Eparchia di Kanjirapally

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eparchia di Kanjirapally
Eparchia Kanjirapallensis
Chiesa siro-malabarese
Suffraganea dell' arcieparchia di Changanacherry
Eparca Mathew Arackal
Ausiliari Jose Pulickal
Sacerdoti 320 di cui 240 secolari e 80 regolari
671 battezzati per sacerdote
Religiosi 155 uomini, 1.950 donne
Abitanti 1.425.824
Battezzati 214.900 (15,1% del totale)
Superficie 2.017 km² in India
Parrocchie 143
Erezione 26 febbraio 1977
Rito caldeo
Indirizzo P.O. Box 22, Kanjirapally-686507, Kottayam Dt., Kerala, India
Sito web www.kanjirapallydiocese.com
Dati dall'Annuario pontificio 2017 (ch · gc)
Chiesa cattolica in India

L'eparchia di Kanjirapally (in latino: Eparchia Kanjirapallensis) è una sede della Chiesa cattolica siro-malabarese in India, suffraganea dell'arcieparchia di Changanacherry. Nel 2016 contava 214.900 battezzati su 1.425.824 abitanti. È retta dall'eparca Mathew Arackal.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'eparchia comprende parte dei distretti di Kottayam, Idukki e Pathanamthitta nello stato indiano del Kerala.

Sede eparchiale è la città di Kanjirapally, dove si trova la cattedrale di San Domenico.

Il territorio è suddiviso in 143 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'eparchia è stata eretta il 26 febbraio 1977 con la bolla Nos Beati di papa Paolo VI, ricavandone il territorio dall'arcieparchia di Changanacherry.

Il 13 maggio 1977, con la lettera apostolica Ne institutae, papa Paolo VI ha proclamato la Beata Maria Vergine Madre di Dio patrona principale dell'eparchia.[1]

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph Powathil (26 febbraio 1977 - 5 novembre 1985 nominato arcieparca di Changanacherry)
  • Mathew Vattackuzhy † (20 dicembre 1986 - 23 dicembre 2000 dimesso)
  • Mathew Arackal, dal 23 dicembre 2000

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

L'eparchia al termine dell'anno 2016 su una popolazione di 1.425.824 persone contava 214.900 battezzati, corrispondenti al 15,1% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1980 128.112 ? ? 95 73 22 1.348 45 808 96
1990 152.528 996.214 15,3 160 118 42 953 77 1.148 105
1999 162.675 1.857.661 8,8 218 163 55 746 83 1.420 119
2000 160.709 1.041.766 15,4 247 192 55 650 78 1.420 119
2002 152.500 1.055.800 14,4 244 186 58 625 97 1.526 122
2003 172.050 1.100.300 15,6 309 193 116 556 176 1.479 127
2004 172.050 1.100.300 15,6 313 197 116 549 176 1.479 127
2006 192.000 1.214.620 15,8 310 194 116 619 210 1.840 136
2009 203.960 1.264.000 16,1 270 199 71 755 161 1.890 138
2013 225.618 1.364.925 16,5 296 224 72 762 147 1.934 141
2016 214.900 1.425.824 15,1 320 240 80 671 155 1.950 143

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (LA) Lettera apostolica Ne institutae, AAS 69 (1977), p. 500.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]