Elisabetta di Grecia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Principessa Elisabetta
Princess Elizabeth of Greece.jpg
Contessa di Toerring-Jettenbach
Nascita Palazzo di Tatoi, Tatoi, Grecia, 24 maggio 1904
Morte Monaco di Baviera, Germania, 11 gennaio 1955
Dinastia Casato di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Padre Principe Nicola di Grecia e Danimarca
Madre Granduchessa Elena Vladimirovna di Russia
Consorte Carl Theodor, Conte di Toerring-Jettenbach
Figli Conte Hans Veit
Contessa Helene

Principessa Elisabetta di Grecia e Danimarca (greco : Πριγκίπισσα Ελισάβετ της Ελλάδας και Δανίας; 24 maggio 190411 gennaio 1955) era la figlia del Principe Nicola di Grecia e della Granduchessa Elena Vladimirovna di Russia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La Principessa Elisabetta (al centro), con le sue sorelle

Infanzia[modifica | modifica wikitesto]

Elisabetta è nata il 24 maggio 1904 a Tatoi. Come le sue sorelle, Olga e Marina, Elisabetta era considerata una grande bellezza. La sua famiglia soprannominata 'lanoso' perché i suoi capelli castano scuro era più spessa e più difficile da gestire di quella delle sue sorelle. Principessa Elisabetta, che era la più dolce e meno conosciuta delle tre bellissime sorelle, era una impavida cavallerizza e una pittrice di talento.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Elisabetta sposò il conte Carlo Teodoro di Toerring-Jettenbach, che era conosciuto come "Toto". Sua madre era una sorella della Regina Elisabetta del Belgio e della Principessa Rupprecht di Baviera. Il Conte Toerring-Jettenbach aveva ricevuto il nome di suo nonno materno, il Duca Carlo Teodoro in Baviera. Elisabetta e Carlo Teodoro ebbero due figli:

Elisabetta morì di cancro l'11 gennaio 1955 a Monaco di Baviera.

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

Elisabetta di Grecia Padre:
Nicola di Grecia
Nonno paterno:
Giorgio I di Grecia
Bisnonno paterno:
Cristiano IX di Danimarca
Trisnonno paterno:
Federico Guglielmo di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Trisnonna paterna:
Luisa Carolina d'Assia-Kassel
Bisnonna paterna:
Luisa d'Assia-Kassel
Trisnonno paterno:
Guglielmo d'Assia-Kassel
Trisnonna paterna:
Luisa Carlotta di Danimarca
Nonna paterna:
Ol'ga Konstantinovna Romanova
Bisnonno paterno:
Konstantin Nikolaevič Romanov
Trisnonno paterno:
Nicola I di Russia
Trisnonna paterna:
Aleksandra Fёdorovna
Bisnonna paterna:
Alessandra di Sassonia-Altenburg
Trisnonno paterno:
Giuseppe di Sassonia-Altenburg
Trisnonna paterna:
Amalia di Württemberg
Madre:
Elena Vladimirovna Romanova
Nonno materno:
Vladimir Aleksandrovič Romanov
Bisnonno materno:
Alessandro II di Russia
Trisnonno materno:
Nicola I di Russia
Trisnonna materna:
Aleksandra Fёdorovna
Bisnonna materna:
Maria Aleksandrovna
Trisnonno materno:
Luigi II d'Assia
Trisnonna materna:
Guglielmina di Baden
Nonna materna:
Maria di Meclemburgo-Schwerin
Bisnonno materno:
Federico Francesco II di Meclemburgo-Schwerin
Trisnonno materno:
Paolo Federico di Meclemburgo-Schwerin
Trisnonna materna:
Alessandrina di Prussia
Bisnonna materna:
Augusta di Reuss-Köstritz
Trisnonno materno:
Enrico LXIII di Reuss-Köstritz
Trisnonna materna:
Eleonora di Stolberg-Wernigerode

Titoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 24 maggio 1904 - 10 gennaio 1934: SAR la Principessa Elisabetta di Grecia e Danimarca.
  • 10 gennaio 1934 - 11 gennaio 1955: SAR la Principessa Elisabetta di Grecia e Danimarca, contessa di Toerring-Jettenbach.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenza greche[modifica | modifica wikitesto]

Dama di Gran Croce dell'Ordine di Sant'Olga e Santa Sofia - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce dell'Ordine di Sant'Olga e Santa Sofia
— [1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Boda de Juan Carlos de España y Sofía de Grecia

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie