Elkeson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elkeson
Dati biografici
Nome Elkeson de Oliveira Cardoso
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 180 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Guangzhou Guangzhou
Carriera
Giovanili
2001-2009 Vitoria Vitória
Squadre di club1
2009-2011 Vitoria Vitória 47 (7)[1]
2011-2012 Botafogo Botafogo 65 (19)[2]
2013- Guangzhou Guangzhou 33 (29)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 aprile 2014

Elkeson de Oliveira Cardoso (Coelho Neto, 13 luglio 1989) è un calciatore brasiliano, attaccante del Guangzhou.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Ha un buon dribbling, è dotato di un buon fisico può giocare sia come centrocampista offensivo che come seconda punta[3].

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Vitória e poi Botafogo[modifica | modifica sorgente]

All'età di otto anni si trasferisce a Salvador nell'Vitória [4]. Diventa un punto fermo nelle giovanili del club dopo aver giocato otto stagioni e così nel 2008, all'età di diciassette anni, il Benfica acquista il 50% del suo cartellino[5]. Compie il suo esordio in prima squadra nella disfatta subita contro il Bahia[6] e mette a segno la sua prima rete da calciatore professionista[7]. Nel 2011 ha messo a segno la sua prima tripletta in carriera nel match contro il Colo Colo[8].

Il 25 maggio 2011, dopo una lunga trattativa, viene ufficializzato il suo passaggio al Botafogo per 5,1 milioni di dollari più il cartellino di Rodrigo Mancha[9]. Il calciatore ha firmato un contratto con scadenza nel 2015 e i Fogãi hanno acquistato le due metà del cartellino che appartenevano al Vitória e al Benfica. Dopo un buon esordio con la sua nuova squadra, conquista un posto da titolare dopo aver segnato tre gol nelle prime cinque partite del Brasileirão, rispettivamente contro il Coritiba[10], contro il Grêmio e contro il Ceará[11].

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Il 22 settembre 2011 viene convocato dall'allenatore del Brasile Mano Menezes per la sfida di ritorno del Superclásico de las Américas contro l'Argentina,[12] senza tuttavia scendere in campo.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate all'11 aprile 2014.[13]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009 Brasile Vitória PD/BA+A 1+12 0+1 CB 0 0 CS 1 1 - - - 14 2
2010 PD/BA+A 13+34 2+6 CB 10 1 CS 2 0 CN 4 0 63 9
gen.-mag. 2011 PD/BA+B 18+1 7+0 CB 2 0 - - - - - - 21 7
Totale Vitória 79 16 12 1 3 1 4 0 98 18
mag.-dic. 2011 Brasile Botafogo A 34 8 CB 0 0 CS 3 0 - - - 37 8
2012 A/RJ+A 16+31 5+11 CB 5 2 CS 2 0 - - - 54 18
Totale Botafogo 81 24 5 2 5 0 91 26
2013 Cina Guangzhou CSL 28 24 CdC 3 1 ACL 6 6 SCC+Cmc 1+3 0+1 41 32
2014 CSL 5 5 CdC 0 0 ACL 5 1 - - - 10 6
Totale Guangzhou 33 29 3 1 11 7 4 1 51 38
Totale carriera 193 69 20 4 19 8 8 1 240 82

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Vitória: 2009, 2010
Vitória: 2010
Guangzhou: 2013

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Guangzhou: 2013

Individuale[modifica | modifica sorgente]

2013 (24 reti)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 79 (16) considerando le presenze nel Campionato Baiano.
  2. ^ 81 (24) considerando le presenze nel Campionato Carioca.
  3. ^ (IT) Il Milan cerca il vice-Cassano: occhi puntati su Elkeson del Botagofo, virgilio.it, 4 novembre 2011. URL consultato il 2 aprile 2012.
  4. ^ (ES) Entrevista a Elkeson, fintaeremata.com. URL consultato il 2 aprile.
  5. ^ (ES) "Elkeson tem a força de Hulk e é parecido com Ronaldo", sapo.pt, 13 novembre 2008. URL consultato il 2 aprile 2012.
  6. ^ (ES) Vitória goleia na Toca e Bahia vence fácil o Camaçari, atarde.com.br, 29 gennaio 2009. URL consultato il 2 aprile 2012.
  7. ^ (ES) ‘Elkeson disse que estava com as pernas bambas’, conta Carpegiani, portalibahia.com.br. URL consultato il 2 aprile 2012.
  8. ^ (ES) Com três gols de Elkeson, Vitória vence Colo-Colo com tranquilidade, atarde.com.br, 14 marzo 2011. URL consultato il 2 aprile 2012.
  9. ^ (ES) Botafogo anuncia acerto com Elkeson, globoesporte.globo.com, 25 maggio 2011. URL consultato il 2 aprile 2012.
  10. ^ (ES) Renan Rodrigues, Com boa atuação de Elkeson, Botafogo vence o Coritiba de virada, esporte.ig.com.br, 12 giugno 2011. URL consultato il 2 aprile 2012.
  11. ^ (ES) Ceará e Botafogo empatam no bom duelo em preto e branco: 2 a 2, globoesporte.globo.com, 4 giugno 2011. URL consultato il 2 aprile 2012.
  12. ^ (ES) Os convocados para o Superclássico, cbf.com.br. URL consultato il 2 aprile 2012.
  13. ^ Elkeson > Club matches, worldfootball.net. URL consultato il 2 aprile 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]