Elezioni comunali in Piemonte del 1988

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le elezioni amministrative italiane del 1988 si tennero il 29 e 30 maggio per il rinnovo di numerosi consigli provinciali e comunali.

Risultati capoluoghi[modifica | modifica wikitesto]

Novara[modifica | modifica wikitesto]

Liste voti voti (%) seggi
Democrazia Cristiana (DC) 19.444 28,0 15
Partito Socialista Italiano (PSI) 15.296 22,0 12
Partito Comunista Italiano (PCI) 14.820 21,3 11
Partito Socialista Democratico Italiano (PSDI) 7.420 10,7 5
Lista Verde 3.375 4,9 2
Partito Repubblicano Italiano (PRI) 2.908 4,2 2
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale (MSI-DN) 2.746 3,9 2
Partito Liberale Italiano (PLI) 1.807 2,6 1
Democrazia Proletaria (DP) 1.055 1,5 -
Altri 657 0,9 -
Totale 69.528 100,00 50

Risultati altre città[modifica | modifica wikitesto]

Cirié[modifica | modifica wikitesto]

Liste voti voti (%) seggi
Democrazia Cristiana (DC) 4.616 35,3 13
Partito Comunista Italiano (PCI) 2.521 19,2 7
Partito Socialista Italiano (PSI) 1.580 12,0 4
Piemont 662 5,0 1
Partito Liberale Italiano (PLI) 622 4,7 1
Democrazia Proletaria (DP) 596 4,5 1
Partito Repubblicano Italiano (PRI) 535 4,0 1
Piemont Autonomista 525 4,0 1
Partito Socialista Democratico Italiano (PSDI) 405 3,1 1
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale (MSI-DN) 201 1,5 -
Altri 6,7 -
Totale 100,00 30

[1]

Risultati piccoli comuni[modifica | modifica wikitesto]

Arquata Scrivia[modifica | modifica wikitesto]

Liste voti voti (%) seggi
Partito Comunista Italiano (PCI) 43,0 9
Democrazia Cristiana (DC) 28,7 6
Partito Socialista Italiano (PSI) 13,4 3
Lista Civica 12,6 2
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale (MSI-DN) 1,6 -
Piemont 0,7 -
Totale 100,00 20

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fonti: Archivio della Stampa, edizione del 31/05/1988, pag.21, su archiviolastampa.it. URL consultato il 09/07/2013.