Elvis (film 2022)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elvis
ElvisMovie.png
Elvis Presley (Austin Butler) in una scena del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Australia
Anno2022
Durata159 min
Rapporto2,39:1
Generebiografico, drammatico, musicale
RegiaBaz Luhrmann
Soggettostoria di Baz Luhrmann e Jeremy Doner
SceneggiaturaBaz Luhrmann, Sam Bromell, Craig Pearce, Jeremy Doner
ProduttoreBaz Luhrmann, Gail Berman, Catherine Martin, Patrick McCormick, Andrew Mittman, Schuyler Weiss
Produttore esecutivoRory Koslow
Casa di produzioneBazmark Films, Roadshow Entertainment, The Jackal Group, Whalerock Industries
Distribuzione in italianoWarner Bros.
FotografiaMandy Walker
MontaggioMatt Villa, Jonathan Redmond
Effetti specialiBrian Cox, Tom Wood
MusicheElliott Wheeler
ScenografiaCatherine Martin, Karen Murphy
CostumiCatherine Martin
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Elvis è un film del 2022 diretto da Baz Luhrmann.

La pellicola narra la vita del celebre Elvis Presley ed il suo complicato rapporto col manager Colonnello Tom Parker, dall'ascesa alla fama mondiale, passando per la relazione con la moglie Priscilla Presley.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film è stato diffuso il 17 febbraio 2022.[1]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima mondiale fuori concorso al Festival di Cannes 2022[2] e sarà distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 24 giugno 2022[3] e 45 giorni dopo su HBO Max,[4] mentre in Italia dal 22 giugno.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sull'aggregatore Rotten Tomatoes il film riceve il 79% delle recensioni professionali positive con un voto medio di 6,9 su 10 basato su 56 critiche,[5] mentre su Metacritic ottiene un punteggio di 62 su 100 basato su 19 critiche.[6]

All'anteprima al festival di Cannes 2022 il film ha ricevuto una standing ovation di 12 minuti.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Filmato audio Warner Bros., ELVIS di Baz Luhrmann - Trailer Ufficiale, su YouTube, 17 febbraio 2022. URL consultato il 18 febbraio 2022.
  2. ^ Beatrice Pagan, ELVIS DI BAZ LUHRMANN SARÀ PROIETTATO IN ANTEPRIMA MONDIALE A CANNES 2022, su Movieplayer.it, 15 marzo 2022. URL consultato il 16 marzo 2022.
  3. ^ (EN) Maggie Dela Paz, Baz Luhrmann’s Elvis Biopic Gets Pushed Back to Late June 2022, su comingsoon.net, 15 novembre 2021. URL consultato il 18 febbraio 2022.
  4. ^ (EN) Gem Seddon, Warner Bros. movies heading to HBO Max after 45-day theatrical window in 2022, su gamesradar.com, 10 agosto 2021. URL consultato il 18 febbraio 2022.
  5. ^ (EN) Elvis, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 29 maggio 2022. Modifica su Wikidata
  6. ^ (EN) Elvis, su Metacritic, Red Ventures. URL consultato il 29 maggio 2022. Modifica su Wikidata
  7. ^ (EN) Matt Donnelly, Zack Sharf, Ramin Setoodeh e Manori Ravindran, ‘Elvis’ Star Austin Butler Thrusts Hips at Cannes, Gaining 12-Minute Standing Ovation, su Variety, 25 maggio 2022. URL consultato il 27 maggio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]