Emanuel Bevilacqua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Emanuel Bevilacqua (Roma, 14 agosto 1968) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Romano di nascita, residente nel quartiere di Ostia, la sua famiglia ha però origini meridionali. Anche il padre, originario di Napoli, al pari degli zii paterni, vantava trascorsi cinematografici: sono infatti i napoletani di Accattone, pellicola diretta da Pier Paolo Pasolini. Bevilacqua inizió a recitare per caso, poiché il regista Claudio Caligari lo scelse per il ruolo di Marco Lorusso detto Rozzo dopo averlo visto girare in moto intorno al set dove si stava girando L'odore della notte. Da allora ha interpretato altre pellicole, come L'aria salata (2006), dove interpreta il pericoloso detenuto Saverio; inoltre rimane attivo anche in televisione. È stato condannato in via definitiva dalla cassazione per stalking nei confronti della ex compagna.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]