Envelopes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Envelopes
Paese d'origine Svezia Svezia
Francia Francia
Genere Indie pop
Indie rock
Periodo di attività musicale 2005 – in attività
Etichetta Brille Records
Album pubblicati 2
Studio 2
Live 0
Raccolte 0

Envelopes è un gruppo indie-pop formato da musicisti svedesi e francesi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gli Envelopes debuttano con l'album Demon (Demo in svedese) che è stato pubblicato in Inghilterra ad agosto 2005 e negli Stati Uniti in aprile 2006. L'album è stato registrato all'Henrik Orrling's family farm in Svezia, dove è anche stato girato il video del loro primo singolo Sister in Love. Demon include anche registrazioni amatoriali fatte dal 2001 al 2004.

Gli Envelopes hanno fatto un tour in Inghilterra nel febbraio del 2004. Nel 2006 hanno suonato al SXSW e in settembre c'è stato un nuovo tour con Ratatat negli Stati Uniti.

Nell'agosto del 2007 è stato reso fruibile un album intitolato 'Soup of Germs' in formato mp3 nel loro sito. L'album contiene 11 tracce mixate con pezzi di canzoni dei loro artisti favoriti, come i The B-52's, i Talking Heads e i Pink Floyd. Questo album fu anche distribuito gratis in diversi loro concerti, in un compact disc con la copertina di 'Soup of Germs'.

Il loro secondo album, "Here Comes The Wind", è stato pubblicato in febbraio del 2008 dalla Brille Records.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Henrik Orrling - voce, chitarra, tastiera
  • Audrey Pic - voce, chitarra, tastiera
  • Fredrik Berglind-Dehlin - chitarra
  • Martin Karlsson - basso
  • Filip Ekander - batteria

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • Demon (2006) - Brille
  • Here Comes The Wind (2008) - Brille

Singoli ed EP[modifica | modifica wikitesto]

  • I Don't Like It (2004) - Rex Records
  • Sister in Love (2005) - Brille
  • Freejazz (2006) - Brille
  • I Don't Even Know (LA Priest remix) - Brille
  • Smoke In The Desert, Eating The Sand, Hide In The Grass (2007) - Brille
  • Life on the Beach (2007) - Brille
  • Party (2008) - Brille
  • Put on Hold

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]