Emiliano (console 259)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Emiliano (latino: Aemilianus; floruit 259; ... – ...) fu console dell'Impero romano nel 259.

Per Emiliano è stata proposta l'identificazione con un Nummio Emiliano Destro descritto come proconsole d'Asia in un'iscrizione ritrovata a Barcino, in Hispania citerior (CIL II, 4512), ma successivamente è stato dimostrato che si trattava di un personaggio della fine del IV secolo, il prefetto del pretorio Nummio Emiliano Destro.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Michel Christol, Essai sur l'évolution des carrières sénatoriales dans la seconde moitié du IIIe siècle ap. J.C., Nouvelles Editions Latines, 1986, ISBN 2723303071, p. 99.
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie