Enasa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
ENASA S.A.
StatoSpagna Spagna
Fondazione1946
Chiusura1994 fusione con Hispano-Suiza e poi Iveco
Sede principaleBarcellona
SettoreTrasporto
Prodottiautoveicoli

ENASA (Empresa Nacional de Autocamiones S.A.) fu un costruttore spagnolo di autoveicoli, incorporata nel 1946 con la Hispano-Suiza. Produsse autocarri civili e militari sotto il marchio Pegaso e, per breve tempo, Sava. Enasa fu statalizzata INI. Dal 1983 Enasa venne comprata dalla Seddon Atkinson, come compenso da parte della International Harvester per un mancato stabilimento mai realizzato. International Harvester uscì dal mercato dei motori per autocarri, mentre vi furono problemi di antitrust per l'adesione alla European Economic Community (EEC) della Spagna.[1] Nel 1990 Enasa viene venduta ad Iveco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • ^ Pat Kennett, Intertruck: Spain, in TRUCK, London, UK, FF Publishing Ltd, settembre 1982, p. 27.
  • Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

    Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]