Emily Owens, M.D.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Emily Owens MD)
Emily Owens, M.D.
Emily Owens, MD.png
Titolo originale Emily Owens, M.D.
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2012-2013
Formato serie TV
Genere medical drama
Stagioni 1
Episodi 13
Durata 42 min (episodio)
Lingua originale inglese
Rapporto 16:9
Crediti
Ideatore Jennie Snyder Urman
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivo Jennie Snyder Urman, Dan Jinks, Bharat Nalluri
Casa di produzione CBS Television Studios, Warner Bros. Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal 16 ottobre 2012
Al 5 febbraio 2013
Rete televisiva The CW
Prima TV in italiano
Dall' 11 agosto 2013
Al 23 agosto 2013
Rete televisiva Rai 3

Emily Owens, M.D. è una serie televisiva statunitense creata da Jennie Snyder Urman che ha debuttato dal 16 ottobre 2012 sulla The CW. In Italia viene trasmessa su Rai 3 dall'11 al 23 agosto 2013.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Emily Owens è una ragazza laureata in medicina che attualmente svolge l'attività di tirocinante al Denver Memorial Hospital. Tra le corsie di questo ospedale ha l'occasione di lavorare a stretto contatto con il famoso cardiologo Gina Bandari. Tutto sembra perfetto, finché non scopre che nella stessa struttura lavorano anche Will Collins e Cassandra Kopelson, anch'essi tirocinanti e rispettivamente, vecchia cotta e nemesi di quando frequentava il liceo.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 13 2012-2013 2013

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata ordinata da The CW durante gli upfront di maggio, per poi essere trasmessa in midseason. In origine, la serie era stata ordinata con il titolo di First Cut.[2] Il 14 novembre 2012 fu diffusa la notizia che voleva la cancellazione ufficiale della serie da parte del network, notizia successivamente smentita in quanto non veritiera.[3] La serie è stata ufficialmente cancellata dal network il 28 novembre 2012.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione