Enrico Gherghetta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enrico Gherghetta
Enrico Gherghetta.jpg

Presidente della
Provincia di Gorizia
Durata mandato 12 giugno 2006 –
1º dicembre 2016
Predecessore Giorgio Brandolin
Successore Pierpaolo Martina

Dati generali
Partito politico Partito Democratico

Enrico Gherghetta (Fiume, 26 marzo 1957) è un politico italiano, presidente della Provincia di Gorizia dal 2006 al 2016.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Fiume il 26 marzo 1957 e residente a Monfalcone (Go), coniugato e con una figlia. Proviene da una famiglia operaia con una lunga tradizione di sinistra. A sedici anni lavora in fabbrica, conosce la politica attiva e il mondo del lavoro. Si diploma alle scuole serali come Perito Elettrotecnico, ha superato, sempre dopo lavoro, dieci esami universitari di “Lettere a indirizzo storico” all'Università degli Studi di Trieste, interrompendo poi gli studi per diventare Tecnico progettista dell'Enel dal 1981. Pubblica il libro “Isontino: il sogno, le scelte” - Contributo del centrosinistra isontino e “Una città regione” - Perché le città metropolitane sono dannose e inutili

Carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

Lungo il percorso politico: giovanissimo si iscrive all'allora PCI, passa al PDS e diventa segretario provinciale dei DS nel 1999. Viene eletto Consigliere comunale al Comune di Monfalcone (Go); nel 1997 eletto Consigliere provinciale alla Provincia di Gorizia, dando poi le dimissioni nel giugno del 1998 quando risulta eletto Consigliere Regionale F.V.G. nella circoscrizione elettorale di Gorizia e riconfermato Consigliere nella tornata elettorale dell'8 e 9 giugno 2003. Durante il mandato di Consigliere regionale è stato componente della II, III e IV Commissione Permanente FVG.

Eletto Presidente della provincia nel turno elettorale del 2006 (al termine del ballottaggio del 23 e 24 aprile), raccogliendo il 58,86% dei voti in rappresentanza di una coalizione di centrosinistra formata da:

Per la seconda volta è stato eletto Presidente della provincia nel turno elettorale del 2011 primo turno, raccogliendo il 52,81% dei voti in rappresentanza di una coalizione di centrosinistra, con il programma elettorale "Il Mondo Nuovo".

Sostenuto in consiglio provinciale da:

Enrico Gherghetta negli ultimi anni si è fortemente opposto anche tramite gli organi di informazione al progetto nazionale di eliminare le provincie vedendo piuttosto come ente inutile l'istituzione regionale, idea che è subito cambiata nel 2012 chiedendo di poter partecipare alle primarie per la scelta del candidato del centro sinistra alla presidenza della regione Friuli Venezia Giulia.[1]

Il suo mandato amministrativo scade nel 2016.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente della Provincia di Gorizia Successore Provincia di Gorizia-Stemma.png
Giorgio Brandolin 12 giugno 2006 - in carica
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie