Enzo Provenzale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Enzo Provenzale

Enzo Provenzale (Messina, 1920Roma, 1990) è stato un produttore cinematografico, sceneggiatore, regista cinematografico e direttore di produzione italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore dal 1947, ha lavorato con registi come Fellini, Rosi, Luchino Visconti, Bernardo Bertolucci. Inizia come direttore di produzione nel 1951 in Lo sceicco bianco, avendo un difficile rapporto con il regista, Federico Fellini[1]. Negli anni '60 fu sceneggiatore di fiducia di Francesco Rosi, con cui firma "Salvatore Giuliano"e "Le mani sulla città". In precedenza aveva firmato il suo unico film da regista Vento del Sud.

Ha ricevuto una nomination ai Nastri d'argento 1959 per la miglior sceneggiatura in La sfida e una ai Nastri d'argento 1963 per "Salvatore Giuliano".

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Regia[modifica | modifica wikitesto]

Direzione di produzione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51896832 · ISNI (EN0000 0000 0103 4115 · GND (DE1064283039 · BNF (FRcb14129969x (data)