Episodi di Doraemon (anime 2005) (ottava stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Questa è la lista degli episodi dell'ottava stagione dell'anime 2005 di Doraemon.

In Giappone è stata trasmessa su TV Asahi, dal 6 gennaio al 31 dicembre 2012. In Italia è stata trasmessa su Boing, dal 30 aprile al 6 settembre 2018.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]


Ja

It
Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
GiapponeseItaliano
234373
374
Un ospite sgradito
「いやなお客を帰しちゃえ」 - Iya na okyaku wo kaeshichae
Il pane memorizzante
「テストにアンキパン」 - Tesuto ni anki pan
6 gennaio 2012[1]
30 aprile 2018
Il presidente dell'azienda in cui il padre di Nobita lavora chiede al dipendente di poter trascorrere il Capodanno a casa sua, dove spera di poter trovare tranquillità. Tuttavia la presenza dell'ospite si rivela ben presto sgradita sia per i genitori di Nobita, sia per il ragazzo stesso, poiché all'uomo viene data per dormire la camera di Nobita. Con l'aiuto di Doraemon, Nobita cerca così di far tornare il presidente nella propria abitazione, ma ogni tentativo risulta vano. L'uomo viene infine tuttavia cacciato grazie all'uso di un chiusky capace di solidificare le frasi pronunciate, a causa di un errore di Nobita; i due amici fanno infatti allontanare l'uomo proprio quando quest'ultimo stava per consegnare loro una cospicua mancia.
Nobita è preoccupato poiché il giorno successivo avrà due verifiche; Doraemon gli presta così il pane memorizzante, un pane che, se mangiato, permette di far ricordare a memoria specifici testi. Il ragazzo inizia tuttavia a studiare tardi, dopo aver fatto merenda da Shizuka; la sera stessa la madre di Nobita prepara una cena speciale per incoraggiare il figlio, cosicché Nobita si ritrova ad avere lo stomaco pieno. Il giorno dopo il ragazzo è costretto ad andare in bagno e di conseguenza a espellere tutto il pane: con l'aiuto di Doraemon, è così costretto a "studiare" nuovamente.
235375
376
Il giro del mondo in un quiz
「クイズは地球をめぐる」 - Kuizu wa chikyū wo meguru
Peperoni in soffitta
「屋根裏のピーマン畑」 - Yaneura no pīman hatake
13 gennaio 2012[2]
1º maggio 2018
Gian inventa il SuperBernoccolo Quiz, gioco nel quale chi pronuncia la risposta errata riceve un pugno. Nobita chiede così aiuto a Doraemon per ottenere un gioco alternativo; l'amico riesce a procurargli uno speciale quiz nel quale si riceve una medaglia per ogni risposta corretta e un fulmine per ogni risposta errata. Nobita non trova alcuna soluzione del quiz, così decide di utilizzare una funzione del gioco che permette di chiedere l'aiuto di un compagno di classe; Gian, essendo venuto a conoscenza del fatto, decide di aiutare Nobita. Non essendo entrambi riusciti a risolvere gli enigmi, per evitare di essere nuovamente colpiti, decidono di fuggire in Antartide con la dokodemo porta; casualmente risolvono l'enigma e ricevono quindi una medaglia.
Nobita non ama mangiare i peperoni, così Doraemon prova a fargli cambiare idea facendogli coltivare un vero e proprio orto nella soffitta. I due amici si occupano così di tutte le fasi necessarie per la coltivazione dei peperoni, tuttavia in seguito a un momento di sconforto il ragazzo abbandona la coltivazione e si reca da Shizuka. In seguito, pentito per la sua azione, Nobita si impegna con tutte le sue energie; arrivato il momento della raccolta, il giovane non ha tuttavia intenzione di staccare i peperoni dalla pianta, poiché si è a loro affezionato.
236377
378
La toppa del cuore caldo
「ごきげんポカポカシール」 - Gokigen poka poka shīru
Mamma contro mamma
「ママママバトルざます」 - Mama mama batoru zamasu
20 gennaio 2012[3]
2 maggio 2018
Nobita non sopporta il gelo invernale, di conseguenza Doraemon gli presta la toppa del cuore caldo. Tale chiusky, se posto su un vestito in prossimità del cuore, riesce a trasformare in temperatura le sensazioni provate; allegria e felicità equivalgono di conseguenza al caldo, mentre la tristezza e la disperazione al freddo. Poiché l'effetto del chiusky si ripercuote anche sulle persone che stanno intorno al ragazzo, Doraemon consiglia ai suoi amici di lodarlo anche se fa degli errori. Nobita si reca infine da Shizuka, dove cerca di copiare i suoi compiti; questo comportamento non viene però apprezzato dalla ragazza, che lo caccia e lo fa "congelare" dalla tristezza.
Nobita ha preso un voto insufficiente nel compito in classe e Doraemon pensa che il motivo sia l'assenza di uno spirito di competizione nel ragazzo. Doraemon decide così di dare all'amico la bistecca della rivalità, tuttavia a causa di un errore tale cibo viene mangiato da Tamako. Quando la donna è costretta a uscire per fare la spesa, incontra la madre di Suneo: le due iniziano a scambiarsi battute velenose, tanto da decidere di sfidarsi. Il duello delle madri giunge però a un pareggio, così le due decidono di sfidarsi in cucina. A un certo punto le due capiscono di cucinare per i loro cari e decidono di unire ciò che avevano preparato per ottenere un piatto migliore. Le due madri rimangono tuttavia rivali e decidono di far gareggiare al loro posto i figli nello studio.
237404
405
Il Super Mixer
「ウルトラミキサー」 - Urutora mikisā
A colpi di starnuto
「突撃!ハクションバスターズ」 - Totsugeki! hakushon basutāzu
27 gennaio 2012[4]
22 maggio 2018
Shizuka è preoccupata poiché il cane e il gatto dei suoi vicini si azzuffano costantemente; Doraemon usa quindi il Super Mixer, chiusky con il quale è possibile ottenere una cosa sola da due oggetti. Insieme a Nobita, Doraemon inizia a mixare numerosi oggetti presenti in casa e in città, creando numerosi problemi. Giunta l'ora della merenda e rimasto un solo dorayaki, i due amici decidono di unirsi per gustare al meglio tale cibo, tuttavia in seguito si mettono a litigare e perciò sono costretti ad "autopicchiarsi".
Nobita, Shizuka, Gian e Suneo notano che Doraemon cammina stranamente e che ha uno strano colore rosso; in seguito il robot inizia a delirare, così, preoccupati, decidono di avvertire Dorami. Quest'ultima comprende che la causa del malessere di Doraemon è un particolare chiusky che ha attirato numerosi microbi all'interno del fratello; per risolvere la situazione, il gruppo è quindi costretto a risucchiare personalmente i batteri con un apposito macchinario. Il tentativo in seguito fallisce, tuttavia il virus è debellato grazie al raffreddore di Gian; egli, infatti, riesce a debellare la malattia "a colpi di starnuto" e a far guarire completamente Doraemon.
238379
380
I fagioli del teletrasporto
「鬼は外ビーンズ」 - Oni wa soto bīnzu
Addio Shizuka
「しずかちゃんさようなら」 - Shizuka chan sayōnara
3 febbraio 2012[6]
3 maggio 2018
Suneo è disperato, poiché Gian ha iniziato a recarsi a casa sua per cantare ogni giorno; Nobita decide così di chiedere aiuto a Doraemon. Tra i vari chiusky posseduti dall'amico, Nobita individua i fagioli del teletrasporto, fagioli capaci di spostare una cosa o una persona dall'interno all'esterno. I due amici si recano così a casa di Suneo e usano il chiusky su Gian, teletrasportandolo numerose volte in strada. Il ragazzo si accorge infine del trucco e inizia a inseguire in strada Suneo, Doraemon e Nobita; quest'ultimo usa tuttavia nuovamente i fagioli sul bullo, facendolo uscire dai vestiti.
Dopo essere stato rimproverato dal maestro, Nobita inizia a credere che il suo futuro sarà caratterizzato dalla più completa infelicità e che deve quindi separarsi da Shizuka in anticipo; il ragazzo si reca quindi a casa di Shizuka per restituirle tutto ciò che lei gli aveva prestato. Shizuka non comprende tuttavia il comportamento dell'amico e decide di ritornare da lui: per allontanarla definitivamente, Nobita decide così di sollevarle la gonna, facendola arrabbiare[5]. Dopo aver riflettuto, la ragazza decide comunque di ritornare da Nobita; il giovane, per allontanarla, usa la pozione repulsione, ma a causa di un errore inizia anch'esso a stare male. Shizuka dimostra così la sua amicizia, aiutando Nobita ed esortandolo a migliorare.
239381
382
La zuppa di Gian
「ジャイアンシチュー」 - Jaian shichū
L'incantatore di animali
「開店!動物くんれん屋」 - Kaiten! Dōbutsu kunrenya
10 febbraio 2012[7]
4 maggio 2018
Gian, credendo di possedere ottime doti culinarie, decide di invitare Nobita, Shizuka e Suneo a mangiare la sua zuppa; immaginando che il piatto dell'amico sarà disgustoso, i tre preferirebbero non recarsi da lui, ma sono obbligati a farlo. La zuppa si rivela realmente immangiabile e Gian si accorge delle reazioni degli amici; Doraemon, per aiutare Nobita, versa di nascosto nel suo piatto una speciale polvere capace di rendere invitante anche il cibo più disgustoso. Gian si accorge tuttavia del trucco e Doraemon, spaventato, lascia cadere la polvere su Gian: quest'ultimo diventa così improvvisamente succulento agli occhi di tutti i suoi amici, che lo rincorrono per mangiarlo.
Shizuka mostra a Nobita il pappagallo che è riuscita ad addomesticare e il ragazzo rimane profondamente affascinato, tanto da voler diventare anch'esso un incantatore di animali. Doraemon, usando degli speciali bocconcini, riesce a far addomesticare al giovane numerosi animali; Nobita decide inoltre di aprire una propria attività per soddisfare le richieste delle persone. Tra i vari clienti è tuttavia presente anche Gian, il quale usa i bocconcini sul suo cane Muku e gli fa compiere numerosi lavori domestici; mentre il cane è costretto a lavare dei piatti per il padrone, ne rompe alcuni per errore. La madre di Gian diventa così furiosa, così il bullo, per evitare di essere rimproverato, usa un bocconcino per "addomesticarla".
240383
384
Giochi d'inverno
「あったか〜い雪合戦」 - Attaka〜I yukigassen
Apprendisti commessi
「スネ夫が剛田商店でアルバイト」 - Suneotto ga tsuyoshita shōten de arubaito
17 febbraio 2012[8]
7 maggio 2018
Doraemon desidera che Nobita esca dalla propria camera, tuttavia il ragazzo afferma che l'unica cosa che sarebbe riuscita a farlo muovere sarebbe stata la neve. Doraemon usa così un chiusky per far nevicare in giardino, ma il ragazzo non si dimostra soddisfatto e continua a lamentarsi con Doraemon, tanto da farlo allontanare. Nobita decide allora di provare a usare da solo il chiusky e invita Shizuka: i due riescono a creare un castello e dei vestiti di neve; sfidano inoltre Gian e Suneo in una battaglia con le palle di neve, dove riescono a vincere. In seguito Shizuka è costretta ad andarsene e Nobita decide di testare altre funzioni del chiusky; per errore fa tuttavia apparire una donna delle nevi, ossia una creatura mitologica che inizia a causargli numerosi problemi.
Suneo desidera diventare commesso nel negozio di una famosa stilista, tuttavia gli viene detto che per realizzare il suo sogno deve per prima cosa crescere. Il ragazzo decide così di chiedere aiuto a Doraemon, il quale gli mostra un chiusky capace di far effettuare a una persona un apprendistato; mentre Suneo seleziona il luogo in cui desidera svolgere la sua esperienza lavorativa, a causa di Nobita sceglie per sbaglio il negozio di Gian. Doraemon e Nobita decidono così di aiutare il ragazzo nel suo apprendistato da commesso: dopo alcune difficoltà iniziali, il ragazzo comprende l'importanza del rapporto con il cliente e riesce anche a incontrare la celebre stilista da cui voleva essere assunto, poiché essa si reca nel negozio di Gian per effettuare un acquisto.
241385
386
TeleNobita
「テレビ局をはじめたよ」 - Terebi kyoku wo hajimeta yo
Il concerto di Gian
「あいつを固めちゃえ」 - Aitsu wo katamechae
24 febbraio 2012[9]
8 maggio 2018
Suneo si vanta con gli amici per essere riuscito ad apparire in televisione, così Nobita decide di chiedere aiuto a Doraemon. Quest'ultimo ha tuttavia appena litigato con la sorella Dorami e per questo si allontana da entrambi; Dorami rende la televisione del salotto di Nobita una vera emittente televisiva: il ragazzo fonda così TeleNobita. Il canale diviene rapidamente popolare tra i ragazzi del quartiere e ciò causa in Gian e Suneo una forte gelosia: dopo essere riusciti a convincere Doraemon ad aiutarli, danno infatti inizio a una vera e propria gara di ascolti. I palinsesti dei due nuovi canali deludono tuttavia gli spettatori, che infine si recano a casa di Nobita per protestare.
Gian ha organizzato un concerto, tuttavia Doraemon e Nobita non vogliono assistere ad esso: fingono così di non aver ricevuto alcun invito. Quando Shizuka si reca tuttavia a casa loro per mostrare il volantino dell'evento, i due la bloccano con il ferma-attimo e sostituiscono il foglio con una pubblicità. In seguito si recano sulla collina dietro alla scuola per provare il chiusky, ma Nobita si sente in colpa: decidono quindi di tornare nel luogo in cui si stava svolgendo il concerto e di bloccare Gian con il chiusky. Il concerto non ha così luogo, tuttavia la sera stessa i due sono costretti a sbloccare Gian: accortosi dell'inganno, il bullo si vendica quindi su Doraemon e Nobita.
242387
388
Lo scettro della devozione
「あなたにつくしん坊」 - Anata ni tsukushinbō
Le caramelle più tardi
「おそだアメ」 - Oso da ame
9 marzo 2012[10]
9 maggio 2018
Nobita ritiene che le femmine trattino meglio Dekisugi di lui, così chiede a Doraemon un chiusky per poter essere maggiormente considerato dalle persone. Grazie allo scettro della devozione Doraemon, Gian, Suneo e Shizuka diventano quindi improvvisamente gentili con il ragazzo, iniziando persino a lottare tra loro per assicurarsi il suo benvolere. Tale eccesso di premure inizia tuttavia a infastidire Nobita, che è quindi costretto a scappare da loro.
Gian ha deciso di organizzare un nuovo concerto. Temendo la reazione di Gian nel caso di una loro assenza, i due amici decidono di usare le caramelle più tardi, un chiusky che permette a chi lo ingerisce di ritardare la propria voce di dieci minuti. Giunto il momento del concerto, i due offrono al bullo l'intero barattolo di caramelle; il pubblico non sente quindi la voce di Gian ed è per questo estremamente soddisfatto. La sera stessa il chiusky ha tuttavia effetto, riproducendo "in ritardo" la voce di Gian; tale suono sveglia l'intero quartiere e turba i due amici, i quali temono la reazione del bullo.
243389
390
Una risata di troppo
「わらってくらそう」 - Waratte kurasō
Il figlio del futuro
「のび太の息子が家出した」 - Nobita no musuko ga iede shita
23 marzo 2012[11]
10 maggio 2018
Nobita è triste, così chiede a Doraemon un chiusky per permettergli di affrontare la giornata con maggiore allegria; l'amico gli presta uno speciale auricolare, il quale riesce a rendere divertente ogni frase che viene sentita tramite esso. L'auricolare si incastra tuttavia nell'orecchio di Nobita, portandolo a compiere numerose gaffe con Jaiko e Gian; lo stesso giorno era stata organizzata a scuola una lezione aperta, alla quale avrebbero assistito anche i genitori, di conseguenza il ragazzo rende furiosi sia la madre che il maestro. In seguito l'auricolare finisce nell'orecchio di Shizuka, ma l'incidente ha un risvolto positivo, poiché con le sue risate Shizuka incoraggia un duo di comici.
Nobisuke, figlio di Nobita, torna indietro nel tempo per fare visita al genitore e confidargli che è fuggito di casa a causa del pessimo comportamento di suo padre. Nobita e Doraemon cercano di convincere il figlio a tornare a casa, ma ogni tentativo risulta vano; i due decidono così di recarsi dal Nobita del futuro e domandargli il motivo del suo comportamento; alla fine della conversazione, i due comprendono che Nobita, da adulto, sarebbe stato un padre severo per non far compiere al figlio i suoi stessi errori. Doraemon fa infine incontrare Nobisuke e suo figlio, il quale a sua volta si lamenta del carattere dispotico del padre.
244391
392
Un bagno delizioso
「おいしい温泉に入ろう!」 - Oishī onsen ni nyūrō!
La caccia al tesoro
「宝さがしごっこセット」 - Takara sagashi gokko setto
30 marzo 2012[12]
11 maggio 2018
Tamako dice a Nobita che non avrebbe potuto fare merenda, se non avesse prima fatto un bagno. Poiché il ragazzo non desidera affatto lavarsi, Doraemon gli mostra uno speciale rubinetto, dal quale possono uscire ogni genere di cibi e bevande; Nobita decide così di fare un bagno nella cioccolata. In seguito si reca da Shizuka per mostrarle il chiusky, tuttavia il rubinetto gli viene sottratto da Gian e Suneo; i due non usano tuttavia il chiusky nel modo appropriato, rendendo così il loro bagno un incubo. Shizuka riesce infine a usare il rubinetto, ma a causa della troppa gola viene "sommersa" dal suo cibo preferito: le patate dolci.
Dopo aver letto un libro, Nobita decide di mettersi alla ricerca di un tesoro. Doraemon mostra al ragazzo un kit per la creazione di cacce al tesoro, comprendente un vero forziere; esso contiene tuttavia oggetti di bigiotteria e, per rendere il gioco più avvincente, il giovane decide di inserire tra i gioielli la preziosa collana di perle della madre. Il ragazzo si mette così alla ricerca del baule, tuttavia anche Gian e Suneo vengono a conoscenza della loro ricerca e tentano di ostacolarsi; inoltre, un'altra misteriosa persona tenta di recarsi nel luogo in cui si trova il "tesoro" dei due ragazzi. Questi ultimi scoprono infine che nello stesso posto erano sepolti due tesori: il loro e quello cercato dal "rivale".
245393La capsula dei cent'anni
「ドラえもんの100年タイムカプセル」 - Doraemon no 100 nen taimu kapuseru
27 aprile 2012[13]
14 maggio 2018

Gian, Suneo e Shizuka decidono di inserire alcuni loro oggetti in una capsula del tempo che Nobita è riuscito a procurarsi; in seguito il ragazzo scopre che la capsula era in realtà un chiusky e che per errore gli oggetti erano stati spediti nel passato. Dopo aver recuperato con l'aiuto di Doraemon la capsula, Nobita decide nuovamente di usare il chiusky; il giovane invia quindi a Doraemon, al momento della sua nascita (3 settembre 2112), un messaggio di auguri e una foto di loro due insieme. Tuttavia Doraemon teme che nel vedere nella foto il "sé stesso" del futuro avrebbe avuto un trauma psicologico, scoprendo che sarebbe diventato di colore blu. Nobita e Doraemon, dopo varie peripezie, riescono a evitare che la foto raggiunga il destinatario; Doraemon, appena nato, legge tuttavia il messaggio di auguri ed è per questo estremamente felice.

246394
395
La bussola scaccia persone
「人よけゴールデンウィーク」 - Hito yoke gōruden uīku
Voglia di indipendenza
「アパートの木」 - Apāto no ki
4 maggio 2012[14]
15 maggio 2018
Nobita vuole fare una gita in montagna, tuttavia Gian glielo sconsiglia, poiché il luogo scelto da Nobita era sempre affollato dai turisti. Per non turbare l'atmosfera del luogo, Doraemon decide di usare la bussola scaccia persone, un chiusky capace di influenzare le decisioni della gente e di farla allontanare da uno specifico luogo. Giunto in montagna insieme a Doraemon e Shizuka, il ragazzo inizia tuttavia a essere spossato per la stanchezza, tanto da convincere Doraemon a scegliere una scorciatoia; i tre in seguito perdono l'orientamento. Nel frattempo, la madre di Nobita entra nella camera di Nobita e urta la bussola scaccia persone, annullando l'effetto del chiusky e permettendo ai tre di ritrovare la via del ritorno.
Nobita è stanco dei continui rimproveri della madre, così decide di andare a vivere da solo. Doraemon procura al ragazzo un germoglio che, dopo essere stato piantato, crea automaticamente un'abitazione sotterranea. Il ragazzo invita insieme a lui Shizuka, Gian e Suneo, i quali trasportano all'interno numerosi loro oggetti. In seguito Nobita decide di non ritornare a vivere con i suoi genitori, ma a causa delle numerose stanze perde l'orientamento. Il profumo del cibo preparato dalla madre gli permette tuttavia di raggiungere la cucina; Nobita chiede quindi scusa ai genitori per il suo comportamento e afferma che non esiste alcun posto meraviglioso quanto la propria casa.
247396
397
Bufala aliena
「ニセ宇宙人」 - Nise uchūjin
Un giorno di libertà
「ドロン葉」 - Doron ha
11 maggio 2012[15]
16 maggio 2018
Gian e Suneo, tramite una foto, fanno credere a Nobita di aver visto un UFO; il ragazzo, incuriosito, decide di recarsi nel parco abbandonato e di rimanere là per l'intera notte, con lo scopo di fare anche lui un avvistamento. In seguito Doraemon scopre che quella di Gian e Suneo era una vera e propria "bufala aliena", e che la foto era truccata, così organizza insieme a Nobita un piano per vendicarsi. Tramite uno speciale robot, i due creano quindi un vero e proprio incontro ravvicinato: ai bulli viene chiesto di far incontrare l'alieno con il primo ministro, pena la loro disintegrazione. Nessuno crede tuttavia a Gian e Suneo, e il giorno seguente i due sono rimproverati dal maestro per il loro comportamento.
Nobita legge una favola sulle doti ingannatorie dei cani procioni, giudicandola sciocca; Doraemon mostra allora al ragazzo la foglia Tanuki, con la quale un cane - nel caso si senta in pericolo - può trasformarsi in un'altra creatura. Nobita non sa tuttavia dove trovare un cane in cattività, così chiede aiuto a Shizuka: la ragazza gli mostra Beso, il cane del suo vicino di casa, un ragazzo che lo tratta sempre male. I tre testano quindi il chiusky e il cane si scambia con il suo padrone; Beso riesce così a vivere un giorno di libertà, nel quale diviene rapidamente popolare. Nel frattempo il suo padrone ha compreso i suoi errori e, tornato a casa e riottenuto il suo corpo, si riappacifica con Beso.
248398
399
L'eclissi
「日食を見よう」 - Nisshoku wo miyō
Jaiko l'artista
「まんが家ジャイ子先生」 - Mangaka Jaiko sensei
18 maggio 2012[16]
17 maggio 2018
Tutti sperano di poter vedere un'eclissi solare e anche Nobita ne rimane incuriosito. Doraemon gli spiega quindi cosa sia il fenomeno, rendendo ancora più eccitato il ragazzo. Il giorno seguente il cielo è tuttavia nuvoloso, causando in Nobita un profondo disappunto; Doraemon decide allora di salire oltre le nuvole per ammirare l'eclissi "in prima fila". Gian e Suneo, invidiosi, cercano tuttavia di evitare che ciò accada: ritardano quindi l'arrivo dei due, facendogli perdere l'eclissi. Doraemon, per non rivelare a Nobita l'accaduto, decide quindi di ingrandire la sua testa con la torcia d'ingrandimento, facendo avvenire una seconda eclissi.
Nobita decide di fare uno scherzo a Gian e Suneo, mostrando ai due che una sua storia è stata pubblicata su una famosa rivista; i due non credono tuttavia al ragazzo, che è quindi costretto a rivelare la verità, ossia di avere usato un chiusky. Gian decide quindi di usare lo stesso chiusky per poter avverare il sogno di sua sorella Jaiko, quello di vedere una sua storia pubblicata: con la collaborazione di Doraemon e Nobita stampa quindi numerose riviste, crea lettere di ammiratrici, intercetta le sue chiamate per farle credere di parlare con l'editore del fumetto. Dopo aver sentito anche il parere di Suneo, la ragazza comprende tuttavia che le sue storie erano di qualità scadente: decide quindi di impegnarsi per creare opere migliori, rendendo Gian felice.
249400
401
Destini incrociati
「あの道この道楽な道」 - Ano michi kono dōraku na michi
Una Shizuka tascabile
「ポケットの中のしずかちゃん」 - Poketto no naka no Shizuka chan
25 maggio 2012[17]
18 maggio 2018
Nobita si rammarica del suo destino, ritenendosi estremamente sfortunato. Doraemon mostra quindi al ragazzo il dispositivo di scambio, con il quale è possibile scambiare la propria vita con quella di un'altra persona. Il ragazzo inizia quindi a "incrociare" vari destini: si scambia con il maestro, divertendosi con i suoi compagni di classe per l'intera giornata scolastica; con Suneo, per mangiare un'ottima merenda e vedere un film; con Gian, per giocare a baseball; con Shizuka, incuriosito dalla vita dell'amica. Il ragazzo comprende infine di aver esagerato e promette di cambiare; scambia tuttavia nuovamente il suo destino con quello di Doraemon, per obbligarlo a fare i suoi compiti.
In occasione del compleanno di Shizuka, Nobita cerca di fare un regalo all'amica. Quando lei gli mostra il vestito per le bambole regalatole dalla sua piccola vicina di casa, Chica, decide di chiedere a Doraemon un chiusky per farla entrare in quell'abito. A causa di un errore, non è tuttavia il vestito a ingrandirsi, bensì Shizuka a rimpicciolirsi. Nobita decide allora, aspettando di risolvere l'inconveniente, di aiutare Shizuka con i preparativi della festa; scopre poi che Chica ha perso i soldi che le erano stati affidati da sua madre. Poiché la bambina è disperata, decide di darle i soldi destinati al regalo per Shizuka; la ragazza, che di nascosto ha visto tutto, rivela in seguito a Nobita che ha dimostrato a lei e a Chica di essere veramente un grande amico.
250402
403
Un salto nei fumetti di Jaiko
「ジャイ子の漫画にお邪魔します」 - Jaiko no manga ni ojama shimasu
Il computer del tempo
「お天気ボックス」 - Otenki bokkusu
1º giugno 2012[18]
21 maggio 2018
Jaiko, malgrado non sappia se i suoi fumetti avranno successo, decide di partecipare a un concorso. Gian tuttavia è preoccupato e perciò, approfittando di un momento di assenza della sorella, cerca nella stanza di Jaiko dei fumetti da lei disegnati. Il ragazzo trova infine in una scatola Sono la numero uno! e I cavalieri della Rosa di Versailles e, con l'ausilio di un chiusky di Doraemon, decide di entrare all'interno di tali opere. Poiché Jaiko si era mostrata incerta soprattutto riguardo al finale, Gian decide di intervenire personalmente modificando il corso degli eventi. In seguito Jaiko rivela a Gian che lei aveva inviato per il concorso un altro fumetto, pur essendo felice per il comportamento premuroso del fratello.
Nobita, Shizuka, Gian e Suneo hanno organizzato una scampagnata. Sebbene il meteo preveda pioggia il ragazzo afferma che il giorno successivo sarà dominato dal bel tempo e inizia a causa di ciò una discussione con Suneo; quest'ultimo sfida Nobita e afferma che il perdente sarà "strapazzato" dall'altro. Per vincere la scommessa Doraemon mostra a Nobita il computer del tempo, tuttavia a causa di una svista i due perdono la carta del sole e non riescono a farlo funzionare. Mentre Nobita sta per essere picchiato da Suneo per avere perso, Doraemon ritrova la carta del sole, che tuttavia è bagnata e per questo funziona in modo difettoso: si crea quindi una situazione divisa tra pioggia e sereno, cosicché nessuno dei due ragazzi può affermare di avere vinto la scommessa.
251-
-
「キャンディーなめて歌手になろう」 - Kyandī namete kashu ni narō
「もどりライト」 - Modori raito
15 giugno 2012[19]
inedito
252428
429
Il cilindro crea-occasioni
「チャンスメーカー」 - Chansu mēkā
Il tappeto cambiaumore
「しあわせは歩いていこう!」 - Shiawase wa aruite ikō!
22 giugno 2012[20]
7 giugno 2018[21]
Nobita è stanco della sua vita poco movimentata, così Doraemon gli mostra il cilindro crea-occasioni, uno speciale chiusky capace di proporre varie sfide: Nobita, prima da solo e poi con l'aiuto della famiglia, inizia a mettersi in gioco: i Nobi riescono così a ottenere una nuova automobile e un grande giardino. Decidono infine di sfidare la sorte per ottenere una casa più grande, ma non riescono nell'impresa: come penalità essi perdono la loro abitazione. In attesa di risolvere la situazione sono quindi costretti a vivere in una casa giocattolo procurata da Doraemon.
Nobita è triste per il suo pessimo risultato nel compito in classe; similmente anche Shizuka è insoddisfatta, poiché sperava di prendere il massimo. In seguito il ragazzo incontra un venditore porta a porta depresso a causa degli insuccessi nel suo lavoro, cosa che lo rattrista ulteriormente. Per rendere i tre nuovamente felici, Doraemon usa così il tappeto cambiaumore, un chiusky capace di mutare lo stato d'animo di chi lo percorre. Dopo averlo usato con successo anche sul signor Kaminari e sul maestro, Nobita e Doraemon per sbaglio lo percorrono al contrario: ottengono così l'effetto inverso, deprimendosi improvvisamente.
253406
407
Sosia per amore
「そっクリようかん」 - Sokkuri yōkan
Un mago... col trucco
「忘れ物おくりとどけ機」 - Wasuremono okuritodoke ki
29 giugno 2012[22]
23 maggio 2018
Dopo aver scoperto che Shizuka è una grande ammiratrice di un celebre attore, Nobita decide di diventare per amore sosia di quest'ultimo. Doraemon riesce ad accontentarlo, tuttavia la trasformazione ha una durata di solo trenta minuti e, a causa di vari inconvenienti, Nobita non riesce a mostrare a Shizuka il suo "nuovo aspetto". In seguito Gian, venuto a conoscenza della questione, decide di trasformare Nobita in un suo sosia; Suneo incita tuttavia Nobita a sfidare Gian e a sconfiggerlo, ma il loro tentativo non ha successo. Nobita prova infine nuovamente a mostrarsi a Shizuka come "sosia" ma, per uno sbaglio, il suo aspetto diventa tuttavia quello del cane dell'attore, spaventando la ragazza.
Malgrado abbia fatto i compiti, Nobita scopre di averli dimenticati a casa; Doraemon decide allora di aiutare l'amico, teletrasportando i compiti nel suo zaino. Poiché Suneo si vanta delle sue abilità di mago, Nobita decide - con l'aiuto di Doraemon - di sfidarlo. I numeri di Nobita hanno un grande successo, tanto da farlo persino esibire davanti ai bambini del quartiere; Suneo, invidioso, cerca tuttavia di mettere in difficoltà l'amico chiedendogli di far apparire oggetti sempre più complicati. Doraemon, stanco della situazione, si arrabbia infine con Nobita per avere esagerato.
254430
431
Un giorno da supereroe
「参上!ムシムシヒーロー!!」 - Sanjou ! Mushi mushi hīrō!!
Nobita in miniatura
「いっすんぼうし」 - Issun bōshi
6 luglio 2012[23]
3 settembre 2018[24]
In occasione della Festa delle stelle, Nobita esprime il desiderio di diventare un supereroe; per rendere felice l'amico, Doraemon mostra così a Nobita una speciale cintura capace di far ottenere a un umano per tre minuti i poteri di un insetto. Nobita cerca così di fare delle buone azioni, ma nessuna di esse va a buon fine; in seguito aiuta un ragazzo inseguito da un uomo a scappare, per poi scoprire che in realtà egli era un ladro. Grazie ai poteri della formica riesce però ad assicurare il criminale alla giustizia e, soddisfatto, racconta a Doraemon la sua impresa.
Gian aspetta Nobita fuori da una gelateria e, con l'inganno, gli ruba il ghiacciolo che aveva comprato con i soldi di Doraemon. Quest'ultimo presta allora al ragazzo un cappello capace di rimpicciolire chi lo indossa, con lo scopo di costringere Gian a comprare un nuovo ghiacciolo; in seguito Nobita non riesce più a togliersi il cappello e deve continuare la sua ricerca "in miniatura". Il ragazzo incontra Suneo e gli chiede aiuto, tuttavia quest'ultimo decide di usarlo come esca per pescare; dopo aver ottenuto la sua vendetta, Nobita riesce a trovare Gian e a impedire che rubi il gelato a Shizuka. Mediante l'aiuto delle sue dimensioni riesce ad avere il sopravvento su Gian e a tornare a casa sano e salvo, con un nuovo gelato.
255408
409
Nessuno disturbi Nobita!
「のび太の部屋は進入禁止」 - Nobita no heya wa shinnyū kinshi
Un'assicurazione contro Gian
「あんしん!ジャイアン保険」 - Anshin! Jaian hoken
13 luglio 2012[25]
25 maggio 2018
Nobita, stanco delle continue incursioni della madre all'interno della sua cameretta, chiede a Doraemon un chiusky per impedirle. Quest'ultimo usa il kit sorveglia stanza, a causa del quale è possibile entrare nella stanza solo se in possesso della parola d'ordine; in caso di codice errato, la persona sarà invece colpita da una scossa elettrica. Nobita usa il chiusky per fare scherzi alla madre e a Gian e Suneo; infine, per evitare i rimproveri di Doraemon, decide di cambiare la password. Dopo essere andato in bagno scopre tuttavia di essersi dimenticato la parola d'ordine e viene così colpito da una scarica elettrica.
Nobita, essendo costantemente preso di mira da Gian, giunge alla conclusione che potrebbe stipulare un'assicurazione contro di lui e ottenere del denaro come "risarcimento danni" per le botte ricevute. Il comportamento di Gian tuttavia cambia e Nobita, pur avendo l'assicurazione, non viene picchiato: il ragazzo cerca così di far arrabbiare il bullo e persino di ingannare l'assicurazione. Stanco dei vari tentativi, Nobita decide infine di stracciare il contratto; in quel momento arriva tuttavia Gian, furioso, che decide di picchiarlo.
256410
411
La ghirlanda spiritella
「決戦!ジャイアンvsオバケ軍団」 - Kessen! Jaian vs Obake gundan
La roccia dei record[26]
「世界記ロック」 - Sekai ki rokku
20 luglio 2012[27]
28 maggio 2018
Nobita, Shizuka, Suneo e Doraemon cercano di tenere lontano Gian dalla collina dietro la scuola, poiché hanno creato una base segreta e temono che lui abbia intenzione di volerla solo per sé, cosa che infatti avviene quando il ragazzo scopre la verità. I quattro amici decidono allora di usare la ghirlanda spiritella, un chiusky con il quale avrebbero potuto trasformarsi in spiriti e spaventare Gian. I vari tentativi non hanno tuttavia buon esito poiché Gian si dimostra difficile da spaventare; sarà infine la faccia di Nobita, punto da un'ape, a farlo fuggire a gambe levate.
Nobita deve giungere velocemente a casa di Shizuka, ma non sa come fare; Doraemon gli mostra così la roccia dei record, capace di far compiere a chi la indossa i primati compiuti dai grandi atleti. Usando il chiusky si attira tuttavia le ire di Gian e Suneo, i quali iniziano a dargli la caccia; quando infine crede di aver fatto finalmente perdere le sue tracce, imposta per sbaglio la modalità maratona ed è costretto a subire la loro vendetta.
257412
413
A caccia di ostriche
「出撃!潜水艦のび太号」 - Shutsugeki! Sensui kan Nobita gō
Un lavoro divertente
「楽しいお仕事さがし」 - Tanoshī wo shigoto sagashi
10 agosto 2012[28]
29 maggio 2018
Suneo invita Gian e Shizuka nella sua casa al mare, mentre esclude Nobita con il pretesto che quest'ultimo ha l'influenza. Poiché anche Nobita vorrebbe mangiare delle ostriche, diffuse nel posto in cui sono andati i suoi amici, Doraemon mostra a Nobita un sottomarino telecomandabile a distanza: grazie al chiusky i due ottengono una rivalsa su Suneo, che viene spaventato mediante vari ologrammi. Il ragazzo tuttavia, notando che il sottomarino stava raccogliendo le ostriche, cercando di prenderle rompe la rete: la sera stessa Nobita e Doraemon mangiano così solo un'ostrica.
Tutti nella classe di Nobita hanno in mente cosa vorranno fare da grandi, tranne quest'ultimo; Doraemon presta così al ragazzo una speciale fascetta con la quale è possibile provare vari lavori. Nobita prova così a fare l'insegnante, il gestore di un negozio di fumetti, il cuoco e il poliziotto, ma i suoi tentativi non vanno a buon fine. Il ragazzo prova così a fare il disegnatore di fumetti, per poi scoprire che la persona alla quale aveva preso il posto possedeva molto lavoro arretrato.
258414
415
Nobita è un fantasma!
「ユーレイ暮らしはやめられない」 - Yūrei kurashi wa yamerarenai
Botta e risposta
「出さない手紙の返事をもらう方法」 - Dasanai tegami no henji wo morau hōhō
17 agosto 2012[29]
30 maggio 2018
Dopo essere stato picchiato da Gian, Nobita cerca di vendicarsi: Doraemon gli permette così di diventare durante la notte un fantasma, per farlo andare a spaventare Gian. Dopo un iniziale insuccesso, il ragazzo riesce a ottenere la sua vendetta e, scoperte le potenzialità del chiusky, decide di usarlo per spaventare anche gli altri ragazzi del quartiere e fare loro degli scherzi. Casualmente anche Gian e Suneo scoprono però il modo in cui diventare fantasmi, così decidono di punire Nobita.
La madre di Nobita aspetta con impazienza la risposta alla lettera che aveva inviato a una sua cara amica, tuttavia suo padre si è scordato di inviarla; Doraemon gli fa usare una cassetta postale capace di far ricevere al mittente la risposta alla sua lettera, pur senza averla inviata. Nobita fa usare il chiusky a Gian, Suneo e Shizuka; decide infine di scoprire quale sarebbe la risposta a una sua appassionata lettera d'amore. La madre di Nobita tuttavia la spedisce, credendo che il figlio volesse realmente inviare la lettera, così - per evitare la terribile reazione della ragazza - Nobita e Doraemon sono costretti ad aspettare la lettera davanti alla casa di Shizuka.
259416
417
Uno scivolo gustoso
「走れ!流しそうめん」 - Hashire! Nagashi sōmen
A scoppio ritardato
「10分おくれのエスパー」 - 10 pun okure no esupā
24 agosto 2012[30]
31 maggio 2018
Nobita è orgoglioso del suo scivolo per servire gli spaghetti, tuttavia Suneo lo deride mostrandogli che lui ne possiede uno migliore. Poiché ha intenzione di sorprendere Shizuka, Nobita chiede l'aiuto di Doraemon: quest'ultimo usa un chiusky capace di creare automaticamente scivoli servi-spaghetti, ma il primo tentativo non ha l'esito sperato. In seguito Shizuka è costretta a partire in treno con la sua famiglia, ma Nobita non desiste. A causa di vari inconvenienti, gli spaghetti non riescono tuttavia ad arrivare a destinazione; quando Shizuka riesce infine ad assaggiarli ne sono così rimasti pochi, ma la ragazza è comunque soddisfatta e ringrazia Nobita per la sua gentilezza.
Nobita vuole sviluppare dei poteri paranormali, così Doraemon gli mostra lo scrigno dei superpoteri, un chiusky che fa ottenere abilità quali la telecinesi, la supervista e il teletrasporto. Pur sapendo che sono necessari tre anni di allenamento per dominare tali poteri, Nobita non ha intenzione di aspettare; il ragazzo scopre in seguito di riuscire a gestire le varie abilità, le quali tuttavia avvengono "a scoppio ritardato", dopo dieci minuti. Nobita cerca così di vendicarsi su Gian e Suneo, ma invano, anche se grazie a essi riesce comunque a far arrestare un pericoloso criminale.
260418
419
Un gioco mozzafiato
「ジケン爆弾」 - Jiken bakudan
Il rimedio antinoia
「大冒険ゲームブック」 - Dai bōken gēmu bukku
31 agosto 2012[31]
1º giugno 2018
Doraemon mostra a Nobita il fantalibro delle avventure, "un gioco mozzafiato" capace di far vivere avventure in prima persona. Il ragazzo decide di provarlo insieme a Shizuka, tuttavia a sua insaputa la ragazza invita anche Dekisugi; i due decidono così di gareggiare tra loro per salvare Shizuka, la quale sarebbe rimasta "imprigionata" al termine del libro. Da un lato Dekisugi procede risolvendo i vari enigmi, secondo le regole del gioco; dall'altro Nobita, temendo di non riuscire nell'intento, cerca di barare usando i chiusky di Doraemon e viene per questo punito.
Nobita si annoia, così Doraemon decide di proporgli un "rimedio antinoia" per movimentare le sue giornate. Grazie a una speciale sfera, composta da un cavo rosso e uno blu, il ragazzo potrà conoscere in anticipo alcuni pericoli che lo riguarderanno: tagliando il cavo corretto, il pericolo verrà evitato, altrimenti accadrà. Dopo una serie di disavventure, Nobita e Doraemon scoprono che esse erano causate dal chiusky, il quale era stato concepito come "gioco di sopravvivenza".
261432
433
L'incantatore di pesci
「空とぶさかな」 - Sora tobu sakana
Una spilla davvero speciale
「ひい木でひいき」 - Hī ki de hīki
14 settembre 2012[32]
4 settembre 2018
Suneo si vanta con gli amici di possedere nel suo giardino un grande laghetto, contenente molti pesci. Nobita si fa allora dare da Doraemon uno speciale mangime per diventare un "incantatore di pesci" e sorprendere i suoi amici; grazie al mangime, i pesci possono volare in aria, così Doraemon, Nobita, Shizuka e Gian trascorrono un meraviglioso pomeriggio divertendosi. Al contrario Suneo, invidioso, si fa prestare del mangime e chiede a un suo parente di gettarlo in mezzo all'oceano; il cibo viene però mangiato da specie spaventose, quali squali e piovre, così alla loro vista il ragazzo è terrorizzato.
Nobita e Gian sono stanchi del comportamento di Suneo, che tramite bugie e falsità riesce a farsi benvolere dagli adulti; con l'aiuto di Doraemon decidono così di dargli una lezione. I due ottengono la spilla del cocco di mamma, un chiusky capace di rendere chi la indossa il "preferito" di ognuno, facendo così rimproverare Suneo numerose volte. In seguito Nobita decide di utilizzare la spilla per sé stesso, ma non ne ottiene alcun vantaggio: è infatti costretto ad ascoltare Shizuka mentre suona il violino e ad effettuare un maggior numero di compiti per casa.
262420
421
A spasso col lupo
「おおかみ男クリーム」 - Okami otoko kurīmu
Dal tramonto all'alba
「人間用タイムスイッチ」 - Ningen yō taimu suicchi
19 ottobre 2012[33]
4 giugno 2018
Gian e Suneo consigliano alla madre di Nobita di leggere il tema che suo figlio ha scritto; la donna scopre così che - secondo Nobita - quando è arrabbiata è più spaventosa persino di un lupo mannaro. Doraemon decide allora di usare una crema per trasformarsi in un lupo mannaro e far ricredere Nobita; per sbaglio anche la madre tuttavia se la applica, poco prima di uscire per visitare un'amica. Poiché la crema ha effetto solo quando la persona osserva un oggetto rotondo, Doraemon accompagna Tamako per allontanare da lei tutto ciò che abbia questa forma, al punto da diventare invadente. Al ritorno i due vengono aggrediti da un ladro, ma quest'ultimo fugge a gambe levate grazie all'effetto del chiusky.
Nobita è stanco di dimenticarsi i suoi impegni, così chiede a Doraemon di aiutarlo; quest'ultimo gli fa usare l'orologio sempre in tempo, capace di fargli rispettare un programma prestabilito. Nobita per errore imposta però male l'orologio, così è costretto a compiere di notte ciò che avrebbe voluto fare di giorno: di conseguenza si trova in varie situazioni imbarazzanti, fra cui svegliare un negoziante e intrufolarsi in casa di Shizuka. Quando il programma dell'orologio termina è però già l'alba, e Nobita è estremamente stanco.
263434
435
Corri Nobita corri
「のび太がキュウリで一等賞?」 - Nobita ga kyūri de ittō shō?
Uno spray combina guai!
「つづきスプレー」 - Tsuzuki supurē
26 ottobre 2012[34]
5 settembre 2018
Nella classe di Nobita viene effettuata un'estrazione per determinare i partecipanti all'annuale staffetta, e Nobita - insieme a Shizuka, Gian e Suneo - viene sorteggiato. Malgrado il ragazzo non voglia in alcun modo partecipare, Doraemon lo incoraggia con vari espedienti: i pantaloni corri-corri, capaci di stimolare Nobita nell'atletica; il bastone su e giù, che inclina la realtà facendo apparire la salita o la pianura come discese; la roccia delle promesse, un chiusky che obbliga a far rispettare a una persona la parola data. Giunto il momento della staffetta, Nobita fa una buona prestazione e giunge terzo: gli altri componenti della squadra, avendo compreso il suo impegno, si complimentano così con lui.
Nobita viene deriso da Gian e Suneo per la sua scarsa abilità nel disegno, così Doraemon decide di usare lo spray del proseguimento, un chiusky che mostra ciò che viene in seguito a un determinato fatto. Nobita usa il chiusky sia per migliorare i suoi disegni, sia per scoprire se Shizuka e Dekisugi sono realmente innamorati; inoltre, insieme a Gian e Suneo, si reca in un'abitazione contenente numerose copie di opere d'arte, per scoprire gli eventi successivi all'azione rappresentata. La sera stessa Nobita decide di usare lo spray sui compiti, effettuando solo la prima risposta; poiché il risultato è errato, il ragazzo prende però nuovamente zero.
264436
437
Gian e Suneo un duo eccezionale
「奇跡のデュエット!ジャイ & スネ」 - Kiseki no dyuetto! Jai & Sune
L'incubo del rischiacarte
「しあわせトランプの恐怖」 - Shiawase toranpu no kyōfu
2 novembre 2012[35]
6 settembre 2018
Suneo fa uno strano sogno, in cui una volpe e un gorilla cantano insieme, e teme che si realizzi; lo racconta così a Nobita, Doraemon e Shizuka. In seguito Gian si presenta per chiedergli di partecipare con lui a una competizione di karaoke, e il ragazzo comprende che quello era stato un sogno premonitore. Poiché non riesce però a ricordarsi il testo della canzone, Nobita e Doraemon decidono di entrare nel sogno che aveva fatto, e registrare il brano. Gian e Suneo, aiutati da Doraemon e Nobita, decidono così di impegnarsi a fondo per partecipare: la loro canzone, L’armonia tra una volpe e un gorilla, descrive infatti il loro rapporto di amicizia, fatto di alti e bassi. La canzone non ha però il successo sperato, così Gian se la prende con Suneo.
Nobita trova nella sua cameretta uno strano mazzo di carte e decide di usarlo; poiché desidera giocarci con Shizuka esprime il desiderio ad alta voce, e stranamente lei appare nella sua cameretta. Tornato a casa, Doraemon spiega al ragazzo che aveva usato il mazzo del rischiacarte: il chiusky permette al possessore di realizzare vari desideri, e ogni volta scompare una carta; l’ultima però, il Jolly, porterà al contrario estrema sfortuna. Nobita impaurito decide di sbarazzarsi del mazzo, ma quando scopre che tutti i suoi amici avevano realizzato un desiderio, fa in modo di riaverlo; solo in seguito si accorge di essere rimasto con il Jolly, ma un ladro gli ruba la carta, ottenendo conseguentemente la sfortuna e venendo arrestato.
265422
423
Il ciak del grande attore
「熱演カチンコ!!」 - Netsuen kachinko!!
Pigro come un bradipo
「ナマケモノスーツ」 - Namake mono sūtsu
9 novembre 2012[36]
5 giugno 2018
Nobita vuole recitare nello spettacolo di fine anno insieme a Shizuka, ma teme che il suo sogno venga infranto a causa di Dekisugi; poiché le sue doti recitative sono pessime, Doraemon gli presta il ciak del grande attore, un chiusky capace di rendere ogni frase ricca di emozione e sentimento. Nobita riesce così a evitare l'ira di Gian e a salvare Shizuka da una rapina. Infine, arrivato il momento della recita e malgrado il suo ruolo sia estremamente breve, riesce a ottenere le lodi dell'intero pubblico.
Nobita è stanco della sua vita frenetica e afferma che preferirebbe essere un bradipo; Doraemon lo accontenta e gli fa usare un costume che lo trasforma in un vero bradipo, credendo che dopo poco si sarebbe stancato. Nobita si abitua rapidamente alla sua "nuova vita" e all'assenza di responsabilità, causando un profondo disappunto in Doraemon; quest'ultimo, approfittando di un momento in cui il ragazzo non indossa il costume, decide infine di riprenderselo, per obbligare Nobita a impegnarsi.
266-
-
「しつけキャンディー」 - Shitsuke kyandī
「ハメルンチャルメラ」 - Hameruncha rumera
16 novembre 2012[37]
inedito
267-
-
「パパとのび太と酒の泳ぐ川」 - Papa to Nobita to sake no oyogu kawa
「しかえしミサイルが飛んできた」 - Shikaeshi misairu ga tonde kita
23 novembre 2012[38]
inedito
268424
425
Le scarpe balla-balla
「踊らにゃソンソンシューズ」 - Odora nya son son shūzu
Problemi di cuore
「ドラえもんに恋したタヌキ」 - Doraemon ni koi shita tanuki
30 novembre 2012[39]
6 giugno 2018
Shizuka si complimenta con Dekisugi per le sue abilità nella danza, così anche Nobita decide di diventare un ballerino provetto; il ragazzo non ha tuttavia alcun talento, così Doraemon gli fa usare le scarpe balla-balla, capace di far ballare la persona che le indossa al ritmo della musica circostante. Per sbaglio le scarpe sono tuttavia indossate dal padre di Nobita, che il giorno stesso ha un'importante riunione con il presidente della sua compagnia; Nobita e Doraemon cercano così di riprendersi le scarpe, ma alla fine Nobisuke riesce comunque a ottenere le lodi del suo superiore.
Gian vuole catturare un procione, così anche Nobita decide di tentare la stessa impresa. In seguito il ragazzo si ravvede e decide, insieme a Doraemon, di proteggere da Gian e Suneo l'animale, una femmina che soprannominano Prociotta. Quest'ultima tuttavia si innamora di Doraemon, il quale tuttavia si arrabbia con lei per averlo considerato un procione. Poiché aveva notato che Mii-chan, la gattina di cui Doraemon era innamorato, veniva corteggiata da un altro, Prociotta decide infine di intervenire facendo apparire Doraemon come un eroe; i due così si riconciliano.
269426
427
La terribile pizza di Gian
「恐怖のジャイアンピザ」 - Kyōfu no Jaian piza
I No-Beatles!
「結成!のびーとるず」 - Kessei! Nobī toruzu
7 dicembre 2012[40]
24 maggio 2018
Suneo si vanta con gli amici del pizzaiolo al suo servizio; Gian, invidioso, chiede così a Doraemon di poter intraprendere lo stesso mestiere. Il ragazzo riesce così ad avere una propria pizzeria, ma i piatti che prepara sono estremamente disgustosi, tanto da allontanare ogni potenziale cliente. Nobita e Doraemon sono così costretti a fare i fattorini del locale, ma nessuno è intenzionato ad acquistare una pizza; Doraemon scopre però che nello spazio esistono degli alieni dai gusti particolari, ai quali i cibi preparati da Gian sarebbero piaciuti, e li invita nella pizzeria del ragazzo. Gian è così soddisfatto.
Suneo fonda una propria band, i Rolling Suneos, ma esclude Nobita; quest'ultimo, mediante l'aiuto di Doraemon, decide allora di crearne una rivale, chiamata No-Beatles. Poiché Suneo non lasciava minimamente spazio agli altri, Gian e Shizuka entrano nella band di Nobita; in seguito anche lo stesso Suneo, pentitosi delle proprie azioni, si unisce ad essa. Il gruppo inizia così a cercare uno stile per partecipare al concerto di Natale e alla fine prevale la proposta di Shizuka, la quale fa suonare gli amici vestiti da renne; ciò causa tuttavia il disappunto degli amici, i quali volevano diventare stelle della musica rock.

Speciali[modifica | modifica wikitesto]

Gli episodi speciali di Doraemon vengono trasmessi in Giappone in occasione di eventi o ricorrenze particolari; sono inediti in Italia.


Ja

It
GiapponeseKanji」 - RōmajiIn onda
GiapponeseItaliano
S43-「のび太が出会った仮面の女王」 - Nobita ga deatta kamen no jō2 marzo 2012[41]
inedito
S44-「アリガトデスからの大脱走」 - Arigatodesu kara no dai dassō7 settembre 2012[42]
inedito
S45-「宝くじ3億円大当たり!」 - Takarakuji 3 oku en ōatari!
「アンラッキーポイントカード」 - Anrakkī pointo kādo
「ドラミとおはなしバッジ」 - Dorami to ohanashi bajji
「ツチノコ見つけた!」 - Tsuchinoko mitsuketa!
31 dicembre 2012[43]
inedito

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) Scheda episodio 234 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 6 maggio 2017.
  2. ^ (JA) Scheda episodio 235 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 6 maggio 2017.
  3. ^ (JA) Scheda episodio 236 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 6 maggio 2017.
  4. ^ (JA) Scheda episodio 237 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 6 maggio 2017.
  5. ^ La scena in cui Nobita solleva a Shizuka la gonna per farla allontanare è stata nell'edizione italiana censurata.
  6. ^ (JA) Scheda episodio 238 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 6 maggio 2017.
  7. ^ (JA) Scheda episodio 239 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 6 maggio 2017.
  8. ^ (JA) Scheda episodio 240 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 6 maggio 2017.
  9. ^ (JA) Scheda episodio 241 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 6 maggio 2017.
  10. ^ (JA) Scheda episodio 242 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 6 maggio 2017.
  11. ^ (JA) Scheda episodio 243 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 6 maggio 2017.
  12. ^ (JA) Scheda episodio 244 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 6 maggio 2017.
  13. ^ (JA) Scheda episodio 245 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 6 maggio 2017.
  14. ^ (JA) Scheda episodio 246 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  15. ^ (JA) Scheda episodio 247 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  16. ^ (JA) Scheda episodio 248 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  17. ^ (JA) Scheda episodio 249 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  18. ^ (JA) Scheda episodio 250 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  19. ^ (JA) Scheda episodio 251 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  20. ^ (JA) Scheda episodio 252 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  21. ^ A causa di un errore di programmazione, Boing ha trasmesso l'episodio Il cilindro crea-occasioni il 6 giugno 2018, mentre l'episodio Il tappeto cambiaumore il 7 giugno 2018. Dal momento che l'intero episodio doveva andare in onda il 7 giugno 2018 consideriamo quest'ultima data
  22. ^ (JA) Scheda episodio 253 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  23. ^ (JA) Scheda episodio 254 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  24. ^ L'episodio sarebbe dovuto essere trasmesso il 24 maggio 2018, con i titoli sopra riportati. A causa di un errore di programmazione, ciò non è in seguito avvenuto.
  25. ^ (JA) Scheda episodio 255 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  26. ^ Nella guida TV il titolo viene tuttavia riportato come Sportivo per un giorno.
  27. ^ (JA) Scheda episodio 256 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  28. ^ (JA) Scheda episodio 257 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  29. ^ (JA) Scheda episodio 258 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  30. ^ (JA) Scheda episodio 259 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  31. ^ (JA) Scheda episodio 260 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 7 maggio 2017.
  32. ^ (JA) Scheda episodio 261 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  33. ^ (JA) Scheda episodio 262 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  34. ^ (JA) Scheda episodio 263 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  35. ^ (JA) Scheda episodio 264 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  36. ^ (JA) Scheda episodio 265 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  37. ^ (JA) Scheda episodio 266 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  38. ^ (JA) Scheda episodio 267 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  39. ^ (JA) Scheda episodio 268 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  40. ^ (JA) Scheda episodio 269 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  41. ^ (JA) Scheda episodio S43 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 6 maggio 2017.
  42. ^ (JA) Scheda episodio S44 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  43. ^ (JA) Scheda episodio S45 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.