Episodi di Doraemon (anime 2005) (nona stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Questa è la lista degli episodi della nona stagione dell'anime 2005 di Doraemon.

In Giappone è stata trasmessa su TV Asahi, dall'11 gennaio al 30 dicembre 2013. In Italia è trasmessa su Boing, dal 7 settembre 2018.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]


Ja

It
Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
GiapponeseItaliano
270438
439
L'arte del risparmio
「人間貯金箱」 - Ningen chokin bako
Le avventure del detective Nobita
「誕生!名探偵のび太」 - Tanjō! Meitantei Nobita
11 gennaio 2013[1]
7 settembre 2018
Nobita è triste, poiché ha sperperato i soldi delle mance di Capodanno e non può più comprare ciò che desidera. Doraemon decide così di aiutarlo, tornando indietro nel tempo e donandogli tre speciali salvadanai per custodire il suo denaro, che lo aiuteranno a comprendere l'arte del risparmio: il primo è "a incastro", il secondo "a ipnosi", il terzo ha invece la forma di un cane aggressivo. Ritornati nel presente, Doraemon scopre che nel frattempo Nobita aveva trovato il modo di aprire i vari salvadanai, ma dà una seconda possibilità al ragazzo e, tramite un chiusky, trasforma Tamako in salvadanaio e associa come codice il numero 1529. In seguito la madre di Nobita pronuncia però casualmente il numero e ottiene così, senza saperlo, tutti i soldi del figlio.
Nobita, dopo aver letto un libro dedicato a Sherlock Holmes, decide di diventare come quest'ultimo e si mette alla ricerca di nuovi misteri. Doraemon presta così all'amico il kit da detective e l'occasione adatta arriva quando Shizuka afferma di non riuscire più a trovare un libro che doveva restituire in biblioteca. Poiché il chiusky incolpa lo stesso Nobita, il ragazzo decide di mettersi alla ricerca del volume; scopre così che si trattava del libro riguardante Sherlock Holmes, che lo aveva preso sovrappensiero, e che in un attimo di euforia lo aveva perso: Nobita risolve così il mistero e restituisce all'amica il libro.
271440
441
Vita da granchi
「カニ食べたい!」 - Kani tabetai!
Acquisti nel passato
「時代を超えてお買い物」 - Jidai wo koete okaimono
18 gennaio 2013[2]
10 settembre 2018
Suneo si vanta con gli amici di poter mangiare dell'ottimo granchio reale, tanto che anche Nobita afferma di poter fare lo stesso; poiché il costo del granchio reale è troppo elevato e Gian è intenzionato a scoprire se l'amico aveva detto la verità, Doraemon fa usare a Nobita uno spray per trasformare la forma di un oggetto. Per sbaglio lo spray viene spruzzato su Doraemon e Nobita, che si trasformano in granchi. Poiché nessuno sembra riconoscerli, dopo aver evitato di essere cucinati da Gian e salvato Shizuka da un leone in fuga, riescono finalmente con l'aiuto di quest'ultima a recuperare il loro aspetto.
Nobita desidera acquistare una macchina fotografica, ma non ha abbastanza soldi; in seguito trova nella sua stanza uno strano distributore automatico, utile per fare acquisti nel passato. Dopo averlo usato per fare delle commissioni per i genitori, il ragazzo capisce che in passato era possibile comprare un numero maggiore di oggetti ad un costo minore. Vendendo alcuni vecchi articoli di cancelleria agli amici ottiene del denaro che decide di spendere per assaggiare un cibo del futuro; dopo aver mangiato, si accorge però che i soldi da lui posseduti non bastano per il pagamento.
272442
443
I maki della fortuna
「ウルトラ恵方巻き」 - Urutora ehō maki
Una crema speciale
「雪でアッチッチ」 - Yuki de acchicchi
25 gennaio 2013[3]
11 settembre 2018
Nobita ha litigato con Shizuka e desidera riconciliarsi con lei; Doraemon mostra così all'amico i maki della fortuna, speciali dolcetti capaci di avverare il desiderio di chi li mangia. Affinché il desiderio si realizzi, devono però essere mangiati senza interruzioni. Al primo tentativo, Nobita viene interrotto dalla madre, mentre al secondo tentativo il ragazzo esprime il desiderio sbagliato, chiedendo di poter terminare il maki senza essere disturbato. Dopo ulteriori contrattempi, il ragazzo riesce infine a fare pace con Shizuka; pur essendo satollo, è costretto però a mangiare dell'ulteriore cibo preparato dall'amica.
Gian e Suneo deridono Nobita, poiché non sopporta le basse temperature; Doraemon e Nobita si spalmano allora la crema caldo-freddo, capace di far percepire come caldo ciò che è freddo e viceversa. Inizialmente non sorge alcun problema, ma quando inizia a nevicare i due amici sentono improvvise ustioni; per evitarle sono costretti a ripararsi all'interno di un camion e si addormentano, per poi scoprire che la destinazione del mezzo era una località montana. Nobita e Doraemon cercano allora di tornare a casa, ma si accorgono che un escursionista è rimasto intrappolato fra la neve e decidono di aiutarlo. Il gruppo trova infine una sorgente termale: l'escursionista trova così calore, mentre i due amici al contrario possono "raffreddarsi".
273444
445
Colpo di fulmine
「スネ夫がひとめぼれ」 - Suneotto ga hitomebore
Bagno sotto le stelle
「しずかの宇宙ろてん風呂」 - Shizuka no uchū rotenfuro
1º febbraio 2013[4]
12 settembre 2018
Suneo ha avuto un "colpo di fulmine" per la sua vicina di casa inglese, Susy; il ragazzo, dopo aver mostrato del cibo invitante, chiede a Nobita, Doraemon e Gian di aiutarlo a conquistare il cuore della ragazza. La situazione si mostra però più difficile del previsto, poiché la giovane apprezza le persone alte e inoltre, sembra preferire Nobita, che invita persino a casa sua. Il ragazzo spinge però Susy ad invitare anche Suneo e a fare con lui amicizia, poiché entrambi condividono la passione per gli animali. Suneo raggiunge così il suo obiettivo, per poi scoprire che la ragazza possiede nella sua stanza numerosi serpenti, rimanendo così terrorizzato.
Suneo si vanta con gli amici di aver potuto fare un meraviglioso bagno sotto le stelle, così anche Doraemon e Nobita, tramite una speciale corda e un proiettore, decidono di ricreare la stessa ambientazione nella loro cameretta e invitare Shizuka. I due in seguito cercano numerosi pretesti per entrare nella stanza mentre la ragazza fa il bagno, tanto che alla fine le promettono di trovarle un posto in cui stare in tranquillità, permettendole un bagno sulla Luna. Nobita cerca allora di osservare l'amica tramite un telescopio, ma vede un disco volante e si precipita per salvare l'amica; nel frattempo Shizuka, credendo di essere spiata di nascosto da Nobita, getta dietro a lei una bacinella d'acqua. Gli alieni fuggono così terrorizzati, mentre Nobita viene rimproverato sia da Shizuka che da Doraemon.
274-
-
「怪盗のび太参上!」 - Kaitō Nobita sanjō!
「バードキャップで大空へ」 - Bādo kyappu de ōzora e
15 febbraio 2013[5]
Primavera 2019 [6]
275-
-
「パパママおうちで大バトル」 - Papa mama ōchi de dai batoru
「かならず当たる?手相セット」 - Kanarazu ataru? Tesō setto
22 febbraio 2013[7]
-
276-「最強!ころばし屋Z」 - Saikyō! Korobashiya Z1º marzo 2013[8]
-
277-
-
「ばくはつコショウ」 - Bakuhatsu koshō
「何が何でもお花見を」 - Nani ga nandemo ohanami wo
12 aprile 2013[9]
-
278-
-
「やりクリしてハワイ旅行」 - Yari kuri shite Hawai ryokō
「しずかちゃんのはごろも」 - Shizukachan no hagoromo
26 aprile 2013[10]
-
279-
-
「ひるねは天国で」 - Hirune wa tengoku de
「どくさいスイッチ」 - Dokusai suicchi
3 maggio 2013[11]
-
280-
-
「インスタントママ」 - Insutanto mama
「狙われたジャイアン」 - Nerawareta Jaian
10 maggio 2013[12]
-
281-
-
「脱出!恐怖の骨川ハウス」 - Dasshutsu! Kyōfu no hone gawa hausu
「さとりヘルメット」 - Satori herumetto
17 maggio 2013[13]
-
282-
-
「イエコプター」 - Ie koputā
「しずかちゃんの最悪な誕生日」 - Shizuka chan no saiaku na tanjōbi
24 maggio 2013[14]
-
283-
-
「朱にまじわれ棒」 - Shu ni majiware bō
「ジャイアンがパンダ」 - Jaian ga panda
31 maggio 2013[15]
-
284-
-
「おみやげフロシキ」 - Omiyage furoshiki
「最強!黒おびのび太」 - Saikyou! Kuro obi Nobita
7 giugno 2013[16]
-
285-
-
「ジャイアンの引退コンサート」 - Jaian no intai konsāto
「ユメかんとくいす」 - Yume kantoku isu
14 giugno 2013[17]
-
286-
-
「あべこべ世界ミラー」 - Abekobe sekai mirā
「のび太の秘密トンネル」 - Nobita no himitsu tonneru
21 giugno 2013[18]
-
287-
-
「ひっこし地図でおひっこし」 - Hikkoshi chizu de ohikkoshi
「かがみでコマーシャル」 - Kagami de komāsharu
5 luglio 2013[19]
-
288-
-
「なんでもアイス棒」 - Nandemo aisu bō
「決心コンクリート」 - Kesshin konkurīto
12 luglio 2013[20]
-
289-
-
「深海サイクリング」 - Shinkai saiku ringu
「のび太のドッキリビデオ」 - Nobita no dokkiri bideo
9 agosto 2013[21]
-
290-
-
「花火を育てよう!」 - Hanabi wo sodateyō!
「分身ハンマー」 - Bunshin hanmā
16 agosto 2013[22]
-
291-
-
「オバケと暮らした夏休み」 - Obake to kurashita natsuyasumi
「カチンカチンライト」 - Kachin kachin raito
23 agosto 2013[23]
-
292-
-
「のび太の夏祭り大作戦!」 - Nobita no natsu matsuri dai sakusen!
「サハラ砂漠で勉強はできない」 - Sahara sabaku de benkyō wa dekinai
30 agosto 2013[24]
-
293-
-
「のび太エネルギーの使い方」 - Nobita enerugī no tsukaikata
「はなバルーンで大空に」 - Hana barūn de ōzora ni
6 settembre 2013[25]
-
294-
-
「にんげん機関車」 - Ningen kikansha
「箱庭で松たけがり」 - Hakoniwa de matsutake gari
18 ottobre 2013[26]
-
295-
-
「ハロウィンって何の日?」 - Harouintte nani no hi?
「味見スプーン」 - Ajimi supūn
25 ottobre 2013[27]
-
296-
-
「マジックハンドでやりたい放題」 - Majikku hando de yaritai hōdai
「ゴルゴンの首」 - Gorugon no kubi
1º novembre 2013[28]
-
297-
-
「ヤキイモの気持ち」 - Yakīmo no kimochi
「すい星がギンギラギン」 - Suisei ga gin giragin
8 novembre 2013[29]
-
298-「のび太vs武蔵 巌流島ちょっと前の戦い」 - Nobita vs Musashi ganryūjima chotto mae no tatakai15 novembre 2013[30]
-
299-
-
「ケガワリング」 - Kegawa ringu
「きらきらクリスマス大作戦」 - Kira kira kurisumasu dai sakusen
13 dicembre 2013[31]
-

Speciali[modifica | modifica wikitesto]

Gli episodi speciali di Doraemon vengono trasmessi in Giappone in occasione di eventi o ricorrenze particolari; sono inediti in Italia.


Ja

It
GiapponeseKanji」 - RōmajiIn onda
GiapponeseItaliano
S46-
-
-
「さよならボクのそうじ機」 - Sayonara boku no sōjiki
「真夏の夜の大航海」 - Manatsu no yoru no dai kōkai
「ダイスキンドリンク」 - Daisukin dorinku
26 luglio 2013[32]
-
S47-「真夜中の巨大ドラたぬき」 - Mayonaka no kyodai doratanuki13 settembre 2013[33]
-
S48-
-
-
-
「ドラえもんに落書き」 - Doraemon ni rakugaki
「燃えよ!ドラミのスケート特訓」 - Moeyo! Dorami no sukētokkun
「タイムマシンがなくなった!!」 - Taimu mashin ga nakunatta!!
「超巨大どら焼き作り」 - Chou kyodai dora yaki tsukuri
6 dicembre 2013[34]
-
S49-
-
-
「エイコーノトビラ」 - Eikō no tobira
「おだてジョーズ」 - Odate jōzu
「雪山のロマンス」 - Yukiyama no romansu
30 dicembre 2013[35]
-

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) Scheda episodio 270 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  2. ^ (JA) Scheda episodio 271 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  3. ^ (JA) Scheda episodio 272 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  4. ^ (JA) Scheda episodio 273 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  5. ^ (JA) Scheda episodio 274 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  6. ^ TV Kids - Primavera 2019: Palinsesti e politica commerciale (PDF), Mediaset. URL consultato il 13 dicembre 2018.
  7. ^ (JA) Scheda episodio 275 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  8. ^ (JA) Scheda episodio 274 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  9. ^ (JA) Scheda episodio 277 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  10. ^ (JA) Scheda episodio 278 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  11. ^ (JA) Scheda episodio 279 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  12. ^ (JA) Scheda episodio 280 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  13. ^ (JA) Scheda episodio 281 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  14. ^ (JA) Scheda episodio 282 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato l'8 maggio 2017.
  15. ^ (JA) Scheda episodio 283 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  16. ^ (JA) Scheda episodio 284 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  17. ^ (JA) Scheda episodio 285 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  18. ^ (JA) Scheda episodio 286 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  19. ^ (JA) Scheda episodio 287 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  20. ^ (JA) Scheda episodio 288 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  21. ^ (JA) Scheda episodio 289 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  22. ^ (JA) Scheda episodio 290 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  23. ^ (JA) Scheda episodio 291 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  24. ^ (JA) Scheda episodio 292 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  25. ^ (JA) Scheda episodio 293 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  26. ^ (JA) Scheda episodio 294 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  27. ^ (JA) Scheda episodio 295 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  28. ^ (JA) Scheda episodio 296 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  29. ^ (JA) Scheda episodio 297 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  30. ^ (JA) Scheda episodio 298 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  31. ^ (JA) Scheda episodio 299 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  32. ^ (JA) Scheda episodio S46 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  33. ^ (JA) Scheda episodio S47 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  34. ^ (JA) Scheda episodio S48 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.
  35. ^ (JA) Scheda episodio S49 di Doraemon (2005) sul sito ufficiale di TV Asahi, TV Asahi. URL consultato il 9 maggio 2017.