Elina Löwensohn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Elina Löwensohn (Bucarest, 11 luglio 1966) è un'attrice romena naturalizzata statunitense.

Ha partecipato a quattro lungometraggi diretti dal regista indipendente statunitense Hal Hartley, da Uomini semplici del 1992 a Fay Grim del 2006. Tra gli altri film interpretati Nàdja (1994), che le è valso la candidatura all'Independent Spirit Award per la miglior attrice protagonista, Brivido di sangue (1998), Lourdes (2009) e Venere nera (2010).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN120277459 · LCCN: (ENno96000662 · ISNI: (EN0000 0001 1954 3732 · GND: (DE14102268X · BNF: (FRcb14010086g (data)