Enrico Scarampi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Beato Enrico Scarampi

Vescovo

Morte Belluno, 1440
Venerato da Chiesa cattolica
Ricorrenza 29 settembre

Enrico Scarampi (Cortemilia, 1355Belluno, 29 settembre 1440) è stato un vescovo cattolico italiano, venerato come beato dalla Chiesa cattolica[senza fonte].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Enrico Scarampi era figlio di Oddone, o Oddonino, Scarampi, signore di Cortemilia; appare nei documenti nel 1396 come Vescovo di Acqui. Nel 1406 divenne Vescovo di Feltre e Belluno. Ha partecipato al conclave del 1417 che elesse il cardinale Oddone Colonna al soglio pontificio, come papa Martino V: questi lo nominò tesoriere della Camera Apostolica. È stato uno dei quattordici membri del comitato della riforma del Concilio di Costanza (1414-1418), dove ha sostenuto il principio della supremazia papale sul potere conciliare, ed è stato anche il direttore spirituale della beata Margherita di Savoia-Acaia.

Enrico Scarampi morì nel 1440.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Considerato beato dalla Chiesa cattolica che lo ricorda il 29 settembre.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]