Episodi di Chicago P.D. (ottava stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Chicago P.D..

L'ottava stagione della serie televisiva Chicago P.D., composta da 16 episodi[1], è stata trasmessa in prima visione negli Stati Uniti d'America su NBC dall'11 novembre 2020 al 26 maggio 2021.

Come per la precedente stagione, anche per l'ottava sono stati ordinati meno episodi a causa dell'emergenza dovuta alla pandemia di COVID-19 diffusasi anche a Chicago, dove è ambientata la serie.

In Italia i primi 9 episodi sono stati trasmessi su Premium Crime dal 19 febbraio[2] al 16 aprile 2021, mentre i restanti 7 vengono trasmessi dal 12 ottobre 2021 su Sky Serie.

Titolo originale[3] Titolo italiano Prima TV USA[3] Prima TV Italia
1 Fighting Ghosts Lotta contro i fantasmi 11 novembre 2020 19 febbraio 2021
2 White Knuckle Una situazione di rischio 18 novembre 2020 26 febbraio 2021
3 Tender Age L'età dell'innocenza 13 gennaio 2021 5 marzo 2021
4 Unforgiven Nessun perdono 27 gennaio 2021 12 marzo 2021
5 In Your Care Sotto la tua tutela 3 febbraio 2021 19 marzo 2021
6 Equal Justice La giustizia è uguale per tutti 10 febbraio 2021 26 marzo 2021
7 Instinct Istinto 17 febbraio 2021 2 aprile 2021
8 Protect and Serve Proteggere e servire 10 marzo 2021 9 aprile 2021
9 Impossible Dream Un sogno impossibile 17 marzo 2021 16 aprile 2021
10 The Radical Truth La verità radicale 31 marzo 2021 12 ottobre 2021
11 Signs of Violence Segni di violenza 7 aprile 2021 17 ottobre 2021
12 Due Process Processo duro 21 aprile 2021 19 ottobre 2021
13 Trouble Dolls 5 maggio 2021 24 ottobre 2021
14 Safe 12 maggio 2021
15 The Right Thing 19 maggio 2021
16 The Other Side 26 maggio 2021

Lotta contro i fantasmi[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Fighting Ghosts
  • Diretto da: Eriq La Salle e Constantine Makris (non accreditato)
  • Scritto da: Rick Eid (soggetto e sceneggiatura), Gavin Harris (soggetto), Michael S. Chernuchin (non accreditato)

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Atwater, sostenuto da Ruzek, è sempre più intenzionato a voler denunciare che fu l'agente Doyle ad aggredire Page e non viceversa, creando malumore tra i suoi colleghi poliziotti. La squadra intanto deve indagare su una sparatoria che sarà fatale ad una bambina, ma per farlo Voight dovrà cambiare modo di dirigere l'Intelligence senza più violenza sui criminali in seguito alla morte di George Floyd e agli avvenimenti del Black Lives Matter su consiglio del nuovo vice-sovraintendente Samantha Miller. Però Atwater si scontra con Voight, quando quest'ultimo vuole rinchiudere il principale sospettato nella "gabbia" per farlo parlare. L'episodio si conclude con l'aggressione di Atwater da parte di alcuni agenti di polizia in passamontagna, probabilmente compagni di Doyle che vogliono vendicarsi.

Una situazione di rischio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: White Knuckle
  • Diretto da: Nicole Rubio
  • Scritto da: Gwen Sigan

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Viene ritrovato il corpo di una ragazza drogata in una pozza di sangue, con accanto il figlio, Billy, di un ex poliziotto lanciato verso una brillante carriera politica con in mano un coltello insanguinato. Samantha Miller vuole che l'Intelligence lo incrimini velocemente così che il dipartimento non venga accusato di trattamento preferenziale. La squadra però continua ad indagare lo stesso in quanto non convinta che sia stato Billy ad uccidere la ragazza, così la vice sovrintendente concede loro un paio di giorni per chiudere il caso. Intanto la lotta contro il "muro blu" di Kevin continua fino ad essere costretto ad installare per la casa telecamere di sorveglianza, mentre al lavoro la sua radio non funziona, non riesce ad entrare nel sistema e le pattuglie non rispondono alle chiamate della squadra e a rimetterci è Adam che, durante l'inseguimento del sospettato principale dell'omicidio della ragazza, viene ferito ad una costola. Atwater scopre che gli agenti coinvolti eseguono semplicemente gli ordini del sergente Kenny Nolan, ex partner di Doyle, Voight dice a Kevin che ha due scelte: consegnare il distintivo o un reclamo ufficiale che gli bloccherebbe la carriera e la possibilità di diventare detective ma restando comunque nell'Intelligence. Atwater decide così di andare da Nolan e di crearsi una terza opzione: denuncerà Nolan e l'intero dipartimento della polizia di Chicago, descrivendo tutte le molestie e le intimidazioni subite, sapendo di avere tutti i suoi compagni dell’Intelligence dalla sua parte.

L'età dell'innocenza[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Tender Age
  • Diretto da: Eriq La Salle e Don Scardino (non accreditato)
  • Scritto da: Gwen Sigan e Richard Sweren (non accreditato)

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Burgess e Ruzek trovano una bambina, Makayla, da sola in strada che non parla. L'Intelligence scopre che è scappata dalla sua casa dopo che tutti i suoi familiari sono stati uccisi, e indagano quindi su una possibile vendetta da parte di una gang. La bambina comincia ad aprirsi solo con Kim, primo contatto che ha avuto, dicendole che c'era una donna sul posto del massacro. La squadra scopre che gli assassini sono Tariq, padre di Makayla, e la sua compagna Nia e che in realtà volevano rapire la bambina, portata via dalla madre dopo la separazione. Nel frattempo Upton riceve un'offerta di lavoro dall'FBI a New York, che alla fine rifiuta a causa di Halstead. Hailey gli rivela infatti che per lei Jay da tempo è più di un collega e partner ed infine i due si baciano.

Nessun perdono[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Unforgiven

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'agente Blaine viene trovato morto. Voight, che era suo amico, insieme alla sua squadra si mette ad indagare sull'omicidio, avvenuto quando l'uomo non era in servizio.

Sotto la tua tutela[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: In Your Care

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un gruppo di quattro adolescenti senza famiglia e per i quali il sistema di adozioni ha fallito, rapina e picchia degli uomini con cui si prostituiscono per sopravvivere. La squadra di Voight riesce a catturare uno dei ragazzi, Miguel, che però non vuole parlare per proteggere i suoi amici in quanto sono la sua famiglia. Gli altri tre adolescenti colpiscono di nuovo e la ragazza del gruppo, Lily, viene ferita gravemente dall'uomo che hanno adescato, e per vendicarsi i restanti due lo uccidono. Burgess trova nel diario di Lily una foto della casa in Iowa in cui i quattro adolescenti sognavano di vivere, così Miguel rivela che i due ragazzi stanno cercando di raggiungere lo stato. Nel frattempo Kim scopre che la cugina a cui era stata affidata Makayla non riesce più a prendersi cura di lei, così Kim decide di chiede l'affidamento della bambina e lo ottiene.

La giustizia è uguale per tutti[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Equal Justice

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'Intelligence ferma Latrell Wade nella sua autofficina con un carico di eroina, ma l'uomo si difende sostenendo che è una copertura per infiltrarsi nella gang di Dante Rashard e cercare chi ha ucciso suo figlio Sean. Latrell decide quindi di collaborare con la squadra di Voight, che scopre che in realtà il ragazzo era stato ucciso da un membro della gang di Dante per una ragazza. Jay racconta tutto a Latrell, che vendica da solo il figlio. Halstead lo intuisce e decide di arrestare Latrell, ma, per aiutarlo, dice all'uomo di non dire nulla e di chiedere un avvocato, in quanto l'unica prova che l'Intelligence ha è l'auto della fuga.

Istinto[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Instinct

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre Jay e Adam sono sotto copertura per uno scambio di droga, i loro clienti vengono uccisi da colpi da arma da fuoco provenienti da un'auto. Per portare a termine l'indagine, Ruzek coinvolge il suo amico e informatore Tommy Lane che vendeva metanfetamine per arrivare allo spacciatore Keith Monahan, obiettivo dell'Intelligence. L'operazione rischia di essere compromessa quando Tommy ricomincia a drogarsi, ma Adam lo convcince a presentarsi all'incontro con Monahan, che non finirà come l'Intelligence aveva previsto.

Proteggere e servire[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Protect and Serve

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dave Wheelan, un agente di polizia con 30 anni di servizio, spara senza apparente motivo contro Jeff Duncan, un ragazzo nero che era stato fermato per un controllo.

Un sogno impossibile[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Impossible Dream

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Andre Cooper, agente modello ed ex partner dell'agente Dave Wheelan, viene proposto da Samantha Miller a Voight per farlo entrare nell'Intelligence ed Hank accetta. La squadra indaga sull'omicidio di Roy Hill, onesto commerciante di Englewood, ucciso a colpi di pistola. Si scopre che il quartiere è gestito da Quincy Barrett, lupo solitario che recluta ragazzi per spacciare droga. Uno di questi è Damari Evans, così l'Intelligence manda Andre sotto copertura per conquistare la fiducia di Evans ed ottenere un incontro con Barrett per incastrarlo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gabriella Monaco, One Chicago: previsti meno episodi per le nuove stagioni, su bingynews.com, 2 settembre 2020. URL consultato il 2 novembre 2020.
  2. ^ Quando la città chiede giustizia loro rispondono.
    Dal 19 Febbraio non perdere la prima tv di #ChicagoPD!
    , su facebook.com, 14 febbraio 2021. URL consultato il 31 luglio 2021.
  3. ^ a b (EN) Chicago P.D. (a Titles & Air Dates Guide), su epguides.com. URL consultato il 5 marzo 2021.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione