Emanuele Vezzoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Emanuele Vezzoli al Roma Fiction Fest 2012

Emanuele Vezzoli (Como, 4 ottobre 1958) è un attore italiano.

Attore di teatro, cinema e televisione, conosciuto per aver interpretato Sergio Cudicini nella serie tv I Cesaroni. In televisione ha partecipato anche, tra l'altro, alla soap opera Camilla parlami d'amore (1992), nel 2006 ha partecipato alla serie TV Raccontami e l'anno successivo ha partecipato a un episodio della miniserie tv Provaci ancora prof!.

Tra i suoi film, ricordiamo: Un paradiso di bugie (1996), regia di Stefania Casini, Titus (1999), regia di Julie Taymor, Libero Burro (1999), regia di Sergio Castellitto, e Mai + come prima (2005), diretto da Giacomo Campiotti. Negli ultimi anni, dopo quattro stagioni con Luca Ronconi al Piccolo Teatro di Milano e uno spettacolo con Toni Servillo, ha interpretato Cotrone nei Giganti della Montagna con la regia di Claudio Discanno.

Ha debuttato nella regia nel (2008) con Io sola ho visto di Giorgio Taffon al River Side Studios di Londra e ha recentemente messo in scena Gl'Innamorati di Goldoni. Nell'autunno del (2009) interpreta il ruolo di Stanislavskij in uno spettacolo di Giancarlo Sammartano ed è protagonista del film di Annamaria Panzera L'affare Bonnard. Nel 2011 è diretto da Mauro Campiotti nel film Il cantico di Maddalena.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàSBN IT\ICCU\RAVV\575625
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie