Eliana Liotta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Eliana Liotta (Siracusa, 13 febbraio 1968) è una giornalista, scrittrice e comunicatrice scientifica italiana.

È autrice dei libri best seller La Dieta Smartfood[1], la prima dieta europea con il bollino scientifico di un grande centro clinico e di ricerca, e Il bene delle donne. Il suo ultimo saggio è L'età non è uguale per tutti.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giornalista professionista, scrittrice e comunicatrice scientifica. Nata in Sicilia, a Siracusa, diplomata in pianoforte a 18 anni al Conservatorio, ha studiato Filosofia all'università dopo la maturità classica, conseguita con il massimo dei voti. A 21 anni ha vinto un concorso al Giornale di Sicilia di Palermo, dove ha lavorato come cronista per poi passare al Giorno di Milano. Vice degli Esteri a Libero, è stata assunta al Tg4 e poi a Class. In Rcs è stata vicedirettore del settimanale Oggi e per sette anni, fino al 2014, direttore del mensile, del sito e della collana di libri OK Salute e Benessere.

Attualmente vive a Milano ed è una firma dei settimanali del Corriere della Sera: il suo blog su Io Donna, il femminile del quotidiano, è Il bene che mi voglio. Relatore in incontri scientifici, partecipa a numerosi programmi televisivi, tra cui Eat Parade del Tg2. Da maggio 2015, su nomina dal Comune di Milano, è consigliere di amministrazione del teatro Dal Verme (Fondazione I Pomeriggi Musicali[2]) ed è vicepresidente del Teatro degli Acimboldi.

A febbraio 2016 ha pubblicato per Rizzoli (Gruppo Mondadori) il libro La Dieta Smartfood, la prima dieta europea approvata da un centro clinico e di ricerca[3], lo Ieo (Istituto europeo di oncologia di Milano). Il best seller, che si basa sugli studi di nutrigenomica, è fra i 50 libri più venduti nel 2016[4]. È stato tradotto e distribuito in oltre 20 Paesi, tra cui Portogallo (da Arena, del gruppo Penguin Random House)[5], Brasile (da Editora Rocco)[6], Polonia (da Muza), Spagna, America Centrale e America Latina (da Editorial Grijalbo, del gruppo Penguin Random House), Lituania (da Alma Littera) e Serbia (da Vulkan). Il libro ha la consulenza del team SmartFood[7] dello IEO, guidato da Pier Giuseppe Pelicci, direttore della ricerca dell’istituto, e coordinato dalla nutrizionista Lucilla Titta. Un euro a copia è devoluto per la ricerca alla Fondazione Ieo-Ccm. A ottobre 2016 è uscito in Italia, sempre per Rizzoli Libri e con il bollino scientifico Ieo, Le Ricette Smartfood, applicazione pratica del primo volume[8] con la consulenza di uno staff di cuochi, entrato subito nelle classifiche dei libri più venduti. I due libri, in versione aggiornata, illustrata e ampliata in 15 volumi, formano la collana Cibo e scienza: la Dieta Smartfood[9], in edicola con il Corriere della Sera e Oggi dal 27 dicembre 2017 ad aprile 2018.

A maggio 2017 ha dato alle stampe il saggio Il bene delle donne[10] (Rizzoli), che è insieme un romanzo da leggere e un manuale da sfogliare: un viaggio nell'universo femminile e una guida scientifica alla salute delle donne. Il coautore è Paolo Veronesi (figlio di Umberto Veronesi), direttore della Senologia chirurgica allo Ieo e presidente della Fondazione Umberto Veronesi[11]. Il punto di partenza del libro è il concetto di femminismo scientifico, ovvero l'esigenza di realizzare la parità fra i sessi anche nelle cure, nelle ricerche di laboratorio, nelle corsie degli ospedali. Il saggio è rimasto per otto settimane nelle classifiche dei libri più venduti.

Il suo ultimo libro è L’età non è uguale per tutti, in libreria per La nave di Teseo dal 17 maggio 2018[12]. Il saggio racconta come educare se stessi a restare giovani, nel corpo e nello spirito, in base agli studi scientifici più attendibili e con una chiave di lettura: spegnere l'infiammazione. Il tema è affrontato grazie al contributo multidisciplinare di medici e ricercatori dell’ospedale universitario Humanitas, punto di riferimento mondiale per la ricerca sul sistema immunitario.

Nel 2017 è stata scelta come collaboratrice da The Boston Consulting Group (che ha siglato un accordo con la Fondazione Ieo)[13] per diffondere la cultura Smartfood tra i dipendenti italiani.

Tra i riconoscimenti, ha ricevuto il Premio Giornalismo in rosa della Regione Sicilia[14] (2010), il Premio Cicerone ad Arpino[15] (2014) e il Premiolino[16] (2017).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Saggi[modifica | modifica wikitesto]

  • L’età non è uguale per tutti (La nave di Teseo, 2018), in collaborazione con i medici e i ricercatori dell’ospedale universitario Humanitas
  • Cibo e scienza: la Dieta Smartfood (I grandi illustrati del Corriere della Sera, 2017-2018), collana in 15 volumi in edicola con Corriere della Sera e Oggi
  • Il bene delle donne (Rizzoli, 2017) con Paolo Veronesi
  • Le Ricette Smartfood (Rizzoli, 2016) con la consulenza di Lucilla Titta e della cuoca Daniela Masina, prefazione di Pier Giuseppe Pelicci
  • La Dieta Smartfood (Rizzoli, 2016) con la consulenza di Pier Giuseppe Pelicci e Lucilla Titta

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Con la dieta “smart” i cibi diventano alleati, su LaStampa.it. URL consultato il 6 marzo 2017.
  2. ^ Orchestra I pomeriggi musicali - Organi dirigenti, su ipomeriggi.it. URL consultato il 6 marzo 2017.
  3. ^ I trenta cibi intelligenti, in Corriere della Sera. URL consultato il 6 marzo 2017.
  4. ^ Cosa dice la classifica dei 100 libri più venduti nel 2016 in Italia, su Il Post, 12 gennaio 2017. URL consultato il 6 marzo 2017.
  5. ^ ALIMENTOS QUE CURAM!, in Maima. URL consultato il 6 marzo 2017.
  6. ^ (PT) Fernanda Massarotto, Livro traz receitas nutrigenômicas e método científico para preparar macarrão al dente | Milão - O Globo, su Milão - O Globo. URL consultato il 6 marzo 2017.
  7. ^ Smartfood - Istituto Europeo di Oncologia, su www.ieo.it. URL consultato il 17 gennaio 2018.
  8. ^ Mangiare in maniera intelligente: le 100 ricette smart di Eliana Liotta, in Repubblica.it, 16 dicembre 2016. URL consultato il 6 marzo 2017.
  9. ^ (IT) Schede, focus e ricette. La collana in 15 volumi, in Corriere della Sera. URL consultato il 17 gennaio 2018.
  10. ^ Romanzo scientifico per benessere donne - Lombardia, in ANSA.it, 25 maggio 2017. URL consultato il 31 maggio 2017.
  11. ^ Il presidente | Fondazione Umberto Veronesi, in Fondazione Umberto Veronesi. URL consultato il 31 maggio 2017.
  12. ^ (IT) Giangiacomo Schiavi, Prolungare la giovinezza si può Ecco i nuovi consigli della scienza, in Corriere della Sera. URL consultato il 23 maggio 2018.
  13. ^ BCG: con IEO per alimentazione sana in azienda - MilanoFinanza.it [collegamento interrotto], su www.milanofinanza.it. URL consultato il 6 marzo 2017.
  14. ^ GIORNALISTE IN ROSA A MONREALE UN PREMIO ALLE CRONISTE - la Repubblica.it, in Archivio - la Repubblica.it. URL consultato il 6 marzo 2017.
  15. ^ Administrator, “Premio Città di Arpino 2014” - Sabato 13 settembre 2014, su www.certamenciceronianum.it. URL consultato il 6 marzo 2017.
  16. ^ (IT) albo d'oro dei vincitori - Il Premiolino, su premiolino.it. URL consultato il 31 maggio 2017.
Controllo di autoritàVIAF (EN80148704023736930444