Emi Sakura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emi Sakura
Immagine di Emi Sakura
Nome Emi Motokawa
Ring name Black Cherry #3
Emi Motokawa
Emi Sakura
Kyoko Inoue #5
Nazionalità Giappone Giappone
Nascita Kimitsu, Prefettura di Chiba
4 ottobre 1976
Altezza 156 cm
Peso 68 kg
Allenatore Keisuke Yamada
Debutto 17 agosto 1995
Progetto Wrestling

Emi Motokawa, (元川 恵美 Motokawa Emi?)[1][2] (Kimitsu, 4 ottobre 1976), è una wrestler giapponese, meglio conosciuta con il ring name Emi Sakura (さくら えみ Sakura Emi?).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver iniziato la sua carriera nel International Wrestling Association of Japan nell'agosto 1995, ha lavorato per diverse promozioni in tutto il Giappone, vincendo numerosi titoli, prima di fondare la sua promozione, Ice Ribbon, all'inizio del 2006.

Ha lottato non solo per la promozione, ma era anche l'unica responsabile per i lottatori di allenamento per la promozione, dove ha continuato a diventare una due volte campionessa nell'ICE×60 Championship e una cinque volte campionessa nell'International Ribbon Tag Team Championship.

Nel corso del 2009, ha tenuto non solo sia il campionato ICE×60 e International Ribbon Tag Team Championship, ma anche il Daily Sports Women's Tag Team Championship e JWP Tag Team Championship e NWA Women's Pacific/NEO Single Championship, che ha portato la rivista Tokyo Sports nominandola la wrestler femminile dell'anno 2009.

Dopo sei anni con Ice Ribbon, lasciò la promozione per motivi personali nel gennaio 2012. Il mese successivo, ha formato la promozione Gatoh Move Pro Wrestling in Bangkok, Thailandia.

Nel corso del 2012, è diventata anche una regolare per JWP Joshi Puroresu, vincendo il JWP Openweight Championship ad ottobre.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) さくらえみ, Ice Ribbon, 13 luglio 2011. URL consultato il 27 agosto 2013.
  2. ^ (JA) さくらえみ, Gatoh Move Pro Wrestling, 1 gennaio 2013. URL consultato il 27 agosto 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]