Elefante infelice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Elmer l'elefante)
Elefante infelice
Elmer Elephant.png
Titolo originale
Titolo originaleElmer Elephant
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1936
Durata8 min
Rapporto1,37:1
Genereanimazione, commedia
RegiaWilfred Jackson
SceneggiaturaBianca Majolie, Ted Sears, Earl Hurd
ProduttoreWalt Disney
Casa di produzioneWalt Disney Productions
Distribuzione (Italia)Artisti Associati
MusicheLeigh Harline
AnimatoriHamilton Luske
SfondiMaurice Noble
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Elefante infelice (Elmer Elephant) è un film del 1936 diretto da Wilfred Jackson. È un cortometraggio d'animazione della serie Sinfonie allegre, distribuito negli Stati Uniti dalla United Artists il 28 marzo 1936.[1] È stato distribuito anche coi titoli L'elefante innamorato ed Elmer l'elefante.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Elmer e Tillie

Un timido elefantino di nome Elmer viene invitato alla festa di compleanno della sua amica tigrotta Tillie, a cui regala un mazzo di fiori. Tillie ama Elmer, ma gli altri animali si prendono gioco della sua proboscide e lo deridono crudelmente quando Tillie si assenta. Arrabbiato e affranto, Elmer abbandona la festa e piange davanti a un vicino stagno. Lì incontra l'anziana giraffa Joe che lo rassicura dicendogli di essere stato preso in giro anch'egli per il suo collo. Proprio in quel momento scoppia un incendio nella casa sull'albero di Tillie, con la tigre ancora all'interno. Le operazioni di soccorso da parte degli altri cuccioli, nonché delle scimmie vigili del fuoco, si rivelano inutili. Con l'aiuto della giraffa e di alcuni pellicani (caricature di Jimmy Durante), Elmer usa la sua proboscide come una manichetta antincendio per estinguere con successo il fuoco e salvare Tillie, che lo premia con un bacio.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito in Italia nel 1937 in lingua originale. Il doppiaggio del corto fu realizzato dalla Royfilm originariamente per l'inclusione nel film di montaggio direct-to-video Le meravigliose fiabe del Grillo Parlante, uscito in Italia nel dicembre 1986, ma fu poi utilizzato anche per la distribuzione del corto autonomo. Il doppiaggio, che mantiene le canzoni in inglese, ripristina i nomi originali per i personaggi di Elmer e Tillie, che nelle traduzioni italiane dei fumetti erano stati chiamati fino ad allora Fuffo e Tigrella.

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

VHS[modifica | modifica wikitesto]

America del Nord
  • Silly Symphonies: Animal Tales (7 gennaio 1986)
Italia
  • Le fiabe volume 2: Il brutto anatroccolo e altre storie (maggio 2002)

DVD e Blu-ray Disc[modifica | modifica wikitesto]

Una volta restaurato, il cortometraggio fu inserito come contenuto speciale nella prima edizione DVD di Dumbo - L'elefante volante uscita in America del Nord il 23 ottobre 2001[2] e in Italia il 7 novembre, e fu poi incluso nella successiva edizione DVD e nell'edizione Blu-ray Disc del film. È presente anche nel primo disco della raccolta Silly Symphonies, facente parte della collana Walt Disney Treasures e uscita in America del Nord il 4 dicembre 2001[3] e in Italia il 21 aprile 2004. In America del Nord fu incluso anche nel DVD Three Little Pigs, uscito il 7 aprile 2009 come secondo volume della collana Walt Disney Animation Collection.[4]

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Prima dell'uscita del film, i personaggi erano apparsi in un ciclo di dodici tavole domenicali scritte da Ted Osborne e disegnate da Al Taliaferro, pubblicate dal 27 ottobre 1935 al 12 gennaio 1936 col titolo The Life and Adventures of Elmer Elephant.[5] Alla fine del decennio, oltre che nella serie di tavole Timid Elmer di Merrill De Maris e Taliaferro,[6] Elmer fu protagonista di alcune strisce a fumetti britanniche disegnate da Basil Reynolds. Successivamente i personaggi sono apparsi solo in tre storie a fumetti: La ghianda magica (pubblicata nel settembre 1953 nel n. 2 del periodico Silly Symphonies)[7] e due brevi storie pubblicate nel periodico olandese Donald Duck alla fine degli anni ottanta.[8][9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Russell Merritt e J. B. Kaufman, Walt Disney's Silly Symphonies: A Companion to the Classic Cartoon Series, Gemona del Friuli, Cineteca del Friuli, 2006, p. 172, ISBN 8886155271.
  2. ^ (EN) Jason Seiver, Dumbo: 60th Anniversary Edition DVD Review, su dvdizzy.com. URL consultato il 20 febbraio 2017.
  3. ^ (EN) Lindsay Mayer, Silly Symphonies: The Historic Musical Animated Classics DVD Review, su dvdizzy.com, p. 1. URL consultato il 24 novembre 2016.
  4. ^ (EN) Luke Bonanno, Walt Disney Animation Collection: Classic Short Films - Volume 2: Three Little Pigs DVD Review, su dvdizzy.com. URL consultato il 7 aprile 2017.
  5. ^ The Life and Adventures of Elmer Elephant, in INDUCKS.
  6. ^ Timid Elmer, in INDUCKS.
  7. ^ La ghianda magica, in INDUCKS.
  8. ^ Muizenissen, in INDUCKS.
  9. ^ Natuurwerkstuk, in INDUCKS.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]