Eparchia di Sambir-Drohobyč

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eparchia di Sambir-Drohobyč
Eparchia Samboriensis-Drohobychiensis
Chiesa ucraina
Kostel in Drohobych.jpg
Suffraganea dell' arcieparchia di Leopoli
Stemma della diocesi
Provincia ecclesiastica
Provincia ecclesiastica della diocesi
Eparca Jaroslav Pryriz, C.SS.R.
Ausiliari Hryhoriy Komar
Sacerdoti 292 di cui 280 secolari e 12 regolari
1.358 battezzati per sacerdote
Religiosi 12 uomini, 29 donne
Diaconi 1 permanenti
Abitanti 598.180
Battezzati 396.721 (66,3% del totale)
Superficie 6.900 km² in Ucraina
Parrocchie 517
Erezione 20 aprile 1993
Rito bizantino
Indirizzo vul. Truskavetska 2, 82100 Drohobyč, Ukraina
Sito web www.sde.org.ua
Dati dall'Annuario pontificio 2015 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Ucraina

L'eparchia di Sambir-Drohobyč (in latino: Eparchia Samboriensis-Drohobychiensis) è una sede della Chiesa greco-cattolica ucraina suffraganea dell'arcieparchia di Leopoli. Nel 2014 contava 396.721 battezzati su 598.180 abitanti. È retta dall'eparca Jaroslav Pryriz, C.SS.R.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'eparchia comprende la parte sud-occidentale dell'oblast' di Leopoli. Il territorio è indicato in marrone nella mappa riportata a destra.

Sede eparchiale è la città di Drohobyč, dove si trova la cattedrale della Santissima Trinità.

Il territorio è suddiviso in 517 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'eparchia è stata eretta il 20 aprile 1993, ricavandone il territorio dall'arcieparchia di Leopoli, di cui originariamente era suffraganea.

Il 29 agosto 2005 entrò a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcieparchia di Kiev, ma il 21 novembre 2011 è tornata a essere suffraganea dell'arcieparchia di Leopoli.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Julijan Voronovs'kyj, M.S.U. † (30 marzo 1994 - 27 ottobre 2011 dimesso)
  • Jaroslav Pryriz, C.SS.R., succeduto il 27 ottobre 2011

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

L'eparchia al termine dell'anno 2014 su una popolazione di 598.180 persone contava 396.721 battezzati, corrispondenti al 66,3% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1999 408.489 618.056 66,1 212 206 6 1.926 14 29 500
2000 407.818 616.856 66,1 219 213 6 1.862 6 29 500
2001 406.708 615.843 66,0 224 217 7 1.815 7 29 500
2002 405.775 614.643 66,0 228 222 6 1.779 6 29 500
2003 404.363 611.122 66,2 238 231 7 1.699 7 29 500
2004 403.248 609.359 66,2 245 239 6 1.645 6 29 500
2009 398.885 601.873 66,3 286 276 10 1.394 2 10 29 518
2010 398.485 598.900 66,5 286 274 12 1.393 2 12 29 518
2014 396.721 598.180 66,3 292 280 12 1.358 1 12 29 517

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi