Elektron

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Electron" rimanda qui. Se stai cercando il computer, vedi Acorn Electron.

L'Elektron, o Electron, è un tipo di lega ultraleggera formata da magnesio e alluminio. Il nome Elektron è un marchio registrato della Magnesium Elektron Limited.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Questa lega è composta principalmente da magnesio. L'alluminio è in quantità variabile a seconda del tipo esatto di lega, ma di solito è inferiore al 10%. Altri elementi comuni in questo tipo di leghe sono lo zinco e il manganese[1].

Questo materiale è estremamente leggero, difatti la sua densità è circa 1,8 kg/dm³, contro i 2,6 – 2,8 kg/dm³ delle leghe leggere a base di alluminio.

Pericoli[modifica | modifica wikitesto]

I trucioli generati dalle lavorazioni meccaniche di questo materiale possono essere soggetti ad autocombustione. In Italia gli stabilimenti dove si produce e si detiene il magnesio per creare delle leghe sono soggetti alle visite dei Vigili del Fuoco con periodicità triennale. Attività nº 26 di cui al DPR 1º agosto 2011, n. 151.

Utilizzi[modifica | modifica wikitesto]

Viene impiegata nell'industria aeronautica e automobilistica per la realizzazione di componenti per le quali la leggerezza è una caratteristica essenziale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Electron (pag.393) / Elektron (pag.394~396), Norman Emme Woldman, John P. Frick. Woldman's Engineering Alloys, ASM International, 2000. ISBN 9780871706911

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]