Eleonora di Borbone-Condé

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eleonora di Borbone
Eleonorevanbourbonconde.jpg
Principessa d'Orange
In carica 23 novembre 1606 - 20 febbraio 1618
Nascita 30 aprile 1587
Morte 20 gennaio 1619
Padre Enrico I di Borbone-Condé
Madre Carlotta Caterina de La Trémoille
Consorte Filippo Guglielmo, Principe d'Orange

Eleonora di Borbone (30 aprile 158720 gennaio 1619) figlia di Enrico I di Borbone-Condé e della sua seconda moglie Carlotta Caterina de La Trémoille. Suo padre era cugino di primo grado del re Enrico IV di Francia. Era inoltre la zia di Anna Genoveffa di Borbone-Condé, madame de Longueville, e di Luigi II di Borbone-Condé, detto "le Grand Condé". Morì senza figli.

Vita[modifica | modifica wikitesto]

Sposò il 23 novembre 1606 nel castello di Fontainebleau Filippo Guglielmo d'Orange, che aveva già 51 anni, figlio di Guglielmo il Taciturno e che era stato, da studente a Lovanio, il pupillo del nuovo governatore dei Paesi Bassi, il duca d'Alba (Fernando Álvarez de Toledo).

Il matrimonio sarà felice nonostante la mancanza di figli.

Quando suo marito morì dopo un trattamento medico fallito, Eleonora non ereditò nulla, dal momento che Filippo Guglielmo aveva voluto che tutti i suoi beni passassero al suo fratellastro Maurizio d'Orange.

Allevò la sua pronipote Luisa di Borbone.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN206301402 · GND (DE173494617 · CERL cnp01932621 · WorldCat Identities (EN206301402
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie