Enrico Casimiro II di Nassau-Dietz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Enrico Casimiro II
Henry Casimir II, Prince of Nassau-Dietz.jpg
Principe di Nassau-Dietz
Nascita L'Aia, 18 gennaio 1657
Morte Leeuwarden, 25 marzo 1696
Padre Guglielmo Federico di Nassau-Dietz
Madre Albertina Agnese d'Orange
Consorte Enrichetta Amalia di Anhalt-Dessau

Enrico Casimiro di Nassau-Dietz (L'Aia, 18 gennaio 1657Leeuwarden, 25 marzo 1696) era il figlio maggiore del Conte Guglielmo Federico di Nassau-Dietz e di Albertina Agnese di Nassau, figlia di Federico Enrico d'Orange.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Egli succedette, sotto la protezione della madre, al ruolo di statolder di Drenthe, Frisia e Groninga già ricoperto dal padre, alla morte di quest'ultimo. Nel 1675 la Frisia votò per rendere la carica di Statolder ereditaria per la casata di Nassau-Dietz. Enrico Casimiro II fu così il primo Statolder di Frisia.

Nel 1683 sposò la propria cugina, Enrichetta Amalia di Anhalt-Dessau, figlia della sorella della madre. Da questo matrimonio nacquero i seguenti figli:

Alla sua morte gli successe come Statolder il figlio Giovanni Guglielmo Friso d'Orange-Nassau.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN55017966 · ISNI (EN0000 0000 1230 4993 · LCCN (ENno2015068073 · GND (DE122000064 · CERL cnp00885223
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie