Elezioni regionali italiane del 1949

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le elezioni regionali italiane del 1949 coinvolsero le due nuove regioni autonome appena costituite. Pochi mesi prima, nel tardo autunno 1948, era stata attivata la Regione Trentino-Alto Adige. In Valdaosta il meccanismo elettorale replicò peraltro quello delle elezioni provinciali prefasciste.[1]

Riguardando solo regioni speciali, con minoranze etniche, queste elezioni ebbero valenza strettamente locale. Tutte le quattro regioni autonome previste dalla Costituzione furono così attivate.

Elenco[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In Valdaosta si votò col sistema maggioritario.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]