Emanuele Salce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Emanuele Timothy Salce (Londra, 7 agosto 1966) è un attore e regista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio dell'attore e regista Luciano Salce e di Diletta D'Andrea, si è diplomato in regia al Centro Sperimentale di Cinematografia nel 1991. Dopo alcune esperienze come regista di documentari per Videosapere ed il Dipartimento Scuola Educazione della Rai, è stato assistente alla regia di Dino Risi, Ettore Scola, Marco Risi, Livia Giampalmo e Pasquale Squitieri, apparendo occasionalmente come attore (Concorrenza sleale, Le barzellette).

Negli anni 2000[1] la sua attività, nel cinema (Colpo d'occhio[2], Il padre e lo straniero), in televisione e, soprattutto, in teatro si è intensificata, sia come interprete (La parola ai giurati[3], La baita degli spettri, Riccardo III, Il topo nel cortile[4]) ed anche come autore: Mumble mumble[5], presentato per la prima volta al Teatro Cometa Off di Roma nel 2010[6], e poi replicato nelle stagioni successive[7] con successo sempre crescente[8][9][10]. Servendosi del critico Andrea Pergolari come co-autore, vi racconta, con i moduli del paradosso e del grottesco, la sua condizione di orfano di due padri artistici: Luciano Salce e Vittorio Gassman (con cui Emanuele ha vissuto dall'età di due anni, una volta che sua madre Diletta era divenuta compagna di vita di Gassman).

Nel 2009, sempre insieme a Pergolari, ha raccontato la figura del padre Luciano a vent'anni dalla scomparsa nel volume Una vita spettacolare e nel documentario L'uomo dalla bocca storta[11][12][13][14][15][16], che è stato presentato al IV Festival Internazionale del Film di Roma[17][18], al Biografilm di Bologna (2010)[19], al Premio Sergio Amidei (2011)[20] ed ha avuto la menzione speciale come miglior documentario sul cinema ai Nastri d'argento 2010[21][22].

È socio del Mensa Italia dal 1987[23].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore cinematografico[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chiara Gelato, L'orfano d'arte Emanuele Salce: "La classe politica? Da varietà anni '80", su paesesera.it (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).
  2. ^ Valerio Cappelli, Scamarcio maledetto nel thriller di Rubini, su archiviostorico.corriere.it (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).
  3. ^ sipario.it, http://www.sipario.it/recensioniprosap/item/2434-sipario-recensioni-parola-ai-giurati-la.html.
  4. ^ Andrea Pocosgnich, Il topo nel cortile familiare. Daniele Falleri colpisce nel segno, su teatroecritica.net.
  5. ^ Alessandro Giova, riflessialmargine.blogspot.it, https://riflessialmargine.blogspot.it/2012/02/mumble-mumble-emanuele-salce-si.html.
  6. ^ ricerca.repubblica.it, http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2010/10/31/la-verve-di-emanuele-salce-tra-dostoevskij.html?ref=search.
  7. ^ Laura Poretti Rizman, Mumble mumble ovvero confessioni di un orfano d'arte, su freaksonline.it.
  8. ^ Fiamma Satta, diversamenteaff-abile.gazzetta.it, http://diversamenteaff-abile.gazzetta.it/2013/03/13/mumble-mumble-di-emanuele-salce/.
  9. ^ Rossana Soldano, eosarte.eu, http://www.eosarte.eu/?p=21771.
  10. ^ Angelo Sorino, Mumble mumble. Al Teatro Le Sedie è di scena Emanuele Salce, su paeseroma.it.
  11. ^ Gabriele Niola, L'uomo dalla bocca storta, su mymovies.it.
  12. ^ raicinema.rai.it, http://www.raicinema.rai.it/dl/RaiCinema/site/Contenuti/Documentari/ContentItem-c7295510-ca55-4c09-afa5-9c7dddff8ab6.html.
  13. ^ filmtv.it, http://www.filmtv.it/film/41260/l-uomo-dalla-bocca-storta/.
  14. ^ cinemaitaliano.info, http://www.cinemaitaliano.info/luomodallaboccastorte.
  15. ^ Simone Pinchiorri, L'uomo dalla bocca storta: lo splendido ritratto di uno dei più poliedrici artisti italiani: Luciano Salce, su cinemaitaliano.info.
  16. ^ Federico Baldini, L'uomo dalla bocca storta, su cinemaworlditalia.it (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).
  17. ^ Carlo Griseri, Intervista a Emanuele Salce, figlio di Luciano e regista de L'uomo dalla bocca storta, su cinefestival.blogosfere.it.
  18. ^ Viviana Eramo, Luciano Salce, l'uomo dalla bocca storta, su effettonotteonline.com.
  19. ^ sentieriselvaggi.it, http://www.sentieriselvaggi.it/260/37475/BIOGRAFILM_2010_-_Luciano_Salce,_l-uomo_dalla_bocca_storta.htm.
  20. ^ Lisa Cecconi, Andrea Moschioni Fioretti, In punta di piedi, su mediacritica.it.
  21. ^ occhioche.it, https://web.archive.org/web/20140714190556/http://www.occhioche.it/news.php?nid=847&page=174 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).
  22. ^ italiandoc.it, http://www.italiandoc.it/area/public/wid/USSN/video.htm.
  23. ^ Soci del Mensa Italia, su mensa.it. URL consultato il 17 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN32253445 · ISNI (EN0000 0001 1470 3442 · LCCN (ENn2005066882 · WorldCat Identities (ENn2005-066882