Elettra (Oceanina)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elettra
Nome orig.Ἠλέκτρη
Epitetola brillante
Specieninfa oceanina
Sessofemmina

Elettra (in greco antico: Ἠλέκτρη, Ēlèktrē) è un personaggio della mitologia greca figlia del titano Oceano e della titanide Teti[1]. Elettra era una ninfa a cui era consacrata l'ambra, un materiale importante per chi viaggiasse nel mare in quell'epoca.

Mitologia[modifica | modifica wikitesto]

Era una ninfa oceanina che con Taumante figlio di Ponto, generò Iride[2] (personificazione dell'arcobaleno) e le tre Arpie (Aello, Ocipete e Celeno)[3]. Nonno di Panopoli aggiunge che Elettra e Taumante siano i genitori del fiume indiano Idaspe[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Moderna

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca