Emmanuel Sanders

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Emmanuel Sanders
Emmanuel Sanders 2014.JPG
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 82 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Wide receiver
Squadra Denver Broncos
Carriera
Giovanili
2007-2009 SMU Mustangs
Squadre di club
2010-2013 Pittsburgh Steelers
2014- Denver Broncos
Statistiche
Partite 127
Partite da titolare 88
Ricezioni 535
Yard ricevute 7.024
Touchdown su ric. 37
Palmarès
Super Bowl 1
Selezioni al Pro Bowl 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 24 gennaio 2019

Emmanuel Sanders (Bellville, 17 marzo 1987) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di wide receiver per i Denver Broncos della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del terzo giro (82º assoluto) del draft NFL 2010 dai Pittsburgh Steelers. Al college giocò a football alla Southern Methodist University.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Pittsburgh Steelers[modifica | modifica wikitesto]

Sanders fu scelto nel corso del terzo giro del Draft NFL 2010 dai Pittsburgh Steelers[1]. Malgrado fosse solamente il quarto ricevitore nelle gerarchie della squadra, riuscì comunque a terminare la sua stagione da rookie con 28 ricezioni per 376 yard e 2 touchdown. Nel 2011, Sanders divenne parte integrante del corpo dei ricevitori degli Steelers, assieme ai compagni Mike Wallace e Antonio Brown, ricevendo 22 passaggi per 288 yard e 2 touchdown. Nel 2012 disputò per la prima volta tutte le sedici gare della stagione, stabilendo un nuovo primato personale con 626 yard ricevute e segnando un touchdown nella gara della settimana 9 vinta contro i New York Giants. La stagione successiva, l'ultima a Pittsburgh, portò i suoi record stagionali a 67 ricezioni, 740 yard ricevute e 6 touchdown.

Denver Broncos[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 marzo 2014, Sanders firmò coi Denver Broncos un contratto triennale del valore di 15 milioni di dollari[2]. Dopo essere rimasto a secco nelle prime sei settimane della stagione, segnò quattro touchdown nel giro di due partite, uno contro San Francisco e tre quattro giorni dopo nella gara del giovedì notte contro San Diego in cui guidò i suoi con 120 yard ricevute[3]. La sua stagione si chiuse al quinto posto nella NFL con 101 ricezioni e 1.404 yard ricevute, con 9 touchdown, venendo convocato per il suo primo Pro Bowl al posto dell'infortunato Julio Jones[4][5] e inserito al 95º posto nella NFL Top 100, la classifica dei migliori cento giocatori della stagione[6].

Le prime due marcature della stagione 2015, Sanders le mise a segno nella vittoria in rimonta del secondo turno contro i Chiefs[7]. La sua annata si chiuse al secondo posto dei Broncos con 1.135 yard ricevute e al primo, assieme a Demaryius Thomas, con 6 TD su ricezione. Denver giunse sino al Super Bowl 50 dove Sanders fu il miglior ricevitore della partita con 6 ricezioni per 83 yard nella vittoria per 24-10[8].

Nel 2016, Sanders ricevette 79 passaggi per 1.032 yard e 5 touchdown, venendo convocato per il secondo Pro Bowl al posto dell'infortunato Amari Cooper[9].

Nel settimo turno della stagione 2018 Sanders ricevette 6 passaggi per 102 yard e un touchdown nella vittoria nella gara del giovedì contro gli Arizona Cardinals, venendo premiato come miglior giocatore offensivo della AFC della settimana.[10] A fine anno guidò i Broncos in ricezioni (71), yard ricevute (868) e touchdown su ricezione (4, assieme a Courtland Sutton).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Denver Broncos: 50
Pittsburgh Steelers: 2010
Denver Broncos: 2015

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2014, 2016
  • Giocatore offensivo della AFC della settimana: 1
7ª del 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2010 National Football League Draft (Pro Football Hall of Fame). URL consultato il 23 settembre 2012.
  2. ^ (EN) Emmanuel Sanders agrees to join Denver Broncos (NFL.com), 15 marzo 2014. URL consultato il 16 marzo 2014.
  3. ^ (EN) Game Center: San Diego 21 Denver 35 (NFL.com), 23 ottobre 2014. URL consultato il 24 ottobre 2014.
  4. ^ (EN) Complete Pro Bowl Roster (NFL.com), 23 dicembre 2014. URL consultato il 16 gennaio 2015.
  5. ^ (EN) Andy Dalton added to Pro Bowl roster (NFL.com), 20 gennaio 2015. URL consultato il 20 gennaio 2015.
  6. ^ (EN) Top 100 Players of 2015 (NFL.com), 6 maggio 2015. URL consultato il 7 maggio 2015.
  7. ^ (EN) Game Center: Denver 31 Kansas City 24 (NFL.com), 18 settembre 2015. URL consultato il 18 settembre 2015.
  8. ^ (EN) Broncos outlast Panthers, claim third Super Bowl title (NFL.com), 7 febbraio 2016. URL consultato l'8 febbraio 2016.
  9. ^ Emmanuel Sanders named to Pro Bowl, su denverbroncos.com. URL consultato il 20 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 19 gennaio 2017).
  10. ^ (EN) Cam Newton, Aaron Donald among Players of the Week (NFL.com), 24 ottobre 2018. URL consultato il 24 ottobre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]