Emorragia sottocongiuntivale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Un'emorragia sottocongiuntivale

Per emorragia sottocongiuntivale in campo medico, si intende la chiazza emorragica di colore rosso acceso che compare sulla congiuntiva bulbare della persona (ovvero interessa gli occhi degli individui).

Nei neonati il continuo cambio di pressione durante il parto causa spesso tali anomalie, apparendo al margine della cornea e della congiuntiva.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

Tale perdita di sangue si manifesta per colpa di piccole rotture dei capillari superficiali, causando una tipica macchia all'interno dell'occhio. La rottura può a sua volta essere causata dalla pressione eccessiva per un evento violento che interessa la via orale (starnuto, colpo di tosse).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph C. Sengen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, ISBN 978-88-386-3917-3.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina