Emile Kuri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore scenografia 1950
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore scenografia 1955

Emile Kuri (Cuernavaca, 11 giugno 1907Los Angeles, 10 ottobre 2000) è stato uno scenografo messicano naturalizzato statunitense di origini libanesi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha lavorato a oltre 120 tra film e serie TV tra il 1938 e il 1972. Ha vinto due volte il Premio Oscar nella categoria migliore scenografia: nel 1950 per L'ereditiera (in condivisione con John Meehan e Harry Horner) e nel 1955 (colori) per 20.000 leghe sotto i mari (in condivisione con John Meehan). Ha ricevuto altre sei volte la nomination agli Oscar nella stessa categoria: nel 1943, nel 1953, nel 1955 (bianco e nero), nel 1962, nel 1965 e nel 1972.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN56177401 · LCCN (ENno92006447