Episodi di Last Cop - L'ultimo sbirro (terza stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Last Cop - L'ultimo sbirro.

La terza stagione della serie televisiva Last Cop - L'ultimo sbirro è stata trasmessa in prima visione in Germania da Sat.1 dal 6 febbraio al 7 maggio 2012.

In Italia la stagione è andata in onda dal 24 luglio al 4 settembre 2013 su Rai 1.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV Germania Prima TV Italia
1 Ein echter Held Il premuroso 6 febbraio 2012 24 luglio 2013
2 Und raus bist du! Una poltrona per due 13 febbraio 2012 31 luglio 2013
3 Aller guten Dinge sind drei Non c'è due senza tre 20 febbraio 2012 31 luglio 2013
4 Vater Mutter Kind Segreti di laboratorio 27 febbraio 2012 7 agosto 2013
5 Nymphen und Don Juans Il circolo dei lussuriosi 5 marzo 2012 7 agosto 2013
6 Es lebe der Sport Sport e motori 12 marzo 2012 11 agosto 2013
7 Ohne Moos nix los L'amico ritrovato 19 marzo 2012 11 agosto 2013
8 Das Killer-Alphabet Il killer dell'ABC 26 marzo 2012 21 agosto 2013
9 Alles Verräter La mela marcia 2 aprile 2012 21 agosto 2013
10 Hühnerabend Boccone amaro 16 aprile 2012 28 agosto 2013
11 Tod eines Schlachters Würstel con delitto 23 aprile 2012 28 agosto 2013
12 Ich sag's nicht weiter Un intimo segreto 30 aprile 2012 4 settembre 2013
13 Die, die vergeben können Il perdono 7 maggio 2012 4 settembre 2013

Il premuroso[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ripresasi dalle ferite subite nel corso della sparatoria, Tanja non vuole decidersi a lasciare la clinica in cui è ricoverata. Mick, con cui ha iniziato una relazione, la spinge con i suoi modi decisi a tornare alla vita, ma la sua attitudine a decidere per lei e l'arrivo di Niklas Hold - un medico vecchio amico della psicoterapeuta - cominciano a minare il loro rapporto. Tra una visita e l'altra Brisgau si occupa dell'omicidio di Matthias Herz, comproprietario di un parco avventura in crisi trovato morto qualche tempo dopo aver impedito a due giovani di aggredire un uomo.

  • Ascolti Italia: telespettatori 2.587.000 – share 13,84%[1]

Una poltrona per due[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Und raus bist du!
  • Diretto da: Sebastian Vigg
  • Scritto da: Katja Töner

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una donna in carriera, Fiona Mehring, muore avvelenata mentre si trova a pranzo in un lussuoso ristorante all'aperto. La vittima lavorava per una società impegnata nell'aiutare le aziende in difficoltà a licenziare agevolmente i propri dipendenti in esubero. Mentre Mick e Tanja provano a riappacificarsi, Ferchert annuncia il proprio passaggio a responsabile delle pubbliche relazioni, senza rivelare chi ha raccomandato per sostituirlo nel ruolo di commissario.

  • Ascolti Italia: telespettatori 3.106.000 – share 15,15%[2]

Non c'è due senza tre[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La scrittrice Anja Friedrich viene uccisa per mezzo di un veleno discolto in una bottiglia del suo vino preferito. La donna era diventata famosa per il suo libro Monogamie, una descrizione della sua nuova vita familiare assieme ai suoi due mariti. Ad affiancare Brisgau e Kringge nella risoluzione del caso si aggiunge Christine Wegner, sorella di Meisner e addetta stampa delle pubbliche relazioni, incaricata di raccontare il lavoro dei due investigatori. Mentre prende confidenza con il suo nuovo ruolo di capo, Tanja decide di chiudere la sua relazione con Mick, anche in seguito al pugno ricevuto da Niklas. Nel frattempo Uschi e Ferchert si lanciano teneri sguardi.

  • Ascolti Italia: telespettatori 2.754.000 – share 14,91%[2]

Segreti di laboratorio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Vater Mutter Kind
  • Diretto da: Sophie Allet - Coche
  • Scritto da: Christoph Wortberg

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Poco dopo un incidente che ha ridotto in condizioni critiche la figlia Paula, la ricercatrice farmaceutica Monica Riez viene uccisa in quello che appare come un tentativo di furto finito male. Un controllo medico ordinato da Tanja per tutto il personale mette nei guai Mick e Andreas.

  • Ascolti Italia: telespettatori 2.628.000 – share 15,00%[3]

Il circolo dei lussuriosi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Subito dopo un fugace amplesso con uno sconosciuto cliente sul posto di lavoro, la bibliotecaria Karin Hentschel viene uccisa con un colpo di estintore alla testa. Per trovare il suo assassino Mick si infiltra nel gruppo di terapia da dipendenza dal sesso frequentato dalla vittima. Intanto l'inaspettata gravidanza di Dana crea molti pensieri ad Andreas.

  • Ascolti Italia: telespettatori 2.364.000 – share 15,13%[3]

Sport e motori[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Es lebe der Sport
  • Diretto da: Florian Froschmayer
  • Scritto da: Robert Dannenberg, Stefan Scheich

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'insegnante di scherma Dietmar Kuhlmann viene assassinato nella sala di allenamento del rinomato club Kettwigs Klingen. Il caso tocca da vicino Andreas, che in gioventù era stato suo allievo. Mick intanto passa un brutto momento quando un guasto alla sua amata Opel Diplomat sembra irriparabile.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.956.000 – share 12,68%[4]

L'amico ritrovato[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Ohne Moos nix los
  • Diretto da: Florian Froschmayer
  • Scritto da: Michael Illner

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando il giardiniere Dragan Palic viene ucciso nella villa dell'ex calciatore Rudi Moos, tutti i sospetti cadono sul padrone di casa, che risulta irraggiungibile. Le cose cambiano radicalmente quando la moglie Mimi riceve una richiesta di riscatto.

  • Ascolti Italia: telespettatori 1.895.000 – share 13,25%[4]

Il killer dell'ABC[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Das Killer-Alphabet
  • Diretto da: Florian Froschmayer
  • Scritto da: Katja Töner

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Carola Seehagen, insegnante all'Università popolare, viene accoltellata a morte al termine di una lezione serale per adulti analfabeti. Mentre Andreas mal sopporta le pressioni di Dana sulla loro futura famiglia, il commissariato si prepara all'arrivo di un gruppo di studentesse per il Girls Day, campagna per attirare nuove leve.

  • Ascolti Italia: telespettatori 3.071.000 – share 15,66%[5]

La mela marcia[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Al commissariato arrivano gli investigatori degli Affari Interni Caroline Hillebrecht e Falk Schröter per indagare su un caso di corruzione che coinvolgeva Jonas Ebersbach, un collega di Mick e Andreas recentemente assassinato. I due sospettano apertamente di tutti quanti e per scongiurare contrasti Tanja allontana Brisgau e Kringge incaricandoli di aiutare il Nucleo Reati Informatici in un appostamento.

  • Ascolti Italia: telespettatori 2.707.000 – share 15,18%[5]

Boccone amaro[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Hühnerabend
  • Diretto da: Thomas Nennstiel
  • Scritto da: Arne Nolting, Jan Martin Scharf

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel bel mezzo della sua esibizione per un addio al nubilato, uno spogliarellista muore avvelenato. I contrasti con Niklas mettono in crisi il rapporto tra Mick e Tanja.

  • Ascolti Italia: telespettatori 3.062.000 – share 13,53%[6]

Würstel con delitto[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Tod eines Schlachters
  • Diretto da: Thomas Nennstiel
  • Scritto da: Sven Böttcher

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un bosco viene rinvenuto un cadavere privo di sangue. Si tratta di Wolfgang Schill, direttore amministrativo di una prestigiosa azienda di insaccati, che aveva recentemente lasciato la moglie per una fanatica animalista. Mick non vive bene il fatto che Tanja stia valutando l'ipotesi di partire per l'Africa con Niklas, mentre Ferchert patisce le critiche di un giornalista per le sue conferenze stampa ricche di lirismo e giochi di parole.

  • Ascolti Italia: telespettatori 2.645.000 – share 12,74%[6]

Un intimo segreto[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una colossale sbronza, Mick si risveglia "ammanettato" al bancone di Ushi con un reggiseno e senza memoria della notte precedente. Una telefonata di Andreas lo porta ad occuparsi della morte della studentessa diciassettenne Anja Cordts, precipitata da una finestra della scuola che frequentava. La giovane era accusata di aver pubblicato su internet alcune foto osé della sua migliore amica Romy Weidner.

  • Ascolti Italia: telespettatori 3.258.000 – share 14,13%[7]

Il perdono[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Die, die vergeben können
  • Diretto da: Peter Stauch
  • Scritto da: Robert Dannenberg, Stefan Scheich

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un parco cittadino viene rinvenuto il cadavere di Sven Lohmeyer, che aveva da poco finito di scontare otto anni di carcere per aver ucciso la sedicenne Juliane Rothstein durante una rapina ad un gioielliere. Sorprendentemente l'uomo aveva subito trovato lavoro presso il birrificio dei genitori della ragazza. L'ingresso in scena di Bernhard Schaller - l'agente di custodia della vittima - genera grande apprensione in Tanja e Ferchert, mentre Andreas rifiuta ogni dialogo con Meisner dopo aver scoperto della notte di sesso con sua madre.

  • Ascolti Italia: telespettatori 2.770.000 – share 13,08%[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Daniele Pasquini, ASCOLTI TV DI MERCOLEDI 24 LUGLIO 2013: VINCE LASTCOP SU RAI1 (15.02% E 13.84%), STUDIO 5 CROLLA AL 10.77%, su davidemaggio.it, 25 luglio 2013. URL consultato il 28 novembre 2015.
  2. ^ a b Gianluca Camilleri, ASCOLTI TV DI MERCOLEDI 31 LUGLIO 2013: LAST COP AL 15% BATTE STUDIO 5 FERMO AL 10.7%. VIRUS ANCORA SOTTO IL 6%, su davidemaggio.it, 1º agosto 2013. URL consultato il 28 novembre 2015.
  3. ^ a b Mattia Buonocore, ASCOLTI TV DI MERCOLEDI 7 AGOSTO 2013: VINCE LAST COP (15-15.13%), STUDIO 5 CHIUDE AL 10.69%. VIRUS AL 6.72%, su davidemaggio.it, 8 agosto 2013. URL consultato il 28 novembre 2015.
  4. ^ a b Gianluca Camilleri, ASCOLTI TV DI DOMENICA 11 AGOSTO 2013: IL CAMBIO DI GIORNO FA CALARE LAST COP (12.7% – 13.25%). AMORE, BUGIE E CALCETTO ALL’11.2%. BENE RAI2, su davidemaggio.it, 12 agosto 2013. URL consultato il 28 novembre 2015.
  5. ^ a b Mattia Buonocore, ASCOLTI TV DI MERCOLEDI 21 AGOSTO 2013: CANALE 5 SPROFONDA AL 7.88% E SI FA DOPPIARE DA LAST COP (15.66-15.18%), su davidemaggio.it, 22 agosto 2013. URL consultato il 28 novembre 2015.
  6. ^ a b Mattia Buonocore, ASCOLTI TV DI MERCOLEDI 28 AGOSTO 2013: MILAN-PSV (19.62%) STACCA LAST COP (13.53-12.74%). VIRUS RIPARTE DAL 5.33%, su davidemaggio.it, 29 agosto 2013. URL consultato il 28 novembre 2015.
  7. ^ a b Stefania Stefanelli, ASCOLTI TV DI MERCOLEDI 4 SETTEMBRE 2013: LE TRE ROSE DI EVA 2 ALL’ESORDIO VINCE COL 21.44%. LAST COP RESTA DIETRO (14.13% – 13.08%), su davidemaggio.it, 5 settembre 2013. URL consultato il 28 novembre 2015.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione