Elena Barolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elena Barolo
Altezza 170 cm
Misure 86-62-90
Occhi Verdi
Capelli Biondi

Elena Barolo (Torino, 14 dicembre 1982) è una showgirl, blogger e attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Torino il 14 dicembre 1982, cresce nel quartiere del Lingotto, frequenta corsi di danza fin dall'età di tre anni, si diploma al Liceo classico San Giuseppe, poi si iscrive all'Istituto europeo di design.

A settembre del 2002, dopo aver vinto il relativo concorso[1], diventa velina bionda di Striscia la notizia, in coppia con Giorgia Palmas. Debutta il 23 settembre[2][3] e viene riconfermata[4], insieme a Giorgia Palmas, fino a giugno del 2004. Nello stesso tempo studia recitazione, frequentando il CTA di Milano ed un training intensivo[5] presso l'Actors Studio di Los Angeles.

Nel giugno del 2004 debutta con Giorgia Palmas in Lucignolo - Bellavita[6], in onda su Italia 1, versione estiva di Lucignolo - Il DJ della notte; inoltre, conduce Miss Universo Italia e successivamente presenta su Rai Internazionale la sfilata di moda Agrigento, la valle dei templi[7], per poi presentare Miss Universo Italia su Canale 5 e passare alla conduzione di Sipario estate[8] su Rete 4. Da luglio a novembre del 2004 è meteorina[9] del TG4, chiamata da Emilio Fede. A novembre dello stesso anno presenta, insieme a Ezio Greggio, Le festival de la comédie[10] che si svolge nel Principato di Monaco.

Nel 2005 entra nel cast della soap opera di Canale 5 CentoVetrine[11], dove interpreta, fino a gennaio del 2007, il ruolo di Vittoria Della Rocca. Lasciata la soap opera, nel 2007 e 2009 è protagonista, con il ruolo di Laura Ferrari, della sit-com italiana di Rai 2, 7 vite[12].

Nel 2011 torna a lavorare a Striscia la notizia come inviata realizzando i servizi sotto mentite spoglie, camuffata con l'utilizzo di varie parrucche, con il nome di velina di Montecristo[13]. Nel frattempo partecipa a due film per il cinema, nell'ordine Un Natale per due[14] con Alessandro Gassmann ed Enrico Brignano ed Ex - Amici come prima![15] di Carlo ed Enrico Vanzina.

Nel gennaio 2012 inaugura il suo blog di moda www.affashionate.com[16].

Nel gennaio 2015 ritorna in tv con il ruolo di inviata-fashion blogger nel programma di Rete 4 Donnavventura[17].

Nel luglio del 2015 è giudice, assieme a Sofia Odescalchi, del nuovo programma di La5 condotto da Cristina Chiabotto, Voglio Essere Così[18].

Nel giugno 2016 è protagonista assieme ad altre 5 fashion-blogger, alla discussa web-serie ispirata al mondo della moda e delle blogger Insta.Girls.

Sempre dal giugno 2016 conduce su La5 il programma Tuo Zoo in compagnia del suo barboncino Whisky[19].

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Webserie[modifica | modifica wikitesto]

  • Insta.Girls, regia di Tomaso Walliser (2016 - in corso)

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Campagne pubblicitarie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Repubblica/spettacoli_e_cultura: Striscia ha scelto le nuove veline, su www.repubblica.it. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  2. ^ La Repubblica/spettacoli_e_cultura: Striscia, record da 14 milioni per la Rai è la disfatta, su www.repubblica.it. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  3. ^ «Striscia» da record, giornata nera per la Rai, su archiviostorico.corriere.it. URL consultato il 28 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il ).
  4. ^ Elena e Giorgia grande successo per le Veline, su www.publiweb.com. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  5. ^ Elena Barolo: chiamatemi pure velina 2.0 - Panorama, su Panorama, https://plus.google.com/+panoramait. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  6. ^ TV: ITALIA 1, 'LUCIGNOLO' ARRIVA IN PRIMA SERATA, su www1.adnkronos.com. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  7. ^ Le creazioni siciliane sfilano tra i templi - la Repubblica.it, su Archivio - la Repubblica.it. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  8. ^ Il Sipario estivo di Rete 4 si alza su Elena Barolo e altre bellissime - MeNtALmEnTe InStAbILi, freeforumzone.leonardo.it. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  9. ^ L'ex velina Elena Barolo diventa «meteorina» del Tg4 - Il Piccolo, su Archivio - Il Piccolo. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  10. ^ Festival di Montecarlo, Monicelli sarà il grande assente - Trovacinema, su Trovacinema. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  11. ^ Barolo, il mio esordio a Centovetrine| Striscia la Notizia, su Striscia la Notizia. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  12. ^ 7 vite (2008), su mymovies.it. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  13. ^ Grande sorpresa a Striscia la Notizia arriva la Velina di Montecristo| Striscia la Notizia, su Striscia la Notizia. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  14. ^ Un Natale per due (TV Movie 2011), su IMDb. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  15. ^ EX - AMICI COME PRIMA/ Su Rai Uno la commedia corale di Carlo Vanzina. Il trailer, su Il Sussidiario.net. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  16. ^ IL POPOLO VENETO: “Affashionate”, la moda sbarca sul web. Intervista con Elena Barolo, su ilpopoloveneto.blogspot.it. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  17. ^ Donnavventura: shopping nel souk con Elena Barolo - Tgcom24, su Tgcom24. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  18. ^ Voglio essere così, al via il fashion game con Cristina Chiabotto - Panorama, su Panorama, https://plus.google.com/+panoramait. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  19. ^ Tuozoo, Elena Barolo e gli amici a quattro zampe su La5, tgcom24.mediaset.it.
  20. ^ Gran finale al Festival Internazionale del Cinema - Salerno - 18 novembre 2007 - Notizie - Caserta News.it, casertanews.it. URL consultato il 28 dicembre 2015.
  21. ^ L'ispettore Coliandro - Premio Fiction Campania a Giampaolo Morelli, su www.lorenzograssi.it. URL consultato il 28 dicembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]