Episodi di Law & Order: Criminal Intent (nona stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Law & Order: Criminal Intent.

La nona stagione della serie televisiva Law & Order: Criminal Intent negli Stati Uniti è stata trasmessa sul canale via cavo USA Network dal 30 marzo al 6 luglio 2010.

In Italia è andata in onda dal 5 settembre al 24 ottobre 2011 su Premium Crime, mentre in chiaro è stata trasmessa su Rete 4 dal 31 maggio all'8 settembre 2012.

La stagione si caratterizza per una serie di avvicendamenti all'interno del cast nei primi tre episodi che comportano l'uscita temporanea di Vincent D'Onofrio e Kathryn Erbe e quella permanente di Eric Bogosian, l'ingresso di Saffron Burrows nei panni della detective Serena Stevens al posto di Julianne Nicholson e di Mary Elizabeth Mastrantonio in quelli del Capitano Zoe Callas.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Loyalty: Part 1 Il prezzo del dovere (prima parte) 30 marzo 2010 5 settembre 2011
2 Loyalty: Part 2 Il prezzo del dovere (seconda parte) 6 aprile 2010 5 settembre 2011
3 Broad Channel Broad Channel 13 aprile 2010 12 settembre 2011
4 Delicate La ballerina 20 aprile 2010 12 settembre 2011
5 Gods & Insects Vittime e carnefici 27 aprile 2010 19 settembre 2011
6 Abel & Willing La scelta 4 maggio 2010 19 settembre 2011
7 Love Sick Amore malato 11 maggio 2010 26 settembre 2011
8 Love on Ice L'iniziazione 18 maggio 2010 26 settembre 2011
9 Traffic Narcisismo 25 maggio 2010 3 ottobre 2011
10 Disciple Il discepolo 1º giugno 2010 3 ottobre 2011
11 Lost Children of the Blood Gli immortali 8 giugno 2010 10 ottobre 2011
12 True Legacy Una prigione dorata 15 giugno 2010 10 ottobre 2011
13 The Mobster Will See You Now Il figlio del padrino 22 giugno 2010 17 ottobre 2011
14 Palimpsest Il manoscritto perduto 29 giugno 2010 17 ottobre 2011
15 Inhumane Society Colpi bassi 6 luglio 2010 24 ottobre 2011
16 Three-In-One Ti prego, basta! 6 luglio 2010 24 ottobre 2011

Il prezzo del dovere (prima parte)[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Taras Broidy - titolare della compagnia di sicurezza privata Damocles Security - viene assassinato assieme alla sua giovane amante qualche tempo dopo aver organizzato per un gruppo di ricchi turisti paganti una caccia ai "pirati" al largo del Corno d'Africa, rivelatasi una strage di civili inermi nella quale avevano perso la vita uno sceicco somalo e la sua ultima sposa. Prima di scaricare i due corpi nell'East River, al collo della donna viene avvolto un sari identico a quello indossato dalla moglie dello sceicco. Quando nel corso delle indagini Goren e Eames si imbattono in documenti secretati, Ross interrompe subito il loro lavoro senza fornire spiegazioni.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 3.559.000[1]

Il prezzo del dovere (seconda parte)[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Loyalty (Part 2)
  • Diretto da: Jean de Segonzac
  • Scritto da: Barbara Hall

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre la detective Serena Stevens entra nei ranghi della Squadra Speciale, il Capitano pro tempore Stanley Maas sospende Goren dal servizio per aver cercato di sottrarre la custodia di Jan Van Dekker ai federali. Appena ottenuta la libertà su cauzione, il trafficante d'armi viene fatto uccidere da Hassan. Mentre Nichols e Stevens cominciano a scoprire la figura del figlio dello sceicco, Goren indaga in solitaria per dare un volto all'assassino di Ross.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 3.469.000[2]

Broad Channel[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sulla piccola isola di Broad Channel (Queens) viene ucciso un detective che aveva stretti legami con il capo incontrastato della malavita locale Jackie Dooley. Il nuovo Capitano Zoe Callas si rivela un'utile protezione per Nichols e Stevens contro le pressioni di colleghi e superiori, contrari ad intaccare la reputazione della vittima.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 3.219.000[3]

La ballerina[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una notte, dopo aver litigato col suo possessivo ragazzo, l'ipercompetitiva ballerina Alona Landau viene ferita a morte nel convitto della scuola di danza e musica che frequentava. La ragazza, che aveva anche una relazione clandestina col proprio insegnante, era nota per la feroce rivalità che la contrapponeva alla compagna Jessalyn Kerr per il ruolo di prima ballerina. All'attenzione dei detective Nichols e Stevens non sfugge il forte legame tra Jessalyn e la studentessa di pianoforte Paulette Bartol.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 3.537.000[4]

Vittime e carnefici[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nelle fogne cittadine viene trovato un cadavere privato di testa, mani e piedi. Grazie alla presenza di un tatuaggio Nichols e Stevens scoprono che si tratta di Kevin Denaburg, compagno della squillo di lusso Amber Donelli, recentemente licenziata dalla propria agenzia per aver provato a vendere alla stampa materiale sui loro facoltosi clienti.

  • Altri interpreti: Karen Olivo (Sierra Brandis)
  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 2.823.000[5]

La scelta[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nichols e Stevens indagano sulla morte di Linda Stoddard. La presenza sul corpo della vittima di una sostanza usata per fissare gli elettrodi porta i sospetti dei due investigatori verso il marito Ted, venditore di strumenti medicali attualmente latitante. Mentre proseguono le ricerche dell'uomo, emergono altri casi considerati già risolti che presentano un analogo modus operandi.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 2.828.000[6]

Amore malato[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Love Sick
  • Diretto da: Jim Hayman
  • Scritto da: Nicole Mirante-Matthews

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nell'Upper East Side (Manhattan) viene rinvenuto il cadavere della giovane Rachel Melham, vestita e truccata come una prostituta. Nichols e Stevens vengono a sapere che la sera precedente la vittima aveva avuto una discussione con il proprio ragazzo dopo essere stata coinvolta in una lite nella quale si era procurata una profonda ferita al volto. In ospedale aveva conosciuto l'insistente infermiere Randall e fatto amicizia con la protettiva collega Maya Sills.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 3.026.000[7]

L'iniziazione[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nichols e Stevens indagano sul decesso del'ex giocatore di baseball Bailey O'Doyle, colpito a morte con una mazza qualche ora dopo un teso incontro con tre amici di vecchia data. I quattro erano legati da un tragico evento occorso ventidue anni prima durante gli anni della scuola.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 2.553.000[8]

Narcisismo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La mattina dopo una grande festa, il ricco editore Connor James viene trovato morto dal suo assistente Frank Bolinger, che sostiene di non ricordare nulla della notte precedente. Nichols e Stevens scoprono che il suo posto a capo della rivista Inset è stato preso da Patricia Caruso, una giornalista a cui poco prima di morire James aveva bocciato un reportage sui traffici illegali della mafia russa.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 2.860.000[9]

Il discepolo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Disciple
  • Diretto da: Christine Moore
  • Scritto da: Walon Green, Michael Angeli

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un'automobile posteggiata all'interno di un cantiere viene rinvenuto il cadavere di un uomo con pantaloni e boxer calati alle ginocchia. Non molto tempo dopo anche la prostituta che era con lui viene trovata morta e un dettaglio sul suo corpo collega le vittime a Elvis Howell, serial killer da poco giustiziato e noto alla detective Stevens durante il suo periodo di lavoro a Chicago.

  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 3.075.000[10]

Gli immortali[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il corpo senza vita di Sarah Price viene trovato nella camera del college che frequenta, privato del proprio sangue. La vittima era una dark queen affascinata dalle teorie del Libro Rosso di Carl Jung, che assieme al suo ragazzo Kyle Wyler frequentava ambienti legati al vampirismo. Immergendosi in questo mondo, Nichols e Stevens fanno la conoscenza del carismatico e seducente Jeremy Parks e del suo tenebroso amico Virgil.

  • Altri interpreti: Alysia Reiner (Michelle Linden)
  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 2.972.000[11]

Una prigione dorata[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: True Legacy
  • Diretto da: Yon Motskin
  • Scritto da: Antoinette Stella

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Appena atterrata a New York, Angela Caldera riceve un messaggio dal suo amante Ryan Foley che la invita ad usare la propria auto, posteggiata nel parcheggio dell'aeroporto. Nel bagagliaio della vettura la donna trova però il cadavere di Foley e fugge via senza avvertire nessuno. Nichols e Stevens giungono presto a lei attraverso la lista passeggeri del volo di andata per Miami e scoprono che Angela è la nuora del senatore Victor Caldera, impegnata in prima fila nella sua campagna elettorale.

Il figlio del padrino[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Mobster Will See You Now
  • Diretto da: Jean de Segonzac
  • Scritto da: Michael Angeli

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alcune stranezze nella scena del crimine non convincono i detective Nichols e Stevens che l'Ispettore Les Tarney del Dipartimento della Salute sia morto strozzato da un boccone di bistecca. L'uomo si stava occupando di un ospedale privato tra i cui fondatori c'è il figlio di un noto mafioso attualmente in carcere.

Il manoscritto perduto[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Palimpsest
  • Diretto da: Darnell Martin
  • Scritto da: Mark Malone

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gli antiquari Palmer Abrigaille e Dylan Weld vengono trovati morti all'interno della villa del primo in quello che appare come un duello con la spada conclusosi tragicamente. Il cameriere Richard Celeste consegna agli investigatori un filmato registrato dal padrone di casa poco prima di essere ucciso nel quale egli denunciava i ricatti di Weld e gli abusi che sua figlia Lenore Abrigaille aveva dovuto subire. La donna, che soffre di una grave forma di schizofrenia, è qualcosa di più di una vecchia amica per il detective Nichols, che attraverso i suoi racconti disturbati cerca di comprendere la natura dei delitti.

  • Altri interpreti: Mili Avital (Lenore Abrigaille)
  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 2.791.000[12]

Colpi bassi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nichols e Stevens indagano sulla morte di un ragazzo gettato nel cortile di un allevatore di pit bull e subito ucciso dai suoi animali. La vittima era già nota alla polizia per aver organizzato combattimenti tra cani ma aveva evitato una lunga detenzione facendo il nome del suo finanziatore, l'astro nascente del pugilato Danny Ford, che era così finito in carcere per due anni.

  • Altri interpreti: Dan Lauria (Salvatore Biaggi)
  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 2.989.000[13]

Ti prego, basta![modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Three-In-One
  • Diretto da: Arthur W. Forney
  • Scritto da: Walon Green, David Klass

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo alcuni giorni dalla sua scomparsa l'agente immobiliare Hildegard Glaser viene trovata morta a Park Slope (Brooklyn), in uno scantinato sulle cui pareti è stata tracciata una scritta e disegnata una figura infantile usando il sangue della vittima. La complessità psicologica del caso impone al detective Nichols di mettere da parte le proprie questioni personali e chiedere aiuto a suo padre, esperto psichiatra.

  • Altri interpreti: F. Murray Abraham (Dr. Theodore Nichols)
  • Ascolti Stati Uniti: telespettatori 2.990.000[13]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Updated: "Justified" Falls Hard; "Law & Order: CI" returns, Plus More..., su tvbythenumbers.zap2it.com, 31 marzo 2010. URL consultato il 14 gennaio 2016.
  2. ^ (EN) "Southland" Finishes Flat; "Justified" Falls Again; "Law & Order: CI" Down, su tvbythenumbers.zap2it.com, 7 aprile 2010. URL consultato il 14 gennaio 2016.
  3. ^ (EN) Cable Ratings: Post-Goren/Eames Law & Order: Criminal Intent Down Slightly; Deadliest Catch Series Best & More, su tvbythenumbers.zap2it.com, 14 aprile 2010. URL consultato il 14 gennaio 2016.
  4. ^ (EN) Cable Ratings: Deadliest Catch Comes Off Highs; Law & Order: CI Up; Justified Slips, su tvbythenumbers.zap2it.com, 21 aprile 2010. URL consultato il 14 gennaio 2016.
  5. ^ (EN) Tuesday Cable Ratings: The Hills Debut; Deadliest Catch, Law & Order: CI, Justified & More, su tvbythenumbers.zap2it.com, 28 aprile 2010. URL consultato il 14 gennaio 2016.
  6. ^ (EN) Tuesday Cable Ratings: The Hills Slips From Premiere; Deadliest Catch, Law & Order: CI, Justified & More, su tvbythenumbers.zap2it.com, 5 maggio 2010. URL consultato il 14 gennaio 2016.
  7. ^ (EN) Tuesday Cable Ratings: Cavs/Celtics Game Tops Night; Deadliest Catch, Law & Order: CI Both Up, su tvbythenumbers.zap2it.com, 12 maggio 2010. URL consultato il 14 gennaio 2016.
  8. ^ (EN) NBA Playoffs, NBA Draft Lottery Lead Tuesday Cable; "Law & Order: Criminal Intent" Falls, su tvbythenumbers.zap2it.com, 19 maggio 2010. URL consultato il 14 gennaio 2016.
  9. ^ (EN) Tuesday Cable: Lakers/Suns Dominate + "Law & Order: CI," "Justified" and others, su tvbythenumbers.zap2it.com, 26 maggio 2010. URL consultato il 14 gennaio 2016.
  10. ^ (EN) Tuesday Cable: "Justified" Rebounds a Bit, While "Law & Order: CI" Dips 20% With Adults 18-49, su tvbythenumbers.zap2it.com, 3 giugno 2010. URL consultato il 14 gennaio 2016.
  11. ^ (EN) Tuesday Cable: Justified Finale & Law & Order:CI Flat, Plus Deadliest Catch, The Hills, WWE NXT & More, su tvbythenumbers.zap2it.com, 9 giugno 2010. URL consultato il 14 gennaio 2016.
  12. ^ (EN) Tuesday Cable Ratings: Deadliest Catch, Pretty Little Liars, Law & Order:CI, The Hills, Memphis Beat & Lots More, su tvbythenumbers.zap2it.com, 30 giugno 2010. URL consultato il 14 gennaio 2016.
  13. ^ a b (EN) Tuesday Cable Ratings: Deadliest Catch, Pretty Little Liars, Memphis Beat, Law & Order:CI Finale & More, su tvbythenumbers.zap2it.com, 8 luglio 2010. URL consultato il 14 gennaio 2016.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione