Eliza Taylor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Eliza Taylor-Cotter)

Eliza Jane Taylor-Cotter (Melbourne, 24 ottobre 1989) è un'attrice australiana, nota principalmente per il ruolo di Clarke Griffin nella serie post apocalittica The 100.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Melbourne, dove frequenta la Calder High School. Debutta in televisione nel 2003 ne Le isole dei pirati. Nello stesso anno ottiene la parte di Rosie Cartwright nella serie per ragazzi The Sleepover Club e appare in Blue Heelers - Poliziotti con il cuore e Neighbours.

Nel 2005 entra a far parte del cast regolare di Neighbours nel ruolo di Janae Timmins, il cui arrivo a Ramsay Street viene trasmesso in Australia il 4 aprile dello stesso anno. Il personaggio fa la sua ultima apparizione l'8 febbraio 2008. Compare inoltre in diversi telefilm australiani come Blue Water High, Rush, Packed to the Rafters e All Saints.

Nel 2012 recita nel film horror 6 Plots e, nel 2013, nell'horror Patrick: Evil Awakens. Nel 2014 appare nel thriller The November Man e, a partire dallo stesso anno, è la protagonista della serie TV statunitense The 100.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Inside Soap Awards
    • 2007 - Candidatura per la miglior attrice per Neighbours
    • 2008 - Candidatura per la donna più sexy per Neighbours

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Eliza Taylor-Cotter è stata doppiata da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN317182951 · BNF: (FRcb16989731k (data)