Elezioni parlamentari in Argentina del 2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le elezioni parlamentari argentine del 2005 si sono svolte domenica 23 ottobre del 2005 per il rinnovamento di 127 dei 257 seggi della Camera dei deputati dell'Argentina e di 24 dei 72 seggi del Senato. Il vincitore di queste elezioni è stato il presidente in carica Néstor Kirchner e il suo movimento socialdemocratico Frente para la Victoria che ha consolidato la sua maggioranza in entrambe le camere. L'affluenza alle urne è stata intorno al 71% degli aventi diritto al voto. Il metodo usato è quello d'Hondt basato sulla competizione di candidati in singole circoscrizioni. Queste elezioni sono state le prime dopo la grande ripresa economica seguita dalla crisi del 2001. Le principali forze politiche in campo sono:

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Partito/Coalizione Camera:
127 di 257 seggi
Senato:
24 de 72 seggi
Voti % Deputati Voti % Senatori
Frente para la Victoria (centrosinistra) 5,071,094 29.9 50 3,572,361 45.1 14
Unión Cívica Radical (centrosinistra) 1,514,653 8.9 10 597,730 7.5 2
Alternativa per una Repubblica Egualitaria (centrosinistra) 1,227,726 7.2 8 549,208 6.9 -
Partido Justicialista (più posizioni) 1,142,522 6.7 9 58,485 0.7 1
Proposta Repubblicana (centrodestra) 1,046,020 6.2 9 492,892 6.2 -
Frente Justicialista (centrodestra) 670,309 3.9 7 1,364,880 17.2 3
Frente Progresista Cívico y Social 625,335 3.7 5
Alianza Unión Córdoba 530,115 3.1 4
Partido Unidad Federalista 372,843 2.2 2
Alianza Frente Nuevo 347,412 2.0 3
Frente de Todos 316,294 1.9 6
Frente Renovador de Concordia 189,327 1.1 2 187,255 2.4 2
Frente Cívico por Santiago 185,733 1.1 3
Movimiento Popular Neuquino 85,700 0.5 2
Frente Jujeño 78,051 1.0 1
Alianza Frente Producción y Trabajo 71,984 0.9 1
Others 3,647,997 21.5 7 953,739 12.0 -
Totale (70.9 % resp. 72.3 %) 16,973,080   127 7,926,585 24
Totale elettorato 26,098,546 12,081,098
Voti emessi 18,513,717 8,730,094
Voti invalidi 1,540,637 8.3 803,509 9.2
Fuente: Página de Adam Carr

NB i partiti hanno diverse alleanze che variano da provincia a provincia.[senza fonte]