Enrico Testa (scrittore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Enrico Testa (Genova, 1956) è un saggista, poeta e docente italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È professore ordinario di Storia della lingua italiana. Dopo il dottorato all'Università di Pavia, è stato ricercatore presso l'Università per Stranieri di Siena dal 1991 al 1998, per poi diventare nel 2000 professore associato e dal 2005 professore ordinario presso l'Università di Genova.

Ha scritto sulla novella del XV e del XVI secolo, sul romanzo Otto-Novecentesco e sulla poesia del '900, in particolare su Eugenio Montale, Giorgio Caproni (di cui ha curato il Quaderno di traduzioni), Alberto Vigevani (di cui ha curato L'esistenza. Tutte le poesie 1980-92) e Edoardo Sanguineti. Ha anche curato un'antologia della poesia italiana del secondo Novecento (Dopo la lirica. Poeti italiani 1960-2000, 2005) e presentato raccolte di Cesare Ruffato e Cesare Viviani.

Ha tradotto dall'inglese High Windows di Philip Larkin. È stato visiting professor all'Università di Aarhus in Danimarca e membro della commissione dei dottorati di ricerca presso l'Università Sorbonne Nouvelle di Parigi.

I suoi campi di ricerca sono legati allo studio del parlato in evoluzione storica, ai rifacimenti letterari a partire dalla lingua comune, all'analisi della lingua poetica e della narrativa del Novecento italiano, soprattutto su questioni di stile e in studi sul personaggio.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

Poesie[modifica | modifica wikitesto]

  • Le faticose attese, Genova: San Marco dei Giustiniani, 1988
  • In controtempo, Torino: Einaudi, 1994
  • La sostituzione, Torino: Einaudi, 2001
  • Pasqua di neve, Torino: Einaudi, 2008
  • Ablativo, Torino: Einaudi, 2013 (Premio Viareggio-Rèpaci, 2013)

Saggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Il libro di poesia. Tipologie e analisi macrotestuali, Genova: Il Melangolo, 1983
  • Simulazione di parlato. Fenomeni dell'oralità nelle novelle del Quattro-Cinquecento, Firenze: Accademia della Crusca, 1991
  • Lo stile semplice. Discorso e romanzo, Torino: Einaudi, 1997
  • Per interposta persona. Lingua e poesia nel secondo Novecento, Roma: Bulzoni 1999
  • Montale, Torino: Einaudi 2000 [con videocassetta]
  • Eroi e figuranti. Il personaggio nel romanzo, Torino: Einaudi, 2009
  • Una costanza sfigurata. Lo statuto del soggetto nella poesia di Sanguineti, Novara: Interlinea, 2012
  • L'italiano nascosto. Una storia linguistica e culturale, Torino: Einaudi 2014

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]