Enrico I della marca del Nord

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Enrico I
Margravio della marca del Nord
In carica 1082 –
27 giugno 1087
Predecessore Lotario Udo II
Successore Lotario Udo III
Conte di Stade
(come Enrico III)
In carica 1082 –
27 giugno 1087
Predecessore Lotario Udo II
Successore Lotario Udo III
Nascita 1065 circa
Morte 27 giugno 1087
Dinastia Odoniani
Padre Lotario Udo II
Madre Oda di Werl
Coniuge Adelaide di Kiev

Enrico I, detto il Lungo, (1065 circa – 27 giugno 1087) fu margravio della Nordmark e conte di Stade (come Enrico III).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di Lotario Udo II, margravio della Nordmark, e Oda di Werl, figlia di Ermanno III, conte di Werl, e di Richenza di Svevia.

Enrico sposò Adelaide di Kiev, figlia di Vsevolod I, Gran Principe di Kiev, e della seconda moglie Anna.[1] Questo matrimonio non generò figli e Adelaide, rimasta vedova, si sposò con Enrico IV, poi re di Germania, che divenne imperatore del Sacro Romano Impero.

Raffensperger ha ipotizzato che la motivazione che spinse Enrico a sposare Adelaide era quella di avvicinare la Sassonia a Kiev.[2] In effetti, il matrimonio potrebbe essere stato organizzato dalla zia di Enrico, Oda di Stade, figlia di Lotario Udo I, margravio della Nordmark, che aveva sposato Sviatoslav II, Gran Principe di Kiev. Oda era sorella del padre di Enrico, Lotario Udo II, nonché nipote di Enrico III, imperatore del Sacro Romano Impero e del papa Leone IX.

A Enrico succedette alla sua morte come margravio e conte suo fratello Lotario Udo III.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rüß, ‘Eupraxia,’ pp. 487f.
  2. ^ Raffensperger, 'Reimagining Europe'.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Margravio della marca del Nord Successore
Lotario Udo II 1082-27 giugno 1087 Lotario Udo III
Predecessore Conte di Stade Successore
Lotario Udo II 1082-27 giugno 1087 Lotario Udo III
Controllo di autoritàVIAF (EN86108250 · GND (DE137946031 · CERL cnp01172331