Francobolli della Città del Vaticano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Poste vaticane.

I francobolli della Città del Vaticano sono tutti i francobolli, cartoline e areogrammi prodotti e validi nella Città del Vaticano. Tutte le emissioni vaticane sono sancite da "Ordinanze", pubblicate sulle Acta Apostolicae Sedis (la gazzetta ufficiale della Santa Sede) e sia le ordinanze che le Acta sono interamente affrancati e bollati 1º giorno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Con la conquista italiana di Roma del Settembre 1870 la Santa Sede manteneva la qualifica di Potenza Sovrana ma non aveva più una espressione territoriale: il Regno d'Italia garantiva al Papa alcuni privilegi sovrani tra cui la franchigia postale illimitata.

Grazie ai Patti Lateranensi firmati con il Regno d'Italia l'11 febbraio 1929 la Santa Sede riebbe un suo territorio e dal 1º Agosto 1929 entro in vigore anche la convenzione postale per il servizio delle corrispondenze e dei vaglia (quello dei pacchi iniziò il 1º Luglio 1930) che prevedeva per l'Ufficio postale Vaticano la stessa normativa postale italiana ma tariffe con l'Italia, le colonie, San Marino più elevate di quelle interne italiane e l'impiego di speciali carte-valori vaticane.

Fino al 1938 le eventuali sopratasse aeree dovevano essere rappresentate con francobolli italiani. Dal Dicembre 1948 per vaglia e dall'agosto 1951 per corrispondenze e pacchi furono introdotte le tariffe interne italiane estese dal 25 marzo 1975 anche alle lettere in Svizzera per favorire le guardie del piccolo stato.

Emissioni[modifica | modifica wikitesto]

SOPRASTAMPATI SAGGIO
1929-Vatican City stamp.jpg
1929 Conciliazione
StatoCittà del Vaticano Città del Vaticano
Ente emittenteSanta Sede
TipoPosta Ordinaria - Espressi - Posta Aerea
FiligranaChiavi Incrociate - Ruota Alata
NoteAlcune serie di francobolli della Città del Vaticano sono accompagnate da dei valori con la soprastampa Saggio - 1929 Conciliazione - 1933 Giardini e Medaglioni - 1935 Congresso giuridico - 1936 Esposizione Mondiale Stampa Cattolica - 1938 Posta Aerea e Congresso Archeologia - 1939 Incoronazione PIO XII - 1942 Pro Prigionieri - 1943 XXV° Episcopato di PIO XII - 1944 Pro Prigionieri - 1944 4º Centenario Accademia Virtuosi - 1945 Pro Prigionieri - 1946 4º Centenario Concilio di Trento - 1947 Posta Aerea - 1951 8º Centenario del decreto del monaco Graziano

Emissioni di Papa Pio XI[modifica | modifica wikitesto]

  • 1929
    • 01 Agosto - Serie della "Conciliazione" composta da 13 francobolli raffiguranti lo Stemma pontificio o l'effige di Pio XI e da due Espressi, stampata in rotocalco, dentellatura 14 con validità fino al 31.12.1933
  • 1931
    • 01 Ottobre - Francobollo conosciuto come "Il Giallino" nasce dalla sovrastampa del valore di 25 centesimi della serie "Conciliazione" emessa nel 1929 con un nuovo valore di 30 cent. Validità postale fino al 28.02.1947
    • 01 Ottobre - Prima emissione di Segnatasse - francobolli del 1929 soprastampati termine di validità 31.07.1943
1931 SEGNATASSE
Immagine Colore Valore
Stemma Pontificio Bruno su Rosa 5 Cent
Stemma Pontificio Verde scuro

su verde

10 Cent
Stemma Pontificio Violetto su Lilla 20 cent
Stemma Pontificio Nero su Giallo 40 Cent su 30 Cent
Effige di PIO XI Bruno &0 Cent su 2 Lire
Effige di PIO XI Vermiglio 1,10 Cent su 2,50 L
    • 01 Ottobre - Pacchi Postali - Serie della " Conciliazione" con i due Espressi, emessa nel 1929, soprastampata " Per Pacchi", validità 31.07.1943
  • 1933
    • 01 Aprile - Per il secondo Giubileo di Pio XI viene emessa una serie di 4 francobolli denominata "Anno Santo", a differenza della precedente emissione la stampa è in calcografia, dentellatura 12¾ x 13¼ tiratura 1.000.000 pezzi con validità 31.12.1934
    • 31 Maggio - Serie "Giardini e Medaglioni, composta da 16 valori e due Espressi, stampata in calcografia, viene introdotta la carta filigranata "Chiavi Incrociate", dentellatura 14, la validità ai fini postali della serie è diversa per i singoli valori, la maggior parte ha validità 28.02.1947, il 5 cent, 1 Lira e 2,75 lire hanno validità fino al 31.12.1940.
  • 1934
    • 16[1] Giugno - "Provvisoria", francobolli del 1929 sovrastampati con nuovi valori, ne sono state effettuate due tirature (16.06.1934 - 19.06.1937 senza il 40 cent.) con stampa tipografica tramite caratteri mobili con piccole differenze tra le due tirature (diversa spaziatura tra i caratteri, caratteri "5" di tipo diverso), per riutilizzare i tagli già emessi ma non corrispondenti più a nessuna tariffa. Validità 31.12.1940.
1934 PROVVISORIA
Immagine Colore Vecchio Valore Nuovo Valore

soprastampato

differenze tra la tiratura del 1934 e quella del 1937
Effige di PIO XI Rosso Carminio 80 Cent * =40= emesso solo nel 1934
Effige di PIO XI Azzurro 1,25 Lire *=1,30= 1934 mm 1,5 tra la cifra 1 e le sbarrette i sinistra

1937 la distanza è di mm 1

Effige di PIO XI Bruno 2 Lire *=2,05= 1934 larghezza totale della sovrastampa mm 15.5

1937 larghezza totale 16 mm

Effige di PIO XI Arancione 2,50 Lire *=2,55= 1934 mm 1,75 tra la cifra 2 e la cifra 5

1937 mm 2,25

Effige di PIO XI Verde 5 Lire *=3,05= 1934 mm 1 tra la cifra 3 e le sbarrette di sinistra

1937 la distanza è di mm 0,5

Effige di PIO XI Nero oliva 10 Lire *=3,70= 1934 mm 1 tra la cifra 3 e le sbarrette di sinistra

1937 la distanza è di mm 0.5

* le sbarrette orizzontali sono 3.

Sono stati utilizzati 3 tipi di carattere "5" durante la tiratura del 1934 per la composizione del foglio da 2,55, pertanto nelle sovrastampe si possono avere

cinque diverse combinazioni.

  • 1935
    • 01 Febbraio - "Congresso Giuridico Internazionale", serie commemorativa dell evento tenutosi a Roma nel 1934, composta da 6 valori, stampa in rotocalco, dentellatura 14, validità 31.12.1940.
  • 1936
    • 20 Giugno - " Esposizione mondiale della Stampa Cattolica" , serie composta da 8 valori, stampa in rotocalco dentellatura 14, validità 31.05.1943
  • 1938
    • 22 Giugno - Prima emissione di Posta Aerea, "Soggetti Vari", serie di 8 valori, stampa in calcografia, dentellatura 14, filigrana "Chiavi Incrociate", Validità 28.02.1947
    • 12 Ottobre - "6º Congresso internazionale di Archeologia Cristiana", serie di 6 valori stampati in rotocalco, validità 31.12.1940

Emissioni di Papa Pio XII[modifica | modifica wikitesto]

Emissioni di Papa Giovanni XXIII[modifica | modifica wikitesto]

Emissioni di Papa Paolo VI[modifica | modifica wikitesto]

Emissioni di Papa Giovanni Paolo I[modifica | modifica wikitesto]

Emissioni di Papa Giovanni Paolo II[modifica | modifica wikitesto]

Emissioni di Papa Benedetto XVI[modifica | modifica wikitesto]

Emissioni di Papa Francesco[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.ibolli.it, su ibolli.it.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • UNIFICATO Junior, C.I.F Commercianti Italiani Filatelici.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]