Elezioni parlamentari in Estonia del 1923

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elezioni parlamentari in Estonia del 1923
Stato Estonia Estonia
Data 7 maggio
Konstantin Päts.jpg
Leader Konstantin Päts August Rei Otto August Strandman
Partito Partito dei Contadini Partito Socialista dei Lavoratori Estoni Partito Laburista Estone
Voti 99.226
21,6 %
64.297
14,0 %
51.674
11,2 %
Seggi 23 15 12
Anziano Capo di Stato dell'Estonia
Konstantin Päts
Left arrow.svg 1920 1926 Right arrow.svg

Le elezioni parlamentari in Estonia del 1923 per formare il II Riigikogu (Parlamento), si svolsero dal 5 al 7 maggio 1923. In questa tornata di elezioni estoni sorsero tuttavia alcune problematiche e controversie. Alcune liste infatti, in maggioranza quelle comuniste, vennero giudicate invalide prima delle elezioni a causa della loro violazione di leggi elettorali. Il risultato diede all'Estonia il più frammentato Parlamento di tutta la sua storia di stato indipendente.

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Dati affluenza[modifica | modifica wikitesto]

  • Elettori Votanti idonei (esclusi i militari) : 688.675
  • Affluenza alle Urne: 477.284; 67,8%
  • Voti Non Validi (compresi i militari) : 17.199; 3,6%
  • Voti Validi (compresi i militari): 460.085; 96,40%

Primi quattro partiti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]