Eliogabalo nell'eredità storica culturale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Eliogabalo.

A causa dei suoi eccessi, nel tardo XIX secolo Eliogabalo divenne qualcosa di simile ad un eroe del Decadentismo, raffigurato in molte opere pittoriche e letterarie come l'incarnazione dell'esteta amorale; a questa visione si rifece anche Alessandro Manzoni, che citò Eliogabalo nel capitolo V dei suoi Promessi Sposi come simbolo di vita fastosa e dissoluta. Molte opere sono ispirate alla sua vita ed al suo carattere.

Letteratura[modifica | modifica wikitesto]

Pittura[modifica | modifica wikitesto]

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Being an Account of the Life and Death of the Emperor Heliogabolus (1991) è un fumetto scritto in 24 ore da Neil Gaiman.
  • In Ranxerox di Tamburini - Liberatore, fumetto futuristico diventato famoso nelle pagine della rivista Frigidaire, Eliogabalo – che si veste da antico imperatore romano – è il nome di un ricco, crudele ed eccentrico avversario di Ranxerox.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Read More: Marilyn Manson Talks 'The Pale Emperor' + 'Sons of Anarchy', su loudwire.com. URL consultato il 13 marzo 2017.
    «Well, ‘The Pale Emperor' came from a book that I was given in 2000 by Johnny Depp. It was about Heliogabalus which may be a little esoteric for our listeners. He was the emperor of Rome before Caligula. He was the first one to deny God and that's a big deal.».
  2. ^ Heliogabalus, nel sito di Fanny & Alexander. URL consultato il 13 marzo 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti primarie
Fonti secondarie
Approfondimenti
Romanzi