Eleno (figlio di Pirro)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Eleno (in greco antico: ῎Eλενος, Èlenos, in latino: Helĕnus; 291 a.C. circa – ...) è stato un militare greco antico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Pirro, Eleno fu re dell'Epiro tra il 306 ed il 301 a.C. e di nuovo nel periodo 297 - 272 a.C.

Nel 273 seguì il padre nelle campagne militari in Italia, in Sicilia e nel Peloponneso, dove il padre morì durante l'assedio di Argo. Eleno assunse il comando dell'esercito, ma fu battuto da Antigono II Gonata, re di Macedonia (320-239 a.C.), e fu costretto ad arrendersi, venendo esiliato in Epiro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Eleno, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.