Emma Quaglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emma Quaglia
Emma Quaglia.jpg
Emma Quaglia ai Mondiali di Mosca 2013
Nome Emma Linda Quaglia
Nazionalità Italia Italia
Altezza 160 cm
Peso 48 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Fondo, siepi
Record
800 m 2'12"17 (2002)
1000 m 2'56"40 (2007)
1500 m 4'21"09 (2009)
3000 m 9'23"95 (2009)
3000 m 9'35"73 (indoor - 2008)
5000 m 16'08"81 (2009)
1500 m 4'37"09 (indoor - 2003)
10000 m 33'13"80 (2010)
Ora 16220 m (2012)
2000 m siepi 6'52"98 (2002)
3000 m siepi 9'48"33 (2009)
10 km 33'22" (2008)
Mezza maratona 1h12'37" (2013)
Maratona 2h28'15" (2012)
Società CUS Genova flag.svg CUS Genova
Carriera
Società
1995-1996 non conosciuta Atletica Albaro
1997- CUS Genova flag.svg CUS Genova
Nazionale
2002- Italia Italia 11
Statistiche aggiornate al 16 agosto 2014

Emma Linda Quaglia (Genova, 15 agosto 1980) è una maratoneta, mezzofondista e siepista italiana.

Ha vinto 3 titoli italiani assoluti sui 3000 m siepi e 4 universitari (due sui 3 km ed uno sia sui 5000 m che sui 3000 m siepi).

Ha vinto la medaglia d'oro nella Coppa Europa di maratona agli Europei di Zurigo 2014.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi, il primo titolo italiano assoluto sulle siepi e l'esordio con la Nazionale assoluta[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato a praticare l'atletica leggera nel 1995. Come primo allenatore ha avuto Sergio Lo Presti[1].

È stata quinta nel 2001 sui 3000 m siepi ai campionati italiani assoluti e primo titolo nazionale assoluto sulla stessa specialità nel 2002 (assente agli assoluti indoor).

Sesta sui 3000 m agli assoluti indoor 2003 ed argento sui 3000 m siepi agli assoluti. Ha esordito nello stesso anno con la Nazionale assoluta nella First League di Coppa Europa, svoltasi proprio in Italia a Firenze, terminando sesta sui 3000 m siepi.

2004-2007: la grave malattia, il ritorno a livello agonistico ed il titolo universitario[modifica | modifica wikitesto]

Campionessa universitaria sui 3 km nel 2004; decima sui 3000 m agli assoluti indoor, mentre a quelli all'aperto è stata d'argento sui 3000 m siepi.

34º posto (10° di squadra) ai Mondiali universitari di corsa campestre svoltisi in Italia a Collegno.

Ancora assente agli assoluti indoor 2007, quattordicesimo posto agli assoluti di corsa campestre, ha vinto invece all'aperto l'argento sui 3000 m siepi sia agli assoluti che ai nazionali universitari in cui ha pure vinto il titolo sui 3000 m. Alle Universiadi thailandesi di Bangkok è arrivata undicesima sui 3000 m siepi.

2008-2010: il secondo e il terzo titolo assoluto sulle siepi, la doppietta agli universitari e i Mondiali di mezza maratona[modifica | modifica wikitesto]

Sesta sui 3000 m agli assoluti indoor del 2008 e secondo titolo assoluto sui 3000 m siepi. Ottava agli assoluti di corsa campestre e doppietta ai nazionali universitari su 5000 m e 3000 m siepi. Quattordicesima ai Mondiali universitari di corsa campestre in Francia a Mauquenchy. Quarantaquattresima nell'individuale e sesta nella classifica a squadre agli Europei di corsa campestre a Bruxelles in Belgio.

Terzo titolo assoluto sui 3000 m siepi nel 2009 (assente agli assoluti indoor). Ha gareggiato anche agli assoluti di corsa campestre, ma si è ritirata. Con la Nazionale assoluta è giunta quarta sui 3000 m siepi al DécaNation francese di Parigi, si è ritirata nel 2009 sui 3000 m siepi all'Europeo per nazioni in Portogallo a Leiria, è stata trentaseiesima a Birmingham in Gran Bretagna per i Mondiali di mezza maratona ed è stata quarantaquattresima e quinta a Dublino per gli Europei irlandesi di corsa campestre.

Quarto posto nel 2010 agli assoluti di corsa campestre (ad un solo secondo dalla medaglia di bronzo di Veronica Inglese) Quarta sui 3000 m siepi agli assoluti ed assente agli assoluti indoor.

2011-2016: l'assenza dagli assoluti indoor ed outdoor, i Mondiali e l'oro nella Coppa di maratona agli Europei[modifica | modifica wikitesto]

Trentaduesima nell'individuale e settimo posto di squadra agli Europei di corsa campestre ad Albufeira in Portogallo.

Ritirata sui 10000 m agli assoluti del 2011 ed assente agli indoor.

Dal 2012 ha saltato tutti gli assoluti, sia indoor che all'aperto.

Dal 2009 ha iniziato a dedicarsi alla mezza maratona ed alla maratona.

Nella maratona dei Mondiali di Mosca in Russia nel 2013 ha ottenuto un sorprendente sesto posto alle spalle dell'amica e vicecampionessa iridata Valeria Straneo.

Sesta agli assoluti di mezza maratona nel 2014.
Agli Europei di Zurigo in Svizzera ha terminato al quattordicesimo posto nella maratona, vincendo la medaglia d'oro nella Coppa Europa di specialità insieme a Straneo, Incerti, Ejjafini, Toniolo e Console.

Il 10 settembre del 2016 ha partecipato ai campionati italiani di corsa su strada sui 10 km arrivando quinta al traguardo.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Tra i primi 15 migliori tempi italiani femminili all-time sui 3000 m siepi è presente con un crono insieme a due di Giulia Martinelli ed i restanti dodici della primatista Elena Romagnolo[2].
  • Al pari di Elena Romagnolo e Valentina Costanza, ha vinto 3 titoli italiani assoluti sui 3000 m siepi.
  • Dal 2010 svolge periodicamente degli stage in Kenya[3].
  • Dal 2011 è allenata da Claudio Berardelli[4].

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

Mezza maratona[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2016 1:14’15 Italia Cremona 16-10-2016
2015 1:15’37 Regno Unito Birmingham 18-10-2015
2014 1:14'00 Italia Verona 16-2-2014
2013 1:12'37 Italia Milano 24-3-2013
2012 1:19'36 Porto Rico San Blas 5-2-2012
2011 1:15'24 Italia Genova 17-4-2011
2009 1:13'09 Italia Genova 19-4-2009

Maratona[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2016 2:30’57 Spagna Valencia 20-11-2016
2015 2:36’00 Italia Firenze 29-11-2015
2014 2:32'45 Svizzera Zurigo 16-8-2014
2013 2:34'16 Russia Mosca 10-8-2013
2012 2:28'15 Italia Torino 18-11-2012
2011 2:33'23 Germania Hannover 8-5-2011

3000 metri siepi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2012 10'34"62 Italia Savona 19-5-2012
2011 10'23"90 Italia Genova 9-7-2011
2010 10'02"66 Germania Dessau 28-5-2010
2009 9'48"33 Francia Parigi 9-9-2009
2008 10'07"48 Italia Cagliari 20-7-2008
2007 10'19"41 Italia Alessandria 7-7-2007

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2004 Mondiali universitari
di corsa campestre
Italia Collegno 6500 m 36a 23'42 [5]
Classifica a squadre 10a 96 punti [6]
2007 Universiadi Thailandia Bangkok 3000 m siepi 11a 10'24"67 [7]
2008 Mondiali universitari
di corsa campestre
Francia Mauquenchy 6280 m 14a 23'39 [8]
Europei
di corsa campestre
Belgio Bruxelles 8000 m 44a 30'05 [9]
Classifica a squadre 6a 119 punti [10]
2009 DécaNation Francia Parigi 3000 m siepi 4a 9'48"33 [11]
Mondiali
di mezza maratona
Regno Unito Birmingham Mezza maratona 36a 1:14'11 [12]
Europei
di corsa campestre
Irlanda Dublino 8018 m 44a 30'48 [13]
Classifica a squadre 5a 130 punti [14]
2010 Europei
di corsa campestre
Portogallo Albufeira 8170 m 32a 28'46 [15]
Classifica a squadre 7a 147 punti [16]
2013 Mondiali Russia Mosca Maratona 6a 2:34'16 [17]
2014 Europei Svizzera Zurigo Maratona 14a 2:32'45 [18] Record personale stagionale
Classifica a squadre Oro Oro [19]

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2001
  • 5a ai Campionati italiani assoluti, (Catania),
    3000 m siepi - 11'09"04[20]
2002
  • Oro Oro ai Campionati italiani assoluti, (Viareggio), 3000 m siepi - 10'16"61[21]
2003
  • 6a ai Campionati italiani assoluti indoor, (Genova), 3000 m - 9'43"80[22]
  • Argento Argento ai Campionati italiani assoluti, (Rieti),
    3000 m siepi - 10'34"35[23]
2004
  • 10a ai Campionati italiani assoluti indoor, (Genova), 3000 m - 9'44"00[24]
  • Oro Oro ai Campionati nazionali universitari, (Camerino), 3000 m - 9'48"66[25]
  • Argento Argento ai Campionati italiani assoluti, (Firenze), 3000 m siepi - 10'23"56[26]
2007
2008
2009
2010
2011
2014
  • 6a ai Campionati italiani assoluti di mezza maratona, (Verona), Mezza maratona - 1:14'00[39]
2016
  • 6a al Campionato italiano dei 10 km di corsa su strada, (Foligno), 10 km su strada - 34’44[40]

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2003
2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Emma Quaglia ai mondiali, CorriLiguria.it
  2. ^ Liste italiane all time - Donne - 3000 metri siepi, FIDAL.it, 6 agosto 2014
  3. ^ Filmato audio Intervista Integrale a Emma Quaglia 5ª Montanara Running 2013, YouTube.com
  4. ^ Filmato audio Intervista a Emma Quaglia, maratoneta azzurra, YouTube.com
  5. ^ (EN) 14th World University Cross-Country Championship - Women’s Results, FISU.net
  6. ^ (EN) World University Cross Country 2004 - Women’s Team Results, Trackie.com
  7. ^ Azzurri 2007 - Rappresentativa Universitaria Donne - Quaglia Emma, FIDAL.it
  8. ^ Bona miglior azzurro ai Mondiali Universitari, FIDAL.it, 7 aprile 2008
  9. ^ (EN) 15th SPAR European Cross Country Championships 2008 - Cross Country 8.0 km Women - Final, European-Athletics.org
  10. ^ (EN) 15th SPAR European Cross Country Championships 2008 - Teams - Women Senior, European-Athletics.org
  11. ^ Azzurri 2009 - Rappresentativa Assoluta Donne - Quaglia Emma, FIDAL.it
  12. ^ (EN) Viewing IAAF World Half Marathon Championships > IAAF/EDF Energy World Half Marathon Championships 2009 > Half Marathon - women, IAAF.org
  13. ^ (EN) 16th SPAR European Cross Country Championships 2009 - Cross country 8.018 km Women - Final, European-Athletics.org
  14. ^ (EN) 16th SPAR European Cross Country Championships 2009 - Teams - Women Senior, European-Athletics.org
  15. ^ EuroCross, Lalli è sesto, quarta la squadra, FIDAL.it, 20 dicembre 2010
  16. ^ Europei di Cross, Assolute: Veronica Inglese super, 8ª - azzurre storiche e migliori di sempre, quarte, AtleticaLive.it, 8 dicembre 2013
  17. ^ 2013 - Rappresentativa Assoluta Donne - Quaglia Emma, FIDAL.it
  18. ^ Maratona italiana 2014 - Graduatorie femminile, Runners-tv.it
  19. ^ Zurigo, Straneo Maratona d’argento, FIDAL.it, 16 agosto 2014
  20. ^ Graduatorie italiane 2001 - Donne - 3000 metri siepi, FIDAL.it
  21. ^ Graduatorie italiane 2002 - Donne - 3000 metri siepi, FIDAL.it
  22. ^ Graduatorie italiane indoor 2003 - Donne - 3000 metri, FIDAL.it
  23. ^ Graduatorie italiane 2003 - Donne - 3000 metri siepi, FIDAL.it
  24. ^ Graduatorie italiane indoor 2004 - Donne - 3000 metri, FIDAL.it
  25. ^ (EN) Runner profile - Emma-Linda Quaglia - Performances - 30 May 2004, More.ARRS.net
  26. ^ Graduatorie italiane 2004 - Donne - 3000 metri siepi, FIDAL.it
  27. ^ Campionati italiani individuali di corsa campestre 2007 - Cross lungo donne km 7,810, FIDAL.it
  28. ^ a b Campionati nazionali universitari primaverili - Atletica leggera femminile, CUSI.it
  29. ^ Campionati italiani individuali assoluti 2007 - 3000 siepi h76 donne, FIDAL.it
  30. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2008 - 3000 metri donne, FIDAL.it
  31. ^ (EN) Italian crosscountry championships 2008 - 7 km women, More.ARRS.net
  32. ^ a b Salis e Rosa prime agli Universitari di Pisa, FIDAL.it, 4 giugno 2008
  33. ^ Campionati italiani individuali assoluti 2008 - 3000 siepi h76 donne, FIDAL.it
  34. ^ Campionati italiani individuali di corsa campestre 2009 - Cross lungo donne km 8, FIDAL.it
  35. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2009 - 3000 siepi h76 donne, FIDAL.it
  36. ^ Campionati italiani individuali di corsa campestre 2010 - Lungo donne km 8, FIDAL.it
  37. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2010 - 3000 st donne, FIDAL.it
  38. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2011 - 10000 m donne, FIDAL.it
  39. ^ Meucci e Straneo Tricolore di mezza, FIDAL.it, 16 febbraio 2014
  40. ^ Campionato individuale di corsa su strada 10 km jps 2016 - Corsa strada km 10 senior femminile, FIDAL.it
  41. ^ Azzurri 2003 - Rappresentativa Assoluta Donne - Quaglia Emma, FIDAL.it
  42. ^ (EN) 1st European Team Championships - Women 3000 m steeple, European-Athletics-Statistics.org

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]