Emily VanCamp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Emily VanCamp al San Diego Comic-Con International 2013

Emily Irene VanCamp (Port Perry, 12 maggio 1986) è un'attrice canadese.

È conosciuta principalmente per ruoli ricoperti nelle serie televisive Everwood, Brothers & Sisters - Segreti di famiglia e Revenge. Dal 2014, interpreta il ruolo di Sharon Carter nei film del Marvel Cinematic Universe. Dal 2018 al 2021 ha interpretato l'infermiera Nic nella serie TV The Resident.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Port Perry, Ontario, da Cindy e Robert Vancamp, è la terza di quattro figlie femmine. L'attrice ha dunque tre sorelle: Katie, Alison e Molly. Emily ha studiato danza fin dall'età di tre anni e, aspettando di diventare una danzatrice professionista, all'età di undici anni convinse i suoi genitori a farle frequentare un corso estivo a Montréal. A dodici anni fu accettata all'École supérieure de ballet du Québec, il programma di allenamento de Les Grands Ballets Canadiens, e si trasferì lì da una famiglia franco-canadese.

Primi ruoli[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1998 si interessò alla recitazione, dopo aver visitato sua sorella Katie nel set del film Ladies Room. Quindi incominciò a frequentare corsi di recitazione il sabato, trovò un agente e, dopo aver lavorato per degli spot commerciali, entrò nel cast della serie tv horror canadese Hai paura del buio?. Il suo personaggio fu presentato in una scena senza dialogo. In questo telefilm recitò a fianco della diciassettenne Elisha Cuthbert.

In seguito, interpretò una teenager di nome Jackie Bouvier nel film nominato agli Emmy CBS TV, Jackie Bouvier Kennedy Onassis. L'anno seguente vide l'uscita del suo primo lungometraggio, il dramma lesbo L'altra metà dell'amore in cui recita un ruolo secondario come sorella di Jessica Parè, e un altro spot televisivo in un episodio della breve serie horror All Souls. Ebbe anche dei ruoli nella mini serie Dice e nel film Redeemer diretto da Graeme Clifford.

VanCamp ebbe la sua grande occasione a 15 anni quando fu lanciata come Sam Dolan nella stagione della serie Glory Days dallo stesso creatore della serie Dawson's Creek, Kevin Williamson. Ciò attirò l'attenzione dell'ex sceneggiatore di Dawson's Creek, Greg Berlanti, poiché la sua interpretazione gli ricordava quella di Katie Holmes. Egli la lanciò nella serie televisiva Everwood, dove la VanCamp interpretò il ruolo di Amy Abbott. La giovane attrice ha ottenuto un importante riconoscimento per il ruolo, in cui il suo personaggio si è confrontato con droghe, depressione e i litigi famigliari, ricevendo quattro nomination ai Teen Choice Awards e una agli Young Artist Awards nel corso dello show.

Durante Everwood recitò in altri film come No Good Deed - Inganni svelati, Codice Homer, Ringsberg, The Ring 2, Carriers - Contagio letale e Black Irish.

Successo[modifica | modifica wikitesto]

Il secondo ruolo importante per la VanCamp fu all'età di 20 anni quando Berlanti la inserì nella serie TV Brothers & Sisters - Segreti di famiglia nella parte di Rebecca Harper. Entrò come guest star dalla prima stagione, per poi diventare un personaggio regolare dalla seconda alla quarta. Esce dal cast nel corso della quinta stagione. Nel 2010 recita nel film Norman, che le fece vincere il suo primo award al San Diego Film Festival e il Breckenridge Festival of Film. Infine, interpretò una parte anche nell'adattamento di Lew Wallace, Ben-Hur.

Dal 2011 al 2015 fu coinvolta nella parte di Emily Thorne/Amanda Clarke nella serie televisiva di successo Revenge. Questo ruolo le fece guadagnare due candidature consecutive nell'ambito dei Teen Choice Awards.

Nel marzo 2013 è stata scelta per interpretare il ruolo di Sharon Carter nel film Marvel Captain America: The Winter Soldier del 2014[1], ruolo che riprende anche in Captain America: Civil War del 2016[2] e nella miniserie televisiva The Falcon and the Winter Soldier del 2021.[3][4] Nel 2017 è entrata nel cast di The Resident, nei panni dell'infermiera Nicolette Nevin.[5][6] Nel 2021 decide di uscire dal cast, terminando il suo ruolo all'inizio della quinta stagione.[7]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2011 ha una relazione con l'attore inglese Joshua Bowman conosciuto sul set di Revenge.[8] A maggio 2017 i due si fidanzano ufficialmente e convolano a nozze il 15 dicembre 2018.[9]. Il 26 agosto 2021 nasce la loro prima figlia, Iris.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Emily VanCamp è stata doppiata da:

Da doppiatrice è sostituita da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mike Fleming Jr, ‘Revenge’s Emily VanCamp Landing Lead In ‘Captain America 2’, su Deadline, 1º febbraio 2013. URL consultato il 17 aprile 2021.
  2. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Emily VanCamp Reprising Her Role As Agent 13 In ‘Captain America: Civil War’, su Deadline, 6 maggio 2015. URL consultato il 17 aprile 2021.
  3. ^ Emily VanCamp per “The Falcon and The Winter Soldier”: «Sharon Carter simbolo di emancipazione femminile», su Il messaggero. URL consultato il 17 aprile 2021.
  4. ^ (EN) Mike Fleming Jr, Kari Skogland To Direct 6-Part ‘The Falcon And The Winter Soldier’ Miniseries With Anthony Mackie, Sebastian Stan, Daniel Bruhl & Emily Van Camp, su Deadline, 20 maggio 2019. URL consultato il 17 aprile 2021.
  5. ^ Emanuele Manta, Emily VanCamp e Rachel Griffiths in due nuovi medical drama, su ComingSoon.it, 17 marzo 2017. URL consultato il 17 aprile 2021.
  6. ^ (EN) Michael Ausiello, Matt Czuchry-Emily VanCamp Drama The Resident Ordered to Series at Fox, su TVLine, 10 maggio 2017. URL consultato il 17 aprile 2021.
  7. ^ (EN) Yana Grebenyuk, Why did Emily VanCamp leave The Resident after 4 seasons?, su www.usmagazine.com, 21 settembre 2021. URL consultato il 18 ottobre 2021.
  8. ^ (EN) Cavan Sieczkowski, Emily VanCamp's Baby Fever: 'Revenge' Actress Admits She Has 'Dreamt About Having Children', in Huffington Post, 4 marzo 2013. URL consultato il 17 aprile 2021.
  9. ^ Emily VanCamp e Josh Bowman si sono sposati, su tvserial.it, 16 dicembre 2018. URL consultato il 16 dicembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90838487 · ISNI (EN0000 0001 1451 6292 · LCCN (ENno2009128995 · GND (DE138559090 · BNE (ESXX5010172 (data) · BNF (FRcb16728631g (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2009128995