Elm

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi ELM.
Elm
frazione
Elm – Stemma
Elm – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Glarus matt.svg Glarona
DistrettoNon presente
ComuneGlarona Sud
Territorio
Coordinate46°55′08″N 9°10′19″E / 46.918889°N 9.171944°E46.918889; 9.171944 (Elm)Coordinate: 46°55′08″N 9°10′19″E / 46.918889°N 9.171944°E46.918889; 9.171944 (Elm)
Altitudine977 m s.l.m.
Superficie90,73 km²
Abitanti626 (2010)
Densità6,9 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale8767
Prefisso055
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS1605
TargaGL
Nome abitantielmer
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Elm
Elm
Sito istituzionale

Elm (toponimo tedesco) è una frazione di 626 abitanti del comune svizzero di Glarona Sud, nel Canton Glarona.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio del comune di Elm prima degli accorpamenti comunali del 2011

Già comune autonomo che si estendeva per 90,73 km² e che comprendeva anche le frazioni di Müsli, Obmoos, Schwändi, Steinibach, Sulzbach, Töniberg, Untertal, Vogelsang e Wald, il 1º gennaio 2011 è stato accorpato agli altri comuni soppressi di Betschwanden, Braunwald, Engi, Haslen, Linthal, Luchsingen, Matt, Mitlödi, Rüti, Schwanden, Schwändi e Sool per formare il nuovo comune di Glarona Sud[1][2].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa riformata
  • Chiesa riformata, eretta nel 1493[1].

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

  • Casa Grosshaus, eretta nel 1585-1586[1];
  • Casa Zentner, eretta nel 1799[1];
  • Casa Suvorov, ricostruita nel 1671 e nel 1772[1].

Aree naturali[modifica | modifica wikitesto]

La località è nota in Svizzera per i curiosi fenomeni del sole e della luna causati da un foro naturale (Martinsloch) presente nella roccia del monte Tschingelhorn, tanto da essere rappresentato nello stemma di Elm[3].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Elm è una località di villeggiatura estiva (sanatori, escursionismo, alpinismo) e invernale (stazione sciistica)[1].

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del comune patriziale che ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene comune.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Karin Marti-Weissenbach, Elm, in Dizionario storico della Svizzera, 27 ottobre 2016. URL consultato il 22 luglio 2020.
  2. ^ (DE) Porträt, su sito istituzionale del comune di Glarona Sud. URL consultato il 22 luglio 2020.
  3. ^ Martinsloch (buco di Martino) di Elm, su schweizmobil.ch. URL consultato il 26 novembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN143072791 · LCCN (ENn81014601 · GND (DE4092522-5 · WorldCat Identities (ENlccn-n81014601
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera