Elisabetta di Danimarca (1935)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elisabetta
Principessa di Danimarca
Nome completo Elisabeth Caroline-Mathilde Alexandrine Helena Olga Thyra Feodora Estrid Margrethe Désirée
Nascita Copenaghen, Danimarca, 8 maggio 1935 (83 anni)
Dinastia Casato di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Padre Principe Knud
Madre Principessa Carolina Matilde

Elisabetta, Principessa di Danimarca (Elisabeth Caroline-Mathilde Alexandrine Helena Olga Thyra Feodora Estrid Margrethe Désirée; Copenaghen, 8 maggio 1935), è la figlia del Principe Ereditario Knud (figlio più giovane del re Cristiano X e la regina Alexandrine) e della principessa Carolina Matilde di Danimarca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È cugina di primo grado della regina Margherita II di Danimarca ed è l'ultima nella linea di successione al trono di Danimarca.

Anche se non si è mai sposata, ha avuto una relazione con Claus Hermansen per 25 anni fino alla sua morte nel 1997. Non hanno avuto figli.

La principessa Elisabetta rappresenta spesso la regina ad eventi ufficiali e visite di stato all'estero, e inoltre è patrona di un gran numero di associazioni benefiche.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze danesi[modifica | modifica wikitesto]

Dama dell'Ordine dell'Elefante - nastrino per uniforme ordinaria Dama dell'Ordine dell'Elefante
— 1962[1]
Gran Commendatore dell'Ordine del Dannebrog - nastrino per uniforme ordinaria Gran Commendatore dell'Ordine del Dannebrog

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie