Episodi di C'era una volta (settima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Once Upon A Time logo.svg

La settima e ultima stagione della serie televisiva C'era una volta, composta da 22 episodi, è stata trasmessa negli Stati Uniti per la prima volta dall'emittente ABC dal 6 ottobre 2017[1] al 18 maggio 2018.

In Italia la stagione è stata pubblicata settimanalmente sulla piattaforma on demand Netflix dal 18 ottobre 2017[2] al 30 maggio 2018.

La trama ha subito un lieve reboot con una nuova narrazione principale guidata da un Henry Mills adulto, ambientata alcuni anni dopo gli eventi della stagione precedente.[3]

Gli antagonisti principali di questa stagione sono Lady Tremaine, Genoveffa, il Dottor Facilier, la Strega Cieca, Gothel, la Congrega delle Otto Streghe, Hansel, Henry Mills del Regno creato dal desiderio e Tremotino del Regno creato dal desiderio.

Durante questa stagione Andrew J. West, Gabrielle Anwar, Dania Ramírez, Mekia Cox e Alison Fernandez vengono promossi nel cast principale. Jennifer Morrison, Rebecca Mader, Emilie de Ravin, Jared S. Gilmore, Ginnifer Goodwin, Josh Dallas, Sean Maguire e Raphael Sbarge ricompaiono come guest star.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Pubblicazione Italia
1 Hyperion Heights Hyperion Heights 6 ottobre 2017 18 ottobre 2017
2 A Pirate's Life Una vita da pirata 13 ottobre 2017 25 ottobre 2017
3 The Garden of Forking Paths Il giardino dei sentieri biforcati 20 ottobre 2017 1º novembre 2017
4 Beauty Belle 27 ottobre 2017 8 novembre 2017
5 Greenbacks Dollari e bignè 3 novembre 2017 15 novembre 2017
6 Wake Up Call Sveglia 10 novembre 2017 22 novembre 2017
7 Eloise Gardener Eloise Gardener 17 novembre 2017 29 novembre 2017
8 Pretty in Blue Bella in blu
9 One Little Tear Una piccola lacrima 8 dicembre 2017 20 dicembre 2017
10 The Eighth Witch L'ottava strega 15 dicembre 2017 27 dicembre 2017
11 Secret Garden I piani di Gothel 2 marzo 2018 14 marzo 2018
12 A Taste of the Heights Gusti di quartiere 9 marzo 2018 21 marzo 2018
13 Knightfall La caduta del cavaliere 16 marzo 2018 24 marzo 2018
14 The Girl in the Tower La ragazza nella torre 23 marzo 2018 4 aprile 2018
15 Sisterhood Un dono inaspettato 30 marzo 2018 11 aprile 2018
16 Breadcrumbs Briciole di pane 6 aprile 2018 14 aprile 2018
17 Chosen Gli errori del passato 13 aprile 2018 21 aprile 2018
18 The Guardian Il Guardiano 20 aprile 2018 2 maggio 2018
19 Flower Child Ninfe 27 aprile 2018 9 maggio 2018
20 Is This Henry Mills? Sei Henry Mills? 4 maggio 2018 16 maggio 2018
21 Homecoming Ritorno a casa 11 maggio 2018 23 maggio 2018
22 Leaving Storybrooke In un angolo del Maine 18 maggio 2018 30 maggio 2018

Hyperion Heights[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Storybrooke, qualche tempo dopo gli avvenimenti della battaglia finale. Henry, ormai finita la scuola, rivela a Regina di aver scoperto a casa dello Stregone una moltitudine di libri delle fiabe con diverse versioni di tutto il mondo; pertanto vuole partire per altri mondi , in modo da costruire una propria storia e documentarne altre. Salutata la madre, sale sulla motocicletta di August e, con un fagiolo magico, va in un altro Reame.

Alcuni anni dopo, in un altro reame, un Henry ormai adulto ha un incidente in moto, quasi scontrandosi con una carrozza che va fuori strada. A bordo c'è la versione di quel mondo di Cenerentola, la quale gli ruba la moto per dirigersi al ballo nel quale dovrebbe incontrarsi e innamorarsi del principe. Allo stesso tempo Lady Tremaine, perfida matrigna della ragazza, intrappola e uccide la Fata Madrina con la sua stessa bacchetta, assistita dalla figlia Genoveffa. Henry raggiunge Cenerentola al ballo e, danzando con lei, scopre che il suo vero intento è quello di uccidere il principe, in quanto ha portato alla rovina la sua famiglia e suo padre alla morte. In quella circostanza, Henry viene rapito da una donna strana e inquietante, Alice, la quale lo avverte per conto di Tremotino di non interferire nella fiaba, o ci saranno tremende conseguenze; tuttavia l'uomo sceglie di restare ad aiutare Cenerentola. Quest'ultima, intanto, tenta di assassinare il principe, ma le manca il coraggio. Interviene allora Lady Tremaine che lo uccide per aver rifiutato Genoveffa, poi fa scaricare la colpa su Cenerentola. La ragazza, assieme ad Henry intervenuto in suo aiuto, scappa dalle guardie e Henry la invita a venire con lui quella notte per trasferirsi a Storybrooke in un posto dove lei potrà ricominciare. All'ora prestabilita Cenerentola non si presenta, ma l'uomo nota a terra una sua scarpetta di cristallo. Intuendo che le sia successo qualcosa, decide di rimanere per cercarla.

A Seattle, nel presente, Henry è ora un tassista e scrittore mancato. Una sera viene a casa sua la piccola Lucy, la quale lo informa di una maledizione che ha intrappolato i personaggi delle fiabe nel quartiere di Hyperion Heights, in modo da confondersi con la gente reale e non potersi più ritrovare. L'uomo però non le crede e la manda via. Si viene a sapere che la bambina vive con sua madre Jacinda (Cenerentola) la quale fatica ad occuparsi di lei, e convivono con una giovane donna di nome Sabine. Jacinda è sottomessa alla matrigna Victoria (Lady Tremaine) la quale è una potente donna d'affari e la considera inadeguata a occuparsi di Lucy. Henry scopre che la bambina gli ha rubato il computer e lo invita a ritrovarsi a un bar, la cui barista è Regina, la quale ora ha l'identità di "Roni". Poco dopo li raggiunge Jacinda, la quale fa la conoscenza di Henry. In quel momento arriva Victoria, che informa la figliastra di volerle togliere la custodia di Lucy. Henry scopre che gli hanno rubato l'auto e si dirige alla stazione di polizia: qui incontra il detective Rogers (Uncino), il quale si rivela disponibile ad aiutarlo. Jacinda e Lucy cercano di andarsene con un battello, ma vengono incrociati da Rogers e la figlia di Victoria, Ivy (Genoveffa), che sono stati indirizzati da Henry in cambio del ritrovamento della sua auto. Quest'ultima prende il libro di "C'era una volta" a Lucy e lo consegna a Rogers affinché se ne liberi; tuttavia il detective si interessa a una pagina nella quale c'è ritratta Emma Swan. Poco dopo viene promosso di grado e diventa partner del poliziotto dai metodi spicci, il signor Weaver (Sig. Gold/Tremotino). Henry torna a casa e riesce a iniziare a scrivere un libro. Intanto Roni riesce per la prima volta a contrastare Victoria, rifiutandosi di cederle il proprio locale.

Una vita da pirata[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Storybrooke, nel passato. Henry e Uncino si allenano con le spade sotto la supervisione di Emma, ma il ragazzo mostra una certa insofferenza. Emma intuisce che ha intenzione di andarsene, e si preoccupa; tuttavia Killian la rassicura, mostrandole una bottiglia magica che Henry potrà usare in caso di difficoltà per chiedere loro aiuto.

Foresta Magica, nel passato. Henry viene inseguito da Lady Tremaine e le sue guardie, in quanto accusato di aver aiutato Cenerentola a uccidere il Principe. Poco prima di essere catturato, l'uomo riesce a usare la bottiglia magica datagli da Uncino per chiedere aiuto alla famiglia. Henry viene condotto nel palazzo di Tremaine, dove la donna ordina alla figlia Genoveffa di torturarlo per farsi rivelare dov'è Cenerentola, e poi ucciderlo; intervengono però Regina e Killian, che lo salvano. Poco dopo Uncino va a una locanda di pirati per aiutare Henry a trovare Cenerentola, e si imbatte nella sua altra versione del Reame del desiderio (creato dal desiderio della Regina Cattiva) dove il Sortilegio non è stato scagliato. Egli, uomo vecchio e rozzo, gli racconta che le loro storie sono state identiche fino ad un certo punto, poiché nella sua realtà Storybrooke non è stata creata, ed in quel frangente le loro storie divennero diverse. Gli racconta inoltre di essere alla ricerca di Emma, in quanto vuole ciò che la sua giovane controparte ha avuto. Subito dopo lo stende, difatti era d'accordo con Lady Tremaine per aiutarla a ricatturare Henry. Tramite la bacchetta rubata alla Fata Madrina, Tremaine muta l'aspetto dell'Uncino ubriaco in quello della sua controparte giovane della Foresta Incantata. Poi raggiunge Henry e Regina, suggerendo loro di tornare a Storybrooke. In quel momento sopraggiunge Emma, tramite un portale, la quale racconta di essere incinta. Il falso Uncino, sconvolto, torna alla taverna per liberare il vero Killian, ma questo si è già risvegliato e lo aggredisce; nella colluttazione che segue, il falso Uncino si pugnala per sbaglio. Quest'ultimo confessa alla controparte che voleva solo ritrovare sua figlia, da cui è stato separato dopo che una strega ha avvelenato il suo cuore, e sperava che Emma lo potesse aiutare. Emma lo guarisce e proprone che lui resti con Henry nella Foresta Magica. Anche Regina decide di rimanere poiché la vita a Storybrooke ormai le stava stretta a causa della lontananza dal figlio. Emma e Killian, pronti a essere genitori, attraversano il portale per ritornare a Storybrooke.

A Seattle, nel presente, Rogers pone delle domande a Henry su Emma, ritratta nel libro da lui scritto "C'era una volta". L'uomo sostiene di essersela immaginata di sana pianta, poiché al poliziotto sembra familiare. Nel frattempo Victoria vuole assicurarsi che Jacinda resti lontana da Lucy: difatti alza i prezzi del balletto a cui parteciperà la bambina, in modo che la madre non possa assistervi. Henry decide di tornare a Hyperion Heights per rimediare con Jacinda e Victoria ordina a Weaver e Rogers di sbarazzarsi di lui. Più tardi, Henry riesce a far ottenere a Jacinda un lavoro al rinfresco dove Lucy si esibirà, permettendo di vederla. Per conto di Victoria, Weaver chiede a Rogers di infilare un braccialetto della donna nella tasca di Henry, per incastrarlo e arrestarlo, ma all'ultimo Rogers gli infila invece il suo portachiavi con sopra un cigno. Tuttavia, alla fine, Weaver rivela a Rogers che il suo era proprio il tipo di comportamento che stava cercando, ovvero giusto. Rogers racconta a Henry che, tempo prima, durante una sparatoria, una donna corrispondente ad Emma Swan lo aveva curato, e ora vuole scoprire cosa succede a Hyperion Heights. Più tardi Jacinda perdona Henry; poi, quest'ultimo, Rogers e Roni si incontrano per bere, con l'obiettivo comune di sconfiggere Victoria.

Il giardino dei sentieri biforcati[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nella Foresta Magica del passato, Cenerentola si dirige sul luogo dell'appuntamento con Henry, quando viene trovata da alcune guardie. Viene aiutata dalla principessa Tiana, che fa parte di una resistenza il cui scopo è sconfiggere Lady Tremaine; la ragazza le rivela che Tremaine aveva costruito un complotto che aveva portato alla morte del padre di Cenerentola, e aveva ucciso il Principe perché ne faceva parte. Cenerentola accetta di entrare nella resistenza, e lascia dietro di sé la sua scarpa di cristallo affinché Henry la trovi. Il giorno dopo Tiana informa l'amica che Tremaine sta spostando al suo palazzo qualcosa di molto importante; poco dopo si uniscono a loro Henry, Regina e Uncino. Quella notte Cenerentola si dirige di nascosto al palazzo per affrontare Lady Tremaine sul fatto che abbia ucciso suo padre, ma la matrigna le dice che è stata anche colpa della stessa Cenerentola, per poi mostrarle una bara contenente il corpo di sua figlia Anastasia, rimasto intatto nel corso degli anni. L'obiettivo di Tremaine è riportarla in vita, e ordina a Cenerentola che, se vuole che tutti i membri della resistenza restino vivi, deve portarle il cuore di Henry, in quanto la figlia morta ha bisogno del cuore del più vero credente. La cosa mette Cenerentola in mezzo a un dilemma, così decide di portarle il cuore di un membro della resistenza che aveva precedentemente detto di essere disposto a sacrificarsi per la giusta causa. Tuttavia, viene fermata in tempo da Regina che ha intuito le sue intenzioni. Il giorno dopo Cenerentola confessa alla donna che Anastasia morì a quattordici anni e che l'odio di Tremaine per lei è legato proprio a quell'episodio. Incoraggiata da Regina, le due poi informano Tiana, Henry e Uncino della trappola che ha pianificato Tremaine, spingendo la resistenza a spostare l'attacco in un altro momento.

A Seattle, nel presente, Victoria si sta preparando a distruggere il giardino preferito di Lucy per costruirci sopra dei condomini. Roni dice a Jacinda che l'impresa può essere fermata se vengono raccolte abbastanza firme per una petizione; la cosa funziona, ma poi Victoria dice a Jacinda che, se brucerà i fogli, darà un appartamento a lei e Lucy. La donna esegue, ma poi Lucy resta delusa nel scoprire come abbia ceduto alla matrigna. Capendo il suo errore e grazie a un consiglio di Roni, Jacinda così riesce nuovamente a raccogliere firme, lasciando impressionati Henry e Lucy. La bambina, intanto, sospetta che Victoria voglia distruggere il giardino perché sotto è nascosto qualcosa. Così trascina Henry in una galleria sotterranea riportata alla luce dai lavori iniziati, e trova quello che sostiene sia un pezzo della scarpa di cristallo di Cenerentola. L'uomo sembra iniziare a credere ma poi, quella notte, trova in un cimitero le lapidi della moglie e figlia morte in precedenza. Intanto, Rogers indaga sull'ispettore di costruzione che si scopre essere corrotto da Victoria e lo arresta; successivamente Weaver lo rilascia in quanto non avevano avviato un'inchiesta, ma poi rivela a Rogers che possono usarlo come loro informatore riguardo alle mosse di Victoria. Infine, quest'ultima si fa consegnare una bara contenente il corpo di Anastasia, facendo scoprire che non è mai stata maledetta ed è sempre rimasta Tremaine. Poi fa visita a una strega che tiene rinchiusa in una parte segreta del proprio palazzo per farle distruggere le convinzioni di Lucy e riportare in vita Anastasia. Tuttavia, la strega l'avverte che in tal modo non solo distruggerebbe la bambina, ma dovrà affrontare lei stessa.

Belle[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un anno dopo la Battaglia Finale, Gold e Belle si godono la loro vita con Gedeone; per il compleanno del figlio, l'uomo compra un album da viaggio, in modo che possano riempirlo con i racconti dei viaggi che faranno assieme, realizzando il sogno di Belle. Alcuni anni più tardi, Gold racconta a Belle di volersi liberare del pugnale per smettere di essere il Signore Oscuro immortale per godersi una vita vera con lei, e la moglie lo rassicura che troveranno un modo, in quanto l'arma sembra tornare sempre al suo proprietario. Passa sempre più tempo e Gedeone si prepara ad andare al college, mentre Belle trova come soluzione quella di dirigersi ai Confini dei Reami e baciarsi al tramonto che, però, potrebbe arrivare anche dopo molto tempo, in quanto è un luogo al di fuori del tempo. Giunti sul posto, si costruiscono una casa dove vivono serenamente per altri anni, finché un giorno Belle, ormai invecchiata, viene colta da un malore. Rivela allora che, in realtà, la profezia era diversa, ma lei gli aveva fatto credere così per farli vivere felicemente. Gli chiede poi di lasciarla andare, e Tremotino le promette che avrebbe trovato un modo per liberarsi del pugnale e ricongiungersi con lei; poco dopo, Belle muore. Successivamente, dopo aver seppellito la moglie, Gold saluta Gedeone, in quanto ha intenzione di consegnare il pugnale a un uomo chiamato il Guardiano. Qualche tempo dopo, si ritrova nella Foresta Magica, dove incontra Alice.

Seattle, presente. Il giorno di Halloween Tilly dimostra bizzarri e inquietanti comportamenti, come girare con una maschera di coniglio bianco, cercare di risolvere un rompicapo senza soluzione ed entrare di nascosto nell'auto di Victoria per spaventarla. La donna convoca Weaver e gli rivela che la ragazza deve prendere costantemente delle pillole, pertanto gli ordina di trovarla e rimetterla in sesto. Si scopre che, senza la "medicina", Tilly si ricorda sempre di più del passato prima della Maledizione, difatti non fa che ripetere che tutti a Hyperion Heights indossano delle maschere e pertanto non si riconoscono. Weaver fa ingerire con l'inganno le pillole a Tilly, e la ragazza lo conduce in una baracca dove gli mostra la tazza sbeccata sua e di Belle, per cercare di fargli ricordare; poiché sembra non funzionare, Tilly perde sempre di più il controllo, finché non chiama Weaver "Tremotino" e gli spara. In stato comatoso all'ospedale, il detective quasi si incontra con Belle, ma poi si riprende; ordina così a Rogers di lasciare andare la ragazza. Il pirata va dalla ragazza e mentre le spiega che non verrà arrestata le chiede se può giocare a scacchi con lei. Nel frattempo, Ivy viene incaricata da Victoria di accompagnare Lucy a fare "dolcetto o scherzetto" al posto di Jacinda, ma la bambina riesce a sfuggirle per andare a una casa stregata. Roni consola Henry per la morte di sua moglie e sua figlia, e gli suggerisce di cambiare pagina invitando Jacinda a uscire. In seguito Ivy si dirige da loro in cerca di Lucy e, poiché Jacinda non può lasciare il lavoro, Henry si offre di cercarla al suo posto. In seguito Ivy racconta all'uomo dei suoi problemi sia con gli altri che con la madre che la tiene sempre sotto controllo, ma Henry la incoraggia a ribellarsi. Successivamente, i due ritrovano Lucy e Ivy permette alla bambina di terminare "dolcetto o scherzetto" con Jacinda.

In seguito, Victoria minaccia Weaver sul proposito di Tilly, ma l'uomo non dimostra di avere paura e rivela velatamente di aver riacquistato la memoria.

Dollari e bignè[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Greenbacks
  • Diretto da: Geofrey Hildrew
  • Scritto da: Christopher Hollier e Adam Karp
  • Episodio dedicato a: Tiana

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nella Foresta Magica del passato, anni prima dell'arrivo di Henry, la principessa Tiana e sua madre Eudora cercano di impedire che il loro castello venga venduto, in quanto sono cadute in bancarotta dopo la scomparsa del padre. Tiana decide di trovare un valoroso principe da sposare, su incoraggiamento di Eudora, affinché i loro problemi si risolvano; girando per un villaggio, si imbatte nel dr. Facilier, un losco stregone che afferma di poterla aiutare, ma le costerà. Su suo consiglio, la principessa va in una locanda chiamata "Corvo Rosso" dove viene salvata da una rapina da un uomo che si presenta come principe Marius. Tra i due pare scoccare l'amore ma, in seguito, Marius tenta di derubare la ragazza del rubino donato a suo padre per i servigi di guerra. Tiana reagisce con prontezza e lo blocca, così l'uomo ammette di non essere un principe, ma solo uno del popolo, e di aver stretto un patto con Facilier per riavere indietro la sua amata, dopo che lo stregone li aveva separati con un incantesimo: adesso lui era un uomo mentre lei una rana, e solo il bacio del vero amore avrebbe potuto riunirli. Tiana decide così di liberarlo, promettendo di aiutarlo. In seguito ad un consiglio di Eudora, Tiana decide di fare ciò che è giusto, consegnando il rubino del padre in cambio della rana. Facilier, tuttavia, tenta di ottenere il rubino (che aveva il potere di liberarlo dal limbo fra il mondo dei morti e il mondo dei vivi) e di tenere anche la rana; dopo uno scontro, Tiana riesce a recuperare la rana, ma Facilier riesce a sfuggire con il rubino. In seguito, la ragazza restituisce l'amata a Marius, così che possa liberarla dall'incantesimo con il bacio del vero amore. Marius le confessa di non averle rivelato proprio la verità e la ringrazia per quello che ha fatto per lui: con grande sorpresa di Tiana, quando l'uomo bacia la rana, si trasforma a sua volta in una rana, così i due innamorati si ricongiungono e se ne vanno assieme. Questa vicenda fa comprendere a Tiana che non ha bisogno di cercare un eroe, perché ha già dentro di sé ciò che le serve, cioè il coraggio e la forza d'animo di suo padre, così decide di preparare un piano per opporsi alle ingiustizie compiute dal re e cambiare il futuro.

A Seattle, nel presente, Victoria chiede alla Strega di rimuovere il Credo di Lucy per riportare in vita Anastasia, ma questa rifiuta, volendo in cambio un certo tipo di tè. In seguito comunica a Sabine che ha deciso di aumentare l'affitto a lei e Jacinda; per risolvere il problema, Sabine convince Jacinda a vendere i suoi famosi bignè nel locale di Clucks, facendo subito una fortuna. Victoria, così, fa bruciare il locale da un suo scagnozzo, nonostante Sabine riesca a salvare parte dei soldi guadagnati. Jacinda si scontra aspramente con l'amica, in quanto la sua idea le ha fatto perdere il lavoro, e Sabine, sentendosi ferita, pensa di separarsi da lei. Tuttavia Lucy riesce a far ragionare Jacinda, che si scusa con l'amica e compra un furgone di seconda mano per continuare la loro attività, così le due si riconciliano.

Nel frattempo, Roni incita Henry a seguire Jacinda e dimenticarsi di Ivy, non fidandosi di lei. Quest'ultima, intanto, scopre che Victoria sparisce in una stanza segreta del suo palazzo (dove tiene la Strega rinchiusa) e informa Henry. Al suo posto si presenta Roni, che ha intercettato il messaggio; Ivy le mostra la stanza segreta, dove trovano i resti di un tè e una foto di Regina assieme a Henry da bambino. Più tardi, Roni mostra lo scatto a Henry dicendogli che è rimasta molto sorpresa nel vedere quella foto, perché non ha idea di dove sia stata scattata, non ha mai avuto dei vestiti così e non sa chi sia il ragazzino assieme a lei. Henry allora risponde che invece lui lo sa: è lui stesso da piccolo.

Alla stazione di polizia, Rogers individua un criminale che potrebbe avere un legame con Eloise Gardener, la ragazzina scomparsa anni prima: infatti l'uomo ha un tatuaggio identico a uno schizzo fatto da Eloise nel suo diario. Il criminale lo informa che il simbolo ha lo scopo di mettere in guardia dal male; però, successivamente, chiama qualcuno per informarlo che Rogers sta cercando Eloise.

Tornando nella stanza segreta, Ivy visita la Strega: si scopre che le due si conoscevano già, e che Ivy vuole usare Roni e Henry nel suo piano per distruggere Victoria. Inoltre gli effetti della Maledizione non hanno avuto effetto su di lei, infatti chiede alla Strega di chiamarla Genoveffa.

Sveglia[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nella Foresta Magica del passato, Jacinda e Henry continuano a rinnovare il loro rapporto; Regina, passeggiando, si imbatte in una figura incappucciata che si scopre essere Genoveffa, e la salva da alcuni rovi dotati di vita propria. La ragazza, stufa dei maltrattamenti della madre, le racconta che vuole rubare della magia per imparare a usarla; Regina, riconoscendo delle similitudini col proprio passato, si offre di farle da insegnante e, a breve, le insegna a padroneggiarla. Successivamente ha uno scambio di battute con Tremotino, che le fa capire che Tremaine potrebbe avere parecchio in comune con Cora, la donna riesce a scoprire che Tremaine si sta allenando per riportare in vita Anastasia, utilizzando il cuore di Genoveffa, visto il fallimento con Henry. Genoveffa, sconvolta, sembra voglia uccidere la madre, e chiede a Regina di aiutarla, ma questa rifiuta. Successivamente la ragazza, con il principe Gregor, suo promesso sposo, va ad affrontare Tremaine, quando si presenta anche Regina per dissuaderla. Tuttavia, la cosa si rivela una trappola di Genoveffa, che uccide Gregor affinché il proprio cuore possa diventare oscuro: in tal modo sua madre non potrà usarlo per riportare Anastasia in vita, e potrà gettare una nuova Maledizione Oscura. Successivamente, Henry consola Regina per quanto avvenuto, rassicurandola che non è stata colpa sua.

A Seattle, Roni ed Henry fanno varie speculazioni sulla foto trovata, e Roni ammette di aver provato ad adottare un bambino tempo prima, senza successo. Lucy, però, si convince che Roni sia davvero Regina; quest'ultima, così, in cambio di un favore, si fa dare da Weaver dei moduli su una presunta adozione, scoprendo che la calligrafia della firma di Regina Mills corrisponde alla sua.

Si scopre che Genoveffa e la Strega avevano pianificato tutto, per poi preparare una pozione con un fiore del giardino, che Ivy somministra a Roni, facendole tornare tutti i ricordi. Tuttavia, Genoveffa le fa tornare in mente che, se Henry e Jacinda si baceranno col Bacio del Vero Amore, metteranno tutti a rischio, in particolare loro stessi, a causa di una particolare clausola che la ragazza ha messo nella Maledizione. Così Regina acconsente suo malgrado a non raccontare la verità a Henry. In seguito Regina, ancora molto scossa per aver ricordato la verità, e commossa per aver ritrovato il proprio figlio, va a parlare con Henry per capire che cosa crede di ricordare della sua vita; il giovane le racconta di essere nato in una prigione e di aver passato l'infanzia in una casa famiglia, così come era successo a Emma, che egli crede un personaggio di sua invenzione.

Nel frattempo, Jacinda ignora Henry avendo scoperto le sue foto con Ivy su Instagram, ma l'uomo riesce a scusarsi e a riallacciare i rapporti con lei, dandole una mano a riparare il camion.

Intanto, Weaver esce dall'ospedale, mentre Rogers collabora con Tilly per scoprire qualcosa di più su Eloise; decide così di tornare a cercare il criminale con il tatuaggio simile allo schizzo di Eloise, ma lo trova morto nel suo appartamento.

Eloise Gardener[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel Regno dei Desideri, Uncino viene raggiunto da Regina la quale, dopo che Biancaneve e David l'hanno fermata dallo scagliare la Maledizione Oscura, sta cercando un posto dove fuggire. Uncino accetta di aiutarla a scappare, facendo scalo nella Foresta Magica dove, in una torre custodita da una strega malvagia, è conservata della magia; così Regina potrà appropriarsene, mentre Killian ne avrebbe usata una parte per vendicarsi sul Signore Oscuro. Il capitano giunge sul posto, ma trova solo Rapunzel, che gli ordina di trovare un fiore d'oro magico affinché possa liberarla dalla torre e ottenere la magia. Uncino riesce a trovarlo e, una volta tornato, passa una notte con Rapunzel. Il giorno dopo si scopre che la ragazza era in realtà la Strega, di nome Gothel; quest'ultima ha usato il fiore magico per velocizzare il processo di gravidanza e avere una bambina dopo la notte con Uncino, affinché possa prendere il suo posto come prigioniera nella torre. Uncino, così, decide di consegnare la Jolly Rogers a Spugna, mentre lui resta a curare la figlia, che chiama Alice come sua madre.

A Seattle, Roni cerca indirettamente di creare una piccola separazione tra Henry e Jacinda, offrendo anche un lavoro a quest'ultima. Nel frattempo, Rogers si ossessiona sempre di più per la ricerca di Eloise Gardener e Henry e Tilly decidono di aiutarlo. Victoria capisce che qualcun altro sta facendo visita alla Strega, intuendo che sia Ivy, quando Weaver la informa delle indagini di Rogers, e la donna gli ordina di fermarlo, oppure ci avrebbe pensato lei. Così Weaver dà a Tilly false informazioni da trasmettere a Rogers, ovvero che Eloise sia morta. Rogers, però, capisce l'inganno e trova Gothel, credendo erroneamente sia Eloise. Victoria viene arrestata per sequestro di persona. Durante l'arresto Victoria capisce che Ivy è sveglia e l'avverte che non ha idea di cosa abbia liberato.

Bella in blu[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Foresta Magica nel passato. Uncino si rincontra con la figlia Alice, nonostante i due non possano avvicinarsi troppo per una maledizione. Alice rassicura il padre di aver trovato un antidoto ma, nell'abbracciarsi, Killian viene sbalzato via, in quanto la maledizione non è stata realmente infranta. Sconvolta, Alice fugge via per paura di fare ulteriore male al padre e viene seguita da Henry e Cenerentola fino a un portale per il nuovo Paese delle Meraviglie. Cenerentola rivela a Henry di essere giunta fin lì per motivi personali, quelli di scoprire cos'è successo alla madre Cecilia, che era scappata nel Paese delle Meraviglie anni addietro, abbandonando lei e il padre. Henry ed Ella si separano, e quest'ultima trova Alice con una collana appartenuta a Cecilia; la ragazza le rivela che Cecilia era morta in una battaglia nella quale Alice era stata l'unica sopravvissuta e che la donna era stata colpita dalla stessa Maledizione del Cuore Avvelenato che avevano lei e Uncino, motivo che l'aveva spinta a lasciare la famiglia per proteggerli. Intanto Genoveffa sta setacciando anche lei il Paese delle Meraviglie in cerca di alcuni oggetti magici (era stata lei a far pensare ad Alice di aver infranto la maledizione) e riesce a catturare Henry. Cerca di colpire anche lui con la maledizione del Cuore Avvelenato, ma Ella e Alice lo salvano in tempo. Dopo aver scoperto che Cecilia non si era allontanata perché aveva smesso di amare la propria famiglia, Cenerentola decide di iniziare una relazione con Henry. I due tornano poi da Regina e Uncino, mentre Alice sceglie di stare lontana per il momento. Inoltre, la ragazza dà a Ella un pezzo degli scacchi, un cavallo, da consegnare a Uncino per ricordargli che si sarebbero riuniti. Più tardi il gruppo incontra Jack, un vecchio amico di Henry che aveva conosciuto nei suoi primi anni di vagabondaggio fra i regni.

A Seattle, Jacinda cerca di riavere la custodia di Lucy dopo che i servizi sociali l'hanno presa in custodia per l'arresto di Victoria. Per farlo, si fa aiutare da Nick (Jack) un avvocato con il quale aveva avuto una relazione, e padre biologico di Lucy. La bambina insiste con Henry affinché riconquisti Jacinda, ma la donna sembra riallacciare sempre di più i rapporti con il suo ex e Henry inizia a chiedersi se non sia il caso di smetterla. Ivy, intanto, progetta di recuperare il corpo della sorella Anastasia per scopi personali ma, dopo che lei e Gothel hanno recuperato la bara, scoprono che è vuota. Roni affronta Weaver per capire se anche lui è sveglio, ma l'uomo sembra non sapere nulla. Pertanto, la donna decide di andare a San Francisco per cercare qualcuno che possa aiutarli e si fa accompagnare da Henry. Jacinda vince la causa e riesce a riprendersi Lucy, che presenta a Nick.

Una piccola lacrima[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nella Foresta Magica Rapunzel, che in seguito diventerà Lady Tremaine, cerca di prendere delle rape da un giardino per il marito malato e le due figlie; tuttavia, il giardino appartiene alla strega Madre Gothel che rinchiude la donna in una torre altissima in quanto aveva detto che, per la felicità della propria famiglia, avrebbe fatto qualunque cosa. Dopo sei anni di prigionia, Rapunzel usa i suoi capelli cresciuti a dismisura come corda per liberarsi dalla torre e ritrova il marito e le figlie; tuttavia, nonostante la felicità, si scopre che l'uomo, credendo morta la moglie, si era risposato con Cecilia e ha acquisito una figliastra, Ella. Gothel presenta a Rapunzel un fungo velenoso per convincerla a usarlo contro Cecilia e riacquistare la famiglia. Dapprima Rapunzel si rifiuta ma, col tempo, si ingelosisce del rapporto delle figlie con Cecilia, soprattutto Genoveffa che si allontana sempre di più nei suoi confronti. Così usa il fungo per colpire Cecilia con la Maledizione del Cuore Avvelenato e la donna fugge nel Nuovo Paese delle Meraviglie. Qualche tempo dopo i quattro sembrano avere recuperato la pace, ma un giorno Anastasia ed Ella cadono in un laghetto ghiacciato e il padre riesce a salvare solo Ella. Rapunzel porta il corpo di Anastasia da Gothel che lo rende conservabile, al prezzo di tenerla rinchiusa nella Torre. Rapunzel, però, ruba una pozione alla strega e manda lei nella torre, dove ci resterà fino a quando si incontrerà con Uncino.

A Seattle, Victoria stipula un accordo con Tremotino, dargli alcune dritte su dove trovare il Guardiano in cambio di uscire dal carcere e aiutarla a risvegliare Anastasia. Rogers, scoperta la cosa, indaga nel magazzino di Weaver e trova parecchie informazioni sulla maggior parte degli abitanti di Hyperion Heights. Rogers scopre anche che il vecchio detective aveva interrogato Sabine riguardo al Pugnale dell'Oscuro, così affronta il collega; questo, senza rivelargli tutta la verità, gli dice che sta facendo tutte queste indagini per ricongiungersi con Belle e Rogers accetta di aiutarlo. Victoria consegna a Jacinda i documenti della custodia di Lucy, poi, pur pedinata da Gothel e Ivy, recupera il libro di "C'era una volta" di Henry, per poi mostrarlo a Lucy. Portandola all'ospedale dove si trova il corpo di Anastasia, Victoria distrugge il Credo della nipote, convincendola che i Lieti Fine non sono reali, in quanto lei non ha avuto il suo nonostante quello che ha passato e rivelandole che Jacinda e Nick si sono baciati, mentre Roni ed Henry sono andati a San Francisco. Dopodiché usa una sua lacrima per risvegliare Anastasia, mentre Lucy, tornata a casa da Jacinda, perde i sensi nello stesso momento.

L'ottava strega[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nella Foresta Magica, Henry ed Ella hanno avuto una bambina, ovvero Lucy, ma nel momento in cui Henry la mostra ai famigliari, appare Genoveffa che rivela una profezia: quando la bambina compirà otto anni, un terribile sortilegio si abbatterà su di loro. Ma appena Genoveffa finisce di parlare, sua madre Lady Tremaine, in quel momento alleatasi con gli eroi, colpisce la figlia con un incantesimo, trasformandola in una statua. Otto anni dopo, il giorno del compleanno di Lucy, mentre tutti festeggiano nel castello della Regina Tiana, arriva una tempesta che segna l'arrivo di Gothel e di altre figure incappucciate, chiamate la Congrega delle Otto Streghe, che liberano Genoveffa dall'incantesimo e scompaiono nel nulla. Per sconfiggere Gothel e Genoveffa, Regina decide di chiedere aiuto ad una vecchia amica, ma quando si avvicina alla sua casa viene bloccata da alcune frecce scoccate da un arciere dietro di lei. L'arciere in realtà si rivela essere Robin, la figlia di Zelena, che ormai è una ragazza di venticinque anni. A quel punto ad aprire il cancello arriva Zelena, sorella di Regina, che in effetti è proprio la persona a cui Regina intende chiedere aiuto per sconfiggere le streghe cattive. Zelena accetta di aiutarla. Intanto, Uncino sta cercando un aiuto anche da Tremotino, ritornato alla sua forma di Signore Oscuro, il quale gli rivela che sta aiutando un'amica il più possibile, ovvero proprio la figlia di Uncino, Alice. Alice e Uncino non possono dimostrare il loro affetto a causa della maledizione del cuore avvelenato. Tremotino dice che non c'è modo di fermare il sortilegio, ma decide di donare una statuetta di un elefante bianco ad Uncino per permettergli di stare assieme ad Alice durante il sortilegio.

Per tenere al sicuro Lucy, Henry decide di portarla all'albero magico con cui fu costruita la cabina per il trasporto tra i regni e rivela alla bambina che se Regina e Zelena non fossero riuscite a impedire il sortilegio, lui e Lucy avrebbero attraversato il portale per spezzarlo, poi Henry chiede aiuto ad una vecchia amica, Giglio Tigrato, per mettere al sicuro Lucy mentre lui costruisce la cabina. Verso sera, arriva una nuova tempesta da cui arrivano le streghe ed Henry scappa per raggiungere Lucy, poi le dona un libro e le dice di non separarsene mai, così Lucy abbraccia forte il padre poi fugge, mentre Henry viene catturato dalle streghe. Prima che Genoveffa possa lanciare il sortilegio, viene bloccata da Regina e Zelena, mentre tutti sono lì ad assistere, anche se in realtà Genoveffa non può lanciare il sortilegio perché le manca un ingrediente che possiede Regina, ovvero la magia di una strega che abbia strappato il cuore ad una persona amata. A quel punto Genoveffa mostra a Regina Henry morente perché avvelenato dalle streghe e la pone di fronte a una scelta: lanciare il sortilegio salvando Henry, oppure non lanciarlo lasciandolo morire. Per non sacrificare il figlio, Regina decide di lanciare il sortilegio e in quel momento Uncino dona ad Ella l'elefante che potrà farla stare assieme a Lucy, mentre in mezzo alla foresta, Alice sta aspettando una persona a cui ha scritto una lettera prima dell'arrivo del sortilegio e dai cespugli si presenta Robin. Le due si baciano appassionatamente prima che venga lanciato il sortilegio e che tutti gli abitanti del regno vengano trasferiti ad Hyperion Heights.

A Seattle, Jacinda porta Lucy, ormai in coma, all'ospedale e viene raggiunta immediatamente da Sabine, che le consiglia di chiamare Henry e Nick e spiegargli l'accaduto. Intanto, sempre all'ospedale, Victoria è riuscita a risvegliare Anastasia, mentre Weaver raggiunge Victoria, credendo che Anastasia sia il Guardiano, di cui ha bisogno anche per risvegliare Lucy. Così Weaver porta Anastasia e Victoria nel suo ufficio e prova a fare indovinare ad Anastasia quale sia il pugnale del Signore Oscuro, e la ragazza lo indovina, dimostrando di avere grossi poteri, ma vengono interrotti dall'arrivo di Gothel, che sta cercando proprio Anastasia. La ragazza però riesce a fuggire da Gothel, anche se, durante la fuga, si scontra con Ivy, la sorella, la quale promette ad Anastasia di proteggerla, portandola con sé. Intanto a San Francisco, Roni ha portato Henry in una palestra, dove si incontrerà con Zelena, ora chiamata Kelly a causa del sortilegio e della perdita della memoria, che lavora in palestra. Non appena la lezione finisce, Roni va a parlare con Kelly, che si rifiuta di parlarle per quello che ha fatto a sua figlia Robin, infatti nei ricordi di Kelly, Roni avrebbe indirizzato sua figlia sulla cattiva strada, ma ora Roni vuole provare a farsi perdonare, anche se Kelly se ne va. Intanto Henry riceve un messaggio da Jacinda, in cui spiega la situazione di Lucy, così Henry avvisa Roni che deve partire immediatamente per Seattle, e Roni capisce immediatamente la situazione e dice ad Henry di partire subito.

Non appena Henry raggiunge Seattle, si dirige all'ospedale, dove incontra Jacinda, a cui dice che farebbe qualsiasi cosa per lei e Lucy, così Jacinda gli suggerisce di leggere a Lucy il suo libro preferito e così Henry confessa alla bambina che vorrebbe diventare parte della sua famiglia. Intanto a San Francisco, Roni rincontra Kelly alla palestra e, mentre le due discutono, Roni chiede a Kelly se vuole un drink ed esitando, accetta, ma dentro il drink Roni aveva aggiunto la pozione che Ivy aveva dato a lei per poter ricordare chi era, così Kelly, dopo aver bevuto il drink, ricorda chi era e abbraccia la sorella, e Regina le spiega la situazione ad Hyperion Heights chiedendo il suo aiuto. L'unico problema è che Zelena, qui a San Francisco, si è fatta una vita e ora sta per sposarsi, anche se questo non cambia il fatto che lei ha deciso di essere un'eroina e aiutare la propria famiglia è al primo posto, così le due partono per Seattle.

Intanto a Seattle, Ivy ha portato Anastasia in un posto sicuro, anche se alla fine appare Gothel, dato che le due sono alleate. Dopodiché Gothel rivela i suoi veri piani, infatti ha usato Ivy solo per arrivare ad Anastasia e ai suoi poteri, proprio come aveva detto Victoria, così Gothel spinge Ivy in un pozzo, dove si trova anche Victoria, anche lei presa da Gothel e ora entrambe sue prigioniere. Intanto, Rogers trova una medaglia con sopra raffigurato il simbolo della Congrega delle otto streghe e viene raggiunto da Tilly che gli mostra un graffito del simbolo su una parete di Hyperion Heights e insieme raggiungono Weaver all'ufficio, un attimo dopo l'arrivo di Gothel, che avvisa Rogers e Tilly che quel simbolo non porta nulla di buono. Infine, Gothel accompagna Anastasia in una stanza, dove si trovano i mantelli della Congrega delle otto streghe, dicendo alla ragazza che insieme potranno fare grandi cose.

I piani di Gothel[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La giovane Robin desidera apprendere la magia, ma sua madre Zelena non sembra essere molto d'accordo, per questo motivo la ragazza decide di scappare in un altro reame alla ricerca di Madre Gothel. Zelena si reca nel regno e con l'aiuto di Uncino ritrova la figlia, la quale però non è intenzionata a seguire la madre e decide di rimanere a fianco di Gothel. Tuttavia, la ragazza non sa che la strega ha intenzione di farla diventare vittima di un sacrificio per poter resuscitare Madame Leota grazie all'Amuleto della Risurrezione. Zelena si sacrifica per poter salvare la figlia, ma sarà proprio Robin a salvare la madre grazie alla sua abilità nell'utilizzare l'arco. Madre e figlia si riappacificano e decidono di rimanere nel nuovo reame nel nuovo regno e Zelena riuscirà a riacquistare la sua magia impadronendosi di quella contenuta nell'Amuleto della Risurrezione e deciderà di nascondere l'oggetto perché è troppo pericoloso.

Nel presente Regina e Zelena cercano di trovare un modo per aiutare Lucy, ma tuttavia il loro piano va in fumo quando Victoria (scappata dal pozzo insieme a sua figlia Ivy) ruberà loro l'Amuleto della Risurrezione. Gothel riesce a far attivare nuovamente l'oggetto grazie alla magia di Anastasia, ma Ivy è la vittima del sacrificio per far in modo che Lucy si risvegli. Victoria, sentendosi in colpa per non aver mai amato abbastanza la secondogenita, prenderà il posto della figlia e morirà e di conseguenza Lucy si risveglierà dal suo coma. Nel frattempo una dottoressa, dopo aver prelevato del sangue a Jacinda, Nick e Henry per poter aiutare Lucy, scoprirà la verità: Henry è il padre di Lucy. Tuttavia, in quel momento, viene avvelenata, dopodiché una misteriosa figura le taglia una ciocca di capelli e ruba i documenti.

Gusti di quartiere[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nella Foresta Magica, Tiana sta per essere incoronata regina, ma viene avvertita da Facilier riguardo un pericolo imminente. La ragazza dapprima pensa a un trucco ma, per placare i suoi dubbi, decide ugualmente di investigare assieme ad Ella e Uncino. Il trio scopre che c'è un enorme alligatore che sta causando discordia e si imbattono nel principe Naveen, anche lui in cerca del mostro per abbatterlo. Mentre attraversano un lago in barca, Tiana apprende che Naveen vuole uccidere il coccodrillo per vendicare il fratello ucciso e non per sport come aveva detto; in quel momento compare il mostro e, nello scontro, Naveen viene ferito gravemente, nonostante Tiana riesca a uccidere la creatura. Tornati a riva, Facilier guarisce Naveen ma in cambio lui avrebbe dovuto dargli una collana che il coccodrillo aveva divorato. Subito dopo, però, fa sparire Naveen, affinché non possa restituirgli il favore. Qualche giorno dopo, durante l'incoronazione di Tiana, Regina sente che Facilier non è lontano, sentendo la sua presenza: infatti la collana apparteneva a lei, e sperava potesse restituirgliela come parte di un accordo fatto tra i due.

A Seattle, Sabine si prepara a vendere i suoi bignè, e si imbatte in Drew (Naveen), un suo ex compagno di scuola che vuole vendere anche lui cibo Cajun a bordo di un camion. Poco dopo un ufficale si presenta per chiudere il camion di Sabine, in quanto non ha la licenza e la ragazza sospetta sia stato Drew ad avvertirlo. Drew, però, si proclama innocente e arriva ad aiutare Sabine a trovare la licenza; infatti, in realtà, era stato il Sig. Samdi, ovvero Facilier, con il quale Drew aveva stretto un accordo per vendere il proprio cibo Cajun senza immaginare i suoi metodi. Nel frattempo, il legame tra Henry e Jacinda si fa sempre più forte ma Lucy trova le pagine del libro "C'era una volta" dove scopre che Henry morirà se darà il bacio del Vero Amore; pertanto impedisce ai due di baciarsi, causando una separazione temporanea tra i due. Regina e Zelena riconoscono Facilier ma scelgono di far finta di nulla, anche se si scopre che Regina e Samdi hanno una relazione segreta. Intanto Rogers e Weaver iniziano a investigare sulla morte della dottoressa, facendosi aiutare da una fornaia cieca che ha a che fare con la Congrega delle Otto Streghe. Quando qualcuno cerca di uccidere anche lei, i detectives scoprono che entrambe le vittime hanno tatuato sul braccio un particolare simbolo della Congrega, e concludono che qualcuno voglia uccidere tutte le streghe.

La caduta del cavaliere[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel passato Alice, ancora rinchiusa nella torre, dipinge l'oceano esprimendo al padre il desiderio di vederlo di persona, così lui anticipando il suo regalo di compleanno le dona un baule pieno di fiale con dentro della sabbia e altre cose prese da luoghi che la figlia non può raggiungere, quando all'improvviso appare Gothel che spinge Uncino dalla finestra, ma si scopre essere un sogno di Alice. Uncino cerca un modo per salvare sua figlia e farla fuggire dalla torre: si reca quindi dal Tremotino appartenente al Regno dei desideri, che in quel momento è rinchiuso in una prigione, il quale gli rivela che esiste un amo magico in grado di liberare sua figlia dalla prigionia, posseduto dal Capitano Achab. Uncino riesce a ottenere l'amo vincendolo in una sfida a dadi con il capitano Achab, ma in seguito quest'ultimo provoca Uncino dicendogli che si è rammollito fino a che il pirata non lo sfida a un duello di pistole. Uncino riesce a vincere il duello, ma viene colpito di striscio da un proiettile che Gothel aveva avvelenato con una maledizione che gli impedirà di stare accanto a sua figlia, e lo costringerà così ad abbandonarla.

Nel presente Rogers e Weaver interrogano Eloise Gardner, mentre Tilly è innervosita dalla presenza della donna e dice ai due detective che sta per succedere qualcosa di brutto, ma non viene ascoltata. In seguito, in un ospedale il killer uccide una paziente e Tilly è la prima sospettata perché ha un bisturi insanguinato in mano, ma riesce a fuggire. Lucy chiede a Regina di aiutarla a spezzare la maledizione che impedisce ai suoi genitori di stare insieme, mentre Ivy, sconvolta per la morte della madre, cerca conforto da Henry e prova a baciarlo, ma il giovane rifiuta le sue avance; tuttavia cerca di aiutarla e le consiglia di riavvicinarsi a Jacinda e Lucy. Ivi segue il consiglio di Henry e si riappacifica con Jacinda, poi chiede a Henry di aiutarla a ritrovare sua sorella Anastasia.

La ragazza nella torre[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel passato Alice, nel giorno del suo compleanno, desidera essere libera e non essere più sola; improvvisamente la torre verrà distrutta e un troll la libererà. In seguito, Alice farà conoscenza con Robin, la quale vuole trovare il troll per ucciderlo e dimostrare di essere la degna figlia di Robin Hood. Alice non vuole che il troll venga ucciso perché è suo amico, e per questo verrà rinchiusa insieme a Robin in una cella. Robin riesce a liberarsi, ma lascia Alice in cella perché le è di intralcio; la ragazza in seguito riuscirà a liberarsi e convincerà Robin sul fatto che il troll non è un mostro. In seguito Robin dice ad Alice che solo lei può fermare il troll, e Alice lo ringrazia per averla salvata, ma non ha più bisogno di lui perché è libera e non è più sola e il troll si trasforma in pietra.

Nel presente Rogers e Henry mettono al sicuro Tilly in modo da dimostrare la sua innocenza, ma nessuno sembra aver visto o ricordarsi della ragazza. Le prove a favore di Tilly verranno dimostrate grazie ad una telecamera presente nel troll di pietra. Rogers propone a Tilly di andare a vivere con lui. Regina esce con Facilier, mentre Lucy si intrufola nell'appartamento dell'uomo per scoprire qualcosa in più su di lui, ma le cose andranno male perché Zelena rovinerà il finto appuntamento. Regina scopre che Facilier è interessato al pugnale di Tremotino e lo ammonisce dicendogli che non gli permetterà di ucciderlo; Facilier promette a Regina che avrà un grande amore. In città arriverà dal Tibet Margot, la figlia di Kelly.

Un dono inaspettato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel passato Genoveffa visita la bara di sua sorella, quando arriva Regina, che cerca di convincerla a non lanciare il sortilegio, ma Genoveffa la attacca. A quel punto la donna riprende il suo vero aspetto: infatti non si trattava di Regina, ma di Gothel che voleva mettere Genoveffa alla prova, e poi invita la ragazza a entrare nella sua congrega per ottenere finalmente vendetta. La ragazza accetta, e insieme ad altre streghe partecipa ad una prova per entrare nella congrega: trovare un fiore magico. Gothel spiega alle giovani che i posti in congrega sono due così come i fiori magici. Genoveffa stringerà un'alleanza con Gretel, una giovane strega che le racconta che ha iniziato ad apprendere la magia per imparare a difendersi, dopo essere caduta nella trappola della Strega Cieca insieme a suo fratello Hansel. Gretel si apre con lei e le racconta che lei e suo fratello hanno preso strade diverse finendo per dividersi e che l'ultima volta che lo aveva visto era pieno di cicatrici in volto e sulle braccia e si faceva chiamare con un altro nome. Ma il legame tra le due verrà distrutto da Gothel, la quale le informerà che nella congrega c'è un solo posto ammettendo di aver mentito spudoratamente e per ottenerlo devono uccidere la rivale. Genoveffa, a malincuore, ucciderà Gretel con una forca a tre braccia datale da Gothel.

Nel presente, Ivy vuole trovare sua sorella, ma rischierà di rimanere uccisa dal misterioso assassino di streghe con una maschera inquietante e un portachiavi a forma di caramella; chiederà aiuto a Regina, ma Facilier le mostrerà due strade: può lasciare sua sorella a Gothel e lasciarla morire, o può scappare via con Anastasia. Ivy, con l'inganno, "cattura" Anastasia affinché Facilier possa prendere la sua magia, attivare un fagiolo magico e scappare via. Arriva Gothel, la quale sveglia Anastasia e incita la ragazza ad uccidere la sorella. Ma Ivy, capiti i suoi errori, chiederà perdono ad Anastasia e le due, grazie all'aiuto di Regina e Tremotino, se ne vanno in un altro reame, dove possono vivere insieme e sane e salve. Regina affronta Facilier, il quale le offre il mezzo per rompere la maledizione di Henry. L'episodio si conclude con Nick che chiude il bagagliaio della macchina, dopo una serata passata insieme a Henry e Rogers (nella quale Nick e Rogers hanno provato ad aiutare Henry a riallacciare il rapporto con Jacinda), all'interno della quale si vede la maschera dell'assassino di streghe e i tartufi di cioccolato nella scatola a forma di cuore.

Briciole di pane[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel passato, Henry esprime il desiderio di trovare la propria storia e sente di non meritare Cenerentola. Quando confida a Uncino di volersi dichiarare con un anello speciale come quello dei suoi nonni, quest'ultimo suggerisce di recuperarne uno dal forziere di Davy Jones e i due si intrufolano di nascosto nella Jolly Rogers, ormai di proprietà di Barbanera. I ragazzi vengono sorpresi e catturati dal pirata, ma proprio quando Henry riuscirà a liberarsi si scopre che era tutta una messinscena di Uncino per far vivere ad Henry un'avventura come ai vecchi tempi. In seguito una tempesta seguirà costantemente la Jolly Rogers ed Henry capisce che per farla cessare devono restituire lo Zaffiro Stellato, il prezioso anello con il quale il pirata prese in sposa sua moglie. Henry capisce che gli basta vivere con le persone che ama, e non ha bisogno di un'avventura, e quindi decide di chiedere a Cenerentola di sposarlo.

Nel presente, Rogers e Weaver indagano sul caso dell'assassino "dei cioccolatini", e Rogers afferma di dover accompagnare Tilly al suo primo giorno di lavoro. Nel frattempo Zelena e Lucy lavorano sulla pozione per liberare il cuore di Henry dalla maledizione, nell'attesa che Roni trovi l'ultimo e più importante ingrediente. Henry saluta Jacinda perché vuole recarsi a New York per un colloquio di lavoro, ma prima che possa andarsene Weaver trova il suo romanzo sulla scena del crimine e insiste affinché Henry aiuti la polizia a identificare l'assassino.

Si scopre che l'assassino è un uomo che crede di essere Hansel, della storia Hansel e Gretel. Tilly inizia a lavorare con Sabine, vendendo per strada le frittelle e incontra nuovamente Margot (la figlia di Zelena), e le due fanno amicizia ancora di più.

Successivamente, Henry buca una gomma mentre va all'aeroporto e Nick gli offre un passaggio, ma si tratta di una trappola per rapire Henry. Nick ammette di essere Hansel e l'assassino di streghe. Nel frattempo, Zelena si riappacifica con la figlia Margot, ma riceve una scatola di cioccolatini a forma di cuore e scopre quindi di essere il prossimo obiettivo del killer.

Gli errori del passato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel mondo di Oz, Zelena si appresta ad affrontare una strega, la quale ha rapito due bambini: Hansel e Gretel. Gretel supplica Zelena di liberarli, ma la strega rifiuterà e verrà sconfitta dalla sua avversaria. Priva di sensi, Zelena verrà trovata da Ivo, un taglialegna vedovo e cieco, che inizierà a prendersi cura di lei. Tra Zelena e Ivo inizia a nascere un sentimento, ma le cose si complicano quando quest'ultima scopre che è il padre di Hansel e Gretel. Per riparare ai suoi errori, Zelena affronta la strega e le ruba la vista per poterla donare ad Ivo, ma non troverà traccia dei bambini. Quando torna da Ivo scopre che i bambini si sono liberati da soli, ma ormai l'uomo di cui si è invaghita ha perso la fiducia in lei e la considera un mostro. Hansel vuole affrontare Zelena, ma quest'ultima lo fermerà avvolgendolo tra le fiamme che gli lasceranno delle cicatrici.

Nel presente, Nick ha intrappolato Henry e gli racconta tutta la sua storia: di come è diventato Jack l'eroe della pianta dei fagioli e di come cerca vendetta nei confronti della strega che -involontariamente- ha portato alla morte sua sorella. Kelly si reca da Weaver per chiedere aiuto ad affrontare l'assassino, ma quest'ultimo le dice che può affrontarlo solamente ricordandosi di chi è realmente. Kelly scopre che Nick con l'inganno ha rapito Chad, il suo fidanzato, e si appresta ad affrontarlo. La donna ha l'occasione di ucciderlo, ma lo stordisce solamente perché ormai è cambiata. Kelly racconta la sua storia a Chad, ma l'uomo desidera sposarla ancora perché la ama. In seguito Kelly saluta Roni e Margot e decide di tornare a San Francisco con Chad, ma lascia a sua figlia la collana di quando era Zelena. Nel frattempo, si scopre che Facilier ha svegliato Nick perché sperava che uccidesse Gothel, sua rivale nella conquista del pugnale, ma attraverso la tecnica del rito voodoo lo uccide perché ha deluso le sue aspettative. Facilier ha fatto tornare i ricordi anche a Naveen perché vuole che lavori per lui.

Il Guardiano[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel passato, Tremotino cerca di mettersi in contatto con Belle per scoprire se Alice è il Guardiano, ma viene interrotto da Facilier, il quale gli dice che il tempo sta finendo e che deve sbrigarsi a trovare il Guardiano, perché altrimenti tornerà ad essere Oscuro. La sua pelle, infatti, sta iniziando gradualmente a ritornare scura come ai tempi della Foresta Incantata. Tremotino si reca da Alice e la convince ad affrontare una prova per rompere la maledizione che impedisce a lei e suo padre di stare insieme: deve uccidere Facilier, ma la ragazza non ci riesce e Tremotino capisce che lei è la ragazza pura di cuore che può liberarlo dalla maledizione. Come Guardiano, Alice ha il potere di distruggere l'Oscurità e il pugnale senza diventare lei stessa l'Oscuro, ma diventerebbe comunque immortale. I due si apprestano a eseguire il piano, ma Tremotino la fermerà perché ritiene che l'immortalità sarebbe un fardello, e che lei si meriti di meglio. Tremotino tornerà ad essere completamente Oscuro, ma Alice gli promette che lo aiuterà a ricordarsi chi è realmente, mentre Uncino chiede scusa a Tremotino e lo ringrazia per quello che ha fatto per la figlia.

Nel presente, Rogers e Weaver scoprono che Nick è morto; Weaver capisce che l'assassino è Samdi e scoprirà anche che il pugnale è scomparso. Roni interrogherà Samdi, il quale affermerà di non avere il pugnale, mentre Weaver per scoprire la verità deciderà di rubare l'ingrediente magico che sarebbe servito per spezzare la maledizione di Henry. Tilly avrà un appuntamento con Margot, ma le cose si metteranno male quando la ragazza inizierà a sentire un brusio nella testa. In seguito, dopo essere stata trovata da Weaver, si verrà a scoprire che il pugnale è stato preso da Tilly stessa perché sente il legame con l'oggetto e vuole proteggerlo. Roni scoprirà ciò che Weaver ha fatto e, adirata, deciderà di chiudere definitivamente con lui, dal momento che il pugnale non è mai stato realmente in pericolo e Weaver ha sprecato inutilmente l'ingrediente. Rogers indaga sull'omicidio di Nick, e verrà a scoprire da Drew che Samdi è molto potente e pericoloso, inoltre scoprirà dal referto del medico legale che è come se Nick fosse stato pugnalato dall'interno. Henry si reca da Jacinda e le dirà che ha scoperto di essere il padre di Lucy.

Ninfe[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel passato, Gothel è una giovane Ninfa dei boschi desiderosa di scoprire il mondo degli umani, e nonostante venga messa in guardia da sua madre, si reca presso una casa di nobildonne umane, le quali non sembrano temere la sua natura, e una donna di nome Isla la invita ad una festa e chiede a Gothel se può insegnarle la magia.

Gothel si reca alla festa ma, nel momento in cui si appresta ad insegnare la magia ad Isla, viene attaccata perché la considerano un mostro. La ragazza torna a casa e vede che il suo mondo è stato distrutto e che sua madre e le sue sorelle sono state uccise dagli umani.

Gothel torna alla festa e, ormai piena di vendetta, uccide Isla e tutti gli invitati; risparmia solo Seraphina, perché scopre che anche la ragazza è dotata di poteri magici e che era costretta a nasconderli per paura di essere uccisa.

Le due donne decidono di partire alla ricerca di persone come loro, ma abbandonano quel reame completamente distrutto, e Gothel promette che ci tornerà per vendicarsi degli umani che lo insidieranno.

In seguito si scoprirà che quel reame si è trasformato in un mondo senza magia: il mondo reale.

Nel presente, Eloise vuole riunire la sua congrega e rivela a Tilly di essere sua madre, ma la ragazza non le crede e rivela a Rogers quello che la donna le ha detto. I due cercheranno di fermare la donna, ma saranno vittime di un tranello e verranno catturati.

Eloise rivela tutta la verità a Tilly, dicendole dell'esistenza della magia, che Rogers è suo padre, e la invita a unirsi alla congrega affinché l'uomo non venga ucciso. Tilly, per salvare il padre, si unisce ad Eloise e insieme iniziano a compiere l'incantesimo che eliminerà gli umani dal mondo.

Henry è sempre più convinto che le storie raccontate nel suo libro siano reali e cerca di convincere anche Jacinda, la quale insieme a Lucy trova i resti della sua scarpetta di cristallo.

Lucy consegna la scarpetta a Samdi, chiedendo all'uomo di rompere il sortilegio che impedisce a suo padre e a sua madre di baciarsi e stare insieme: lo stregone effettua l'incantesimo, ma la maledizione non si spezza quando Henry e Jacinda si baciano.

Sei Henry Mills?[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel passato Henry desidera iscriversi in un'università fuori da Storybrooke. Verrà accettato da parecchie università, ma non sa quale scegliere e non gradisce il fatto che sia stato accettato grazie ad una lettera di presentazione falsa e inoltre sa che sentirà la mancanza di Storybrooke. Il giorno del suo diploma riceva una strana telefonata da un uomo, il quale gli dice che la vera casa non è il luogo in cui si trova, ma sono le persone che ama. Henry apre un regalo e ci trova un fagiolo magico: ora sa qual è la sua scelta.

Nel presente Rogers cerca di fermare Tilly nel compiere l'incantesimo, ma non può avvicinarsi a lei perché con l'arrivo della magia torna anche la maledizione che intacca il suo cuore. Si reca da Weaver, il quale gli rivela tutta la verità, e insieme cercano Margot nella speranza che riesca a fermare Tilly. Eloise rivela a Roni e Lucy che Henry non crede più perché ormai è adulto e perché nella sua vita ci sono state troppe sofferenze; Roni cerca di fargli tornare la memoria con una pozione creata da Weaver, ma non ci riesce, così come non riesce a spezzare il sortilegio il libro delle favole e una foto che mostra Henry e Regina insieme e i documenti dell'adozione. Roni dice che la maledizione di Eloise non li ha portati solo nel mondo reale, ma anche nel passato, perciò Henry chiamerà a casa di Regina Mills e si ritroverà a parlare con la sua versione più giovane nel giorno del diploma. Questo fa tornare la memoria ad Henry. Mentre Sabine e Jacinda vengono rapite insieme a Drew da Samdi, Roni viene battuta da Eloise; Henry chiederà perdono alla madre e attraverso il Bacio del Vero Amore romperà il sortilegio. Tutti riacquistano i loro ricordi e Tilly si batterà con Eloise e riuscirà a sconfiggerla trasformandola in albero. Weaver scopre che Samdi ha rubato il suo album dei viaggi con Belle, ma proprio mentre l'uomo lo sta beffando di essere diventato l'ombra di un tempo, viene ucciso: il Tremotino del Regno dei Desideri ha raggiunto il mondo reale.

Ritorno a casa[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel Regno dei Desideri, Henry si appresta a sconfiggere un drago per salvare la ragazza che ama, ma arriva un altro cavaliere che compie la missione al posto suo. Incontrerà poi Tremotino, il quale gli dirà che se vuole ottenere un lieto fine ha bisogno del suo aiuto, ma Henry rifiuta.

Nel presente, tutti festeggiano la rottura della maledizione e la sconfitta di Gothel, ma Regina ed Henry temono che Facilier possa complottare qualcosa di oscuro. Regina si reca nell'appartamento dell'uomo ma non trova nessuno al di fuori di Gold intrappolato, il quale le racconta cosa è accaduto.

Henry, Lucy e Jacinda festeggiano il loro ritrovamento con dei cupcake, ma all'improvviso madre e figlia scompaiono e il Tremotino appartenente al Regno dei Desideri avverte Henry dicendogli che se non gli consegnerà il pugnale non le vedrà mai più.

Henry chiede aiuto a Uncino, Gold e Regina e attraverso uno specchio rotto appartenente ad Alice si recano nel Regno dei Desideri; Regina e Henry si ritroveranno nel castello di Tremotino dove si scontreranno con Crudelia De Mon e incontreranno poi Peter Pan, il quale li ammonirà sul pericolo che corrono.

Uncino e Gold chiederanno aiuto a Ariel, la quale donerà loro dell'inchiostro magico per poter fermare il Tremotino del Regno dei Desideri.

Henry e Regina scoprono che Tremotino ha rinchiuso Jacinda e Lucy in una sfera di cristallo e per salvarle devono consegnare il pugnale entro la mezzanotte, ma Gold si rifiuta di farlo.

Gold incontra il suo alter ego e gli fa credere di volersi alleare, ma nel momento in cui gli donerà il pugnale riuscirà ad immobilizzarlo ed è pronto ad ucciderlo. L'intervento di Regina peggiorerà le cose, e Tremotino riuscirà a liberarsi ricordando a Gold la profezia che gli fu fatta tanti anni prima: Henry è destinato ad essere la sua rovina.

Henry decide di trovare l'Apprendista per riavere la sua penna magica, dopodiché si recherà da Crudelia De Mon e le ruberà l'inchiostro contenuto nei suoi capelli: ora può liberare Jacinda e Lucy, ma Tremotino gli ruberà la penna e la consegnerà al giovane Henry del Regno dei Desideri affinché gli scriva un lieto fine.

Uncino, Gold e Henry vengono intrappolati nella sfera di cristallo insieme a Jacinda e Lucy, mentre il giovane Henry cancella i poteri del Guardiano e vuole uccidere Regina perché ha ucciso i suoi nonni e ha fatto scomparire sua madre.

Nel frattempo ad Hyperion Heights Alice perde i suoi poteri e capisce che nel Regno dei Desideri sta succedendo qualcosa di grave. Grazie all'aiuto di Tiana e Naveen, Alice e Robin riescono ad ottenere un fagiolo magico, ma prima decidono di recarsi a Storybrooke per chiedere aiuto.

In un angolo del Maine[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L’episodio si apre a Storybrooke, dove Leroy e altri nani si recano da Granny per prendere i soliti sandwich per colazione. La loro tranquilla mattinata si interrompe quando arrivano Alice e Robin a bordo del furgone di Tiana, che quasi investono Leroy e gli rovinano il pasto. Le due ragazze cercano di spiegare in fretta a Leroy, Granny, Marco e Archie ciò che è accaduto a Seattle e che Henry è in pericolo. Il gruppo non crede alle loro parole, poiché nella loro linea temporale Henry è solo un ragazzo e si è appena diplomato, e perciò credono che le due siano intruse e le inseguono minacciandole con faretre. In preda al panico, Alice e Robin si nascondono e chiedono aiuto alla Zelena del passato, che inizialmente pensa che la stiano minacciando, ma poi si calma quando Robin le spiega di essere sua figlia.

Nel frattempo, nel Regno del desiderio, Henry, Weaver e Rogers sono stati intrappolati all’interno della sfera di cristallo da Tremotino, che ha anche utilizzato il potere della penna dell’Autore per privare Weaver della sua immortalità. Mentre Henry si ricongiunge con Ella e Lucy, Weaver e Rogers, quest’ultimo deciso a tornare da Alice, cercano di scalfire la superficie della sfera e condividono un momento insieme. Weaver rivela a Rogers che lo considera un vero amico. In quel momento appare tra la neve l’amo di Mawi, mandato da Alice, Robin e Zelena, con il quale il gruppo si libera dalla prigione magica e incontra le tre benefattrici. Rogers e Alice non possono stare vicini a causa della Maledizione del Cuore Avvelenato, ancora attiva dentro l’ex-pirata.

Nel mentre Regina, tenuta prigioniera, riceve le minacce del giovane Sir Henry, che la ferisce con un pugnale e appende dei manifesti per annunciare l’esecuzione della donna. Poco dopo appare Tremotino, che vuole utilizzare la rabbia del ragazzo per attivare un incantesimo, che comprende la presenza di infiniti libri di fiabe, ognuno per ogni personaggio fiabesco di ogni regno. Per dimostrazione, Tremotino incoraggia Sir Henry a ritrovare dentro di sé la rabbia che ha provato ferendo Regina. Questo arriva il libro destinato alla Fata Turchina del Regno del Desiderio, che viene risucchiata in un portale e finisce intrappolata dentro il libro. Tremotino spiega che dentro il proprio libro di fiabe, ognuno si ritroverà solo, senza le persone che ama e senza lieto fine.

Regina, nelle prigioni, ha una sogno dove si trova in una locanda. Qualcuno con un leone tatuato sul braccio le serve un drink: è il suo vero amore Robin Hood, che le dice di essere in un posto migliore. Regina gli dice di aver sentito la sua mancanza e che purtroppo presto potrebbe morire anche lei in quanto Sir Henry, che è pur sempre una versione di suo figlio, la vuole uccidere. Robin la incoraggia a dimostrare a Sir Henry il suo amore e le ripete che la sua storia è la prova che nessun sentiero è tracciato. Regina non accetta che la loro storia d’amore sia stata così corta, e il ladro replica che anche se è stata corta è stata comunque epica. I due si baciano e Robin pone nella mano di Regina un oggetto. Il sogno termina e la donna si risveglia nelle prigioni, con la piuma di una freccia in mano, e sorride.

Gli eroi mettono in atto un piano per liberare Regina: Robin e Rogers distrarranno le guardie fuori dal palazzo di Sir Henry, mentre Henry e Alice, che rimane fuori ad aspettare, si recano nelle segrete per liberare Regina. Robin chiede a Rogers la benedizione per sposare Alice. L’uomo gliela concede e Robin gli promette che troveranno un modo per farlo sopravvivere e spezzare la maledizione. Nel passaggio sotterraneo delle segrete Henry viene aggredito da delle guardie, ma verrà salvato da due figure travestite a loro volta da guardia. Sono Biancaneve e David, venuti da Storybrooke per aiutarli.

Poco dopo, il gruppo si ritrova nel vecchio castello di Regina e si siede alla tavola rotonda per elaborare un piano d’azione contro Tremotino. Biancaneve fa il suo classico discorso sulla speranza ed insieme a David elogia i nemici che sono diventati amici (Regina e Zelena), la nuova generazione di combattenti che si è unita alla battaglia contro l’oscurità (Robin e Alice) e il nuovo amico che hanno trovato (Rogers). Inoltre i due eroi dichiarano di aver recuperato, durante la missione al palazzo di Sir Henry, i libri di fiabe di cui Tremotino vuole servirsi per il suo piano. Ognuno del gruppo (Henry, Regina, Zelena, Rogers, Alice, Weaver, Robin, Ella, Lucy, Biancaneve e David) sfoglia le pagine del proprio libro di fiabe, scoprendo delle storie in cui sono imprigionati, in mondi diversi tra loro, e sono impossibilitati a raggiungere le persone che amano, oltre a essere pervasi da una sensazione di dolore e solitudine. Per fermare il piano di Tremotino, Weaver ha intenzione di introdursi nuovamente nel suo castello e procurarsi un ingrediente magico per annientarlo. Regina invece ha deciso di affrontare Sir Henry, pur non volendo combattere contro di lui.

Poco dopo, Weaver, Alice, Rogers, Robin ed Henry si recano al palazzo della loro nemesi e Weaver, attraverso un acchiappasogni, rivede il suo matrimonio con Belle, e accetta la possibilità di non poterla rivedere mai più, poiché il potere del Guardiano è scomparso. Quindi, si cosparge la mano di una sostanza che gli permetterà di strappare il cuore della sua controparte. Quest’ultimo sa del loro piano e li ferma, attivando i portali dei loro libri. Alice viene quasi risucchiata, e Rogers, pur di salvare la figlia, le trattiene la mano, salvandola, ma rimanendo vittima di un dolore atroce dovuto alla maledizione che gli impedisce di starle vicino. Nello stesso momento, nella foresta, Regina si presenta al cospetto di Sir Henry, ritrovandosi costretta a combattere contro di lui. Nel duello con le spade, il ragazzo dimostra la sua furia contro la donna. Lei, invece, vuole dimostrargli l’esistenza di un amore incondizionato nei confronti delle persone care, ed è disposta a morire pur di farlo. Sir Henry non riesce a trovare la forza per ucciderla, e la perdona accettandola come madre e svuotando il suo cuore dall’odio che provava. L’incantesimo dei libri di fiabe si esaurisce, poiché era alimentato dall’odio di Sir Henry. Rogers si accascia a terra, ormai in punto di morte poiché è stato troppo vicino ad Alice. Weaver, furioso, si rivolge alla sua controparte oscura e gli dice di non volere più essere un codardo, al contrario di lui che lo sarà per sempre. Weaver quindi si strappa il cuore dal petto, con l’intenzione di metterlo nel petto di Rogers e salvargli la vita. Questo estremo atto di bontà elimina l’oscurità di secoli e secoli nel cuore dell’uomo. Il Tremotino buono, Weaver, immette il suo cuore nel petto di Rogers e muore, così come il Tremotino oscuro, che si riduce in polvere. Rogers rinviene e scopre cosa ha fatto l’amico per salvarlo, felice poiché può finalmente riabbracciare sua figlia. In quel momento arriva Regina che saluta il suo maestro e lo ringrazia della lezione più importante: anche l’anima più oscura può diventare buona. Nell’aldilà, il Tremotino buono si ricongiunge con la sua amata Belle, che gli dice di aver sempre saputo che alla fine sarebbe tornato a casa da lei.

Al palazzo di Regina, quest’ultima recupera la pergamena del Sortilegio Oscuro, e riceve la visita dei due figli, l’Henry giovane, Sir Henry, che ha l’opportunità di avere una nuova famiglia con loro, e l’Henry adulto, che è felice con Ella e Lucy. Regina ha intenzione di lanciare un sesto ultimo Sortilegio che riunisca la gente di tutti i reami, in modo che nessuno debba rimanere più solo, usando stavolta non il cuore della persona che ama di più, bensì l’amore dentro il cuore di tutte le persone che la amano.

Il Sortilegio riunisce tutti i mondi e tutti i reami a Storybrooke, formando i Reami Uniti. La città diviene più ampia, con più foreste e laghi, con i castelli e i villaggi da tutti i mondi: Oz, Arendelle, Agrabah, l’Isola Che Non C’è, la Foresta Incantata, la Foresta Magica, Camelot, il Regno del Desiderio e persino la Terra delle Storie Mai Raccontate, e molti altri, con tutti i loro abitanti. Rimane anche la parte “classica” di Storybrooke, con la torre dell’orologio, attorno alla quale vola Trilli. Un giorno, Regina viene portata da Zelena in auto verso il palazzo di Biancaneve. Le due vedono in volo Malefica, che alla fine ha ritrovato il padre di Lily, Zorro. Al palazzo di Biancaneve e David, Regina trova un intero pubblico lì ad aspettarla e viene scortata da Zelena e poi dai due Henry. Tra il pubblico ci sono anche Tiana, Ella, Lucy, la Fata Turchina/Madre Superiora, Rogers, Alice, Robin, Spugna, il Grillo Parlante/Archie, Granny, i nani, il piccolo principe Neal, il dottor Frankenstein/Whale, Geppetto/Marco e molti altri. Regina viene chiamata da Neve e David all’altare al centro della sala, la stessa sala dove, molto tempo prima, Regina aveva interrotto il matrimonio di David e Biancaneve domandando scusa per il ritardo, e aveva dichiarato di voler lanciare il Sortilegio. Biancaneve nomina Regina la Sovrana dei Reami Uniti, dandole il titolo di “Regina Buona”. Poco prima che Neve metta la corona a Regina, entra nella sala Emma, con Uncino e la piccola Hope (Speranza), la loro bambina, domandando scusa per il ritardo. Regina viene incoronata ed Emma si congratula con lei. Le due ricordano il loro primo incontro, chiamandosi a vicenda “Signorina Swan” e “Signora sindaco”. Emma le dice che ha finalmente il suo lieto inizio, ma Regina, che odia i finali delle favole, la considera più una “seconda occasione”. Regina fa quindi un discorso dove dice che le loro storie non sono ancora finite e che sicuramente ci saranno altre avventure, altro amore e famiglia, e purtroppo, anche altre perdite, perché, come dice Regina, sono anche loro parte della vita, e che alla fine saranno capaci di superare tutto, grazie alla speranza. Una sequenza di scene mostra molte scene e avvenimenti passati della serie. Tutti applaudono e una panoramica di Storybrooke ci mostra i luoghi e gli oggetti che hanno accompagnato i personaggi lungo il corso della serie, come la locanda di Granny, il negozio di pegni di Tremotino/Gold/Weaver, il maggiolino giallo di Emma e la torre dell’orologio. La telecamera ci porta al confine, oltrepassando il cartello “Leaving Storybrooke”, indicando che si sta lasciando la città.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Michael O'Connell, ABC Firms Up Fall 2017 Premiere Dates, The Hollywood Reporter, 24 luglio 2017. URL consultato il 28 settembre 2017.
  2. ^ Paolo Di Lorenzo, Once Upon a Time 7 stagione quando va in onda [VIDEO], TV Serial, 27 settembre 2017. URL consultato il 29 settembre 2017.
  3. ^ Nellie Andreeva, ‘Once Upon A Time’: Current Narrative To Wrap At End Of Season 6; Will There Be Season 7?, Deadline, 10 gennaio 2017. URL consultato il 30 settembre 2017.
  4. ^ (EN) Rick Porter, ‘Hawaii Five-0’ and ‘Hell’s Kitchen’ adjust up, ‘Exorcist’ adjusts down: Friday final ratings, TV by the Numbers, 9 ottobre 2017. URL consultato il 10 ottobre 2017.
  5. ^ (EN) Alex Welch, ‘Hell’s Kitchen,’ ‘MacGyver,’ ‘Once Upon a Time,’ & more remain unchanged: Friday final ratings, TV by the Numbers, 16 ottobre 2017. URL consultato il 17 ottobre 2017.
  6. ^ (EN) Rick Porter, ‘Jane the Virgin,’ ‘Hawaii Five-0,’ all others unchanged: Friday final ratings, TV by the Numbers, 23 ottobre 2017. URL consultato il 24 ottobre 2017.
  7. ^ (EN) Rick Porter, ‘MacGyver,’ ‘Jane the Virgin’ and World Series adjust up: Friday final ratings, TV by the Numbers, 30 ottobre 2017. URL consultato il 30 ottobre 2017.
  8. ^ (EN) Rick Porter, ‘Hawaii Five-0,’ ‘Once Upon a Time’ and others unchanged: Friday final ratings, TV by the Numbers, 6 novembre 2017. URL consultato il 6 novembre 2017.
  9. ^ (EN) Rick Porter, ‘Hawaii Five-0,’ ‘Hell’s Kitchen,’ everything else unchanged: Friday final ratings, TV by the Numbers, 13 novembre 2017. URL consultato il 13 novembre 2017.
  10. ^ a b (EN) Rick Porter, ‘Hell’s Kitchen,’ ‘MacGyver’ and all others unchanged: Friday final ratings, TV by the Numbers, 20 novembre 2017. URL consultato il 20 novembre 2017.
  11. ^ (EN) Rick Porter, ‘Blue Bloods’ adjusts down: Friday final ratings, TV by the Numbers, 11 dicembre 2017. URL consultato il 12 dicembre 2017.
  12. ^ (EN) Rick Porter, ‘Hawaii Five-0’ adjusts down: Friday final ratings, TV by the Numbers, 18 dicembre 2017. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  13. ^ (EN) Rick Porter, ‘Blue Bloods,’ ‘Blindspot,’ all others unchanged: Friday final ratings, TV by the Numbers, 5 marzo 2018. URL consultato il 5 marzo 2018.
  14. ^ (EN) Rick Porter, ‘Blue Bloods,’ ‘Agents of SHIELD,’ ‘Taken,’ ‘Confronting Putin’ adjust down: Friday final ratings, TV by the Numbers, 12 marzo 2018. URL consultato il 12 marzo 2018.
  15. ^ (EN) Rick Porter, NCAA Tournament adjusts down: Friday final ratings, TV by the Numbers, 19 marzo 2018. URL consultato il 19 marzo 2018.
  16. ^ (EN) Rick Porter, NCAA Tournament and ‘Dynasty’ adjust down: Friday final ratings, TV by the Numbers, 26 marzo 2018. URL consultato il 2 aprile 2018.
  17. ^ (EN) Rick Porter, ‘Blindspot’ adjusts up, ‘Dynasty’ adjusts down: Friday final ratings, TV by the Numbers, 2 aprile 2018. URL consultato il 2 aprile 2018.
  18. ^ (EN) Rick Porter, ‘Agents of SHIELD’ adjusts up: Friday final ratings, TV by the Numbers, 9 aprile 2018. URL consultato il 9 aprile 2018.
  19. ^ (EN) Rick Porter, ‘Agents of SHIELD’ adjusts up, ‘Taken’ adjusts down: Friday final ratings, TV by the Numbers, 16 aprile 2018. URL consultato il 16 aprile 2018.
  20. ^ (EN) Rick Porter, ‘Dynasty’ adjusts down: Friday final ratings, TV by the Numbers, 23 aprile 2018. URL consultato il 23 aprile 2018.
  21. ^ (EN) Rick Porter, ‘MacGyver,’ ‘Blindspot’ and all others hold: Friday final ratings, TV by the Numbers, 30 aprile 2018. URL consultato il 30 aprile 2018.
  22. ^ (EN) Rick Porter, ‘Dynasty’ and ‘Life Sentence’ adjust down: Friday final ratings, TV by the Numbers, 7 maggio 2018. URL consultato il 7 maggio 2018.
  23. ^ (EN) Rick Porter, ‘Blue Bloods’ finale adjusts up, Meghan Markle special adjusts down: Friday final ratings, TV by the Numbers, 14 maggio 2018. URL consultato il 14 maggio 2018.
  24. ^ (EN) Rick Porter, ‘Blindspot,’ ’20/20,’ ‘Life Sentence,’ ‘Harry & Meghan’ special all adjust down: Friday final ratings, TV by the Numbers, 21 maggio 2018. URL consultato il 21 maggio 2018.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione