirati[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Pirates
  • Diretto da: Bruce Kessler
  • Scritto da: Stephen Kandel

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La Phoenix Foundation viene convocata dal Comando della Marina a causa del verificarsi di numerosi furti di reperti archeologici con tecniche d'assalto alle barche in stile militare. MacGyver si mette subito sulle tracce della banda incontrando l'ultima vittima, la dottoressa Barbara Ortega. Comincia una corsa contro il tempo per evitare che i reperti, dal valore inestimabile, vengano venduti.

La valanga[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Out in the Cold
  • Diretto da: Cliff Bole
  • Scritto da: Stephen Kronish

Trama[modifica | modifica wikitesto]

MacGyver e Peter Thornton sono in vacanza presso un impianto sciistico. Tra una discesa e l'altra incontrano un altro turista che, in una caduta, confonde volontariamente le sue racchette (in cui è contenuto un microfilm che può incastrare un criminale) con quelle di MacGyver. Successivamente, a seguito di uno sparo, avviene una valanga che travolge MacGyver. Le operazioni in testa lo salvano dal congelamento, ma Peter Thornton si rompe una gamba e viene ospitato a casa di MacGyver. Intanto i criminali sono alla ricerca del microfilm, poiché con un binocolo si sono accorti dello scambio delle racchette da sci e per riaverlo indietro rapiscono Thornton

Dalton, il resuscitato[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Dalton, Jack of Spies
  • Diretto da: Bob Sweeney
  • Scritto da: Kerry Lenhart & John J. Sakmar

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jack Dalton è morto. O almeno, vuole farlo credere a tutti, soprattutto ai criminali che sono sulle sue tracce. MacGyver si reca in chiesa dove è esposta la salma di Dalton, ma con sua sorpresa scopre che Jack si finge morto all'interno della bara.

I due quindi fuggono, ormai scoperti. Sarà l'ennesima volta in cui Jack Dalton coinvolgerà MacGyver in una storia di fuggiaschi, criminali, pericoli e misteri.

Soci[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Partners
  • Diretto da: Cliff Bole
  • Scritto da: Bill Froehlich e Mark Lisson

Trama[modifica | modifica wikitesto]

MacGyver e Peter vengono catturati dal famigerato assassino professionista Murdoc, che decide di vendicarsi sui due bersagli che gli erano sfuggiti sette anni prima. Attraverso diversi flashback, viene narrato il primo incontro tra MacGyver, Petee e Murdoc mentre i primi due vengono catturati e rinchiusi all'interno di un camion pronto ad esplodere.

Il campione della guerriglia[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Bushmaster
  • Diretto da: Don Chaffey
  • Scritto da: Rob Hedden

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I militari di un paese del Sud America abbattono un aereo militare americano, catturando il pilota Joe Henderson, accusato di spionaggio e imprigionato. MacGyver e la figlia di Henderson, Rene, intraprendono una missione per liberare il pilota. Dopo alcune difficoltà alla frontiera, dove vengono arrestati ma riescono a fuggire, devono attendere il momento giusto per liberare Henderson.

Amici[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Friends
  • Diretto da: Cliff Bole
  • Scritto da: Stephen Kronish

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È il compleanno di MacGyver e, dopo essere finalmente tornato dall'ennesima missione all'estero, è solo in cerca di riposo.

Attraverso uno scherzo, Jack Dalton lo trascina alla Phoenix Foundation dove è stata organizzata una festa a sorpresa in cui ci saranno tutti i suoi amici e colleghi più stretti, da suo nonno a Penny Parker. Attraverso i ricordi, ripercorrerà alcune delle sue avventure, anche se il colpo di scena è dietro l'angolo.

L'attentato[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: D.O.A.: MacGyver
  • Diretto da: Cliff Bole
  • Scritto da: Jaison Starkes

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tony Braddock, un esperto in esplosivi, contatta MacGyver chiedendogli aiuto. Ha accettato un incarico per preparare una bomba con l'obiettivo di distruggere un'unità anti-terrorismo.

I due però vengono scoperti dalla banda criminale. MacGyver riesce a scappare, ma una caduta gli fa perdere la memoria. Con l'aiuto di una donna sconosciuta, inizia una corsa contro il tempo per cercare di fermare gli attentatori.

Per amore o per denaro[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: For Love or Money
  • Diretto da: James L. Conway
  • Scritto da: Doug Heyes, Jr.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

MacGyver è costretto a collaborare con Diana Rogers, un'agente della Phoenix Foundation con cui non ha un buon rapporto a causa di una vecchia operazione sul campo. L'obiettivo è liberare un attivista per i diritti civili e prigioniero politico dalla Cecoslovacchia, eludendo gli agenti del GRU.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione