Elisabeth Bergner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elisabeth Bergner

Elisabeth Bergner, nata Elisabeth Ettel (Drohobyč, 22 agosto 1897Londra, 12 maggio 1986), è stata un'attrice tedesca.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò a recitare a 15 anni, a Innsbruck. A sedici anni intraprese un lungo viaggio per Austria e Germania con una compagnia di repertorio shakesperiano e lavorò saltuariamente come modella: posò anche per lo scultore Wilhelm Lehmbruck. Si trasferì a Monaco di Baviera a poi a Berlino. Qui, nel 1923, girò il suo primo film, Der Evangelimann. Si trasferì a Londra e si sposò con Paul Czinner, noto regista.

Nel 1935 fu protagonista in Non mi sfuggirai, tratto da un'opera della scrittrice Margaret Kennedy e diretto da Paul Czinner, film per il quale ottenne una nomination all'Oscar alla miglior attrice. Negli anni trenta riscosse poi innumerevoli successi, tra i quali il film La grande Caterina (1934), sempre diretta dal marito. Nel 1973 coronò la sua carriera, vincendo il Golden Globe. Morì tredici anni dopo a Londra.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Film o documentari dove appare Elisabeth Bergner[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia dell'Ordine di Massimiliano per le Scienze e le Arti (Baviera) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia dell'Ordine di Massimiliano per le Scienze e le Arti (Baviera)
— 1984

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN12567336 · ISNI (EN0000 0003 6851 3374 · LCCN (ENn82067512 · GND (DE11850956X · BNF (FRcb14659822g (data) · CERL cnp01274817
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie