Emiparesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

L'emiparesi è una difficoltà motoria che interessa una parte laterale del corpo.

Tipologie[modifica | modifica wikitesto]

Vi sono due livelli di emiparesi: parziale e completo.

Tra i tipi di emiparesi vi è quella facciale, che colpisce il viso. Altre che colpiscono tutto il corpo possono portare anche alla paralisi. Tra le più difficoltose da curare vi è l'emiparesi che colpisce il cervello.

Patologie correlate[modifica | modifica wikitesto]

Molte sono le disfunzioni dell'organismo che possono manifestare tale forma di paralisi, fra le più comuni le comparse di masse tumorali come i meningioma.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ng WH, Cheong DL, Khu KJ, Venkatesh G, Ng YK, Lim CC., Diffusion tensor tractography: corticospinal tract fiber reduction is associated with temporary hemiparesis in benign extracerebral lesions., in Neurosurgery., vol. 63, 2008.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]