Elina Löwensohn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Elina Löwensohn (Bucarest, 11 luglio 1966) è un'attrice romena naturalizzata statunitense.

Ha partecipato a quattro lungometraggi diretti dal regista indipendente statunitense Hal Hartley, da Uomini semplici del 1992 a Fay Grim del 2006. Tra gli altri film interpretati Nàdja (1994), che le ha valso la candidatura all'Independent Spirit Award per la miglior attrice protagonista, Brivido di sangue (1998), Lourdes (2009) e Venere nera (2010).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN120277459 · ISNI (EN0000 0001 1954 3732 · LCCN (ENno96000662 · GND (DE14102268X · BNF (FRcb14010086g (data) · BNE (ESXX1094534 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no96000662